Maggio 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Elezioni in Grecia: il centrodestra guadagna il vantaggio ma non la maggioranza, lo mostrano i sondaggi

Elezioni in Grecia: il centrodestra guadagna il vantaggio ma non la maggioranza, lo mostrano i sondaggi

didascalia dell’immagine,

Il primo ministro Kyriakos Mitsotakis ha detto ai giornalisti che i risultati saranno presto noti

La conservatrice Nuova Democrazia greca è pronta a vincere le elezioni di domenica, ma non è all’altezza di una vittoria assoluta, suggeriscono i primi sondaggi.

Il partito del primo ministro Kyriakos Mitsotakis è in testa con il 36-40% dei voti.

Syriza, il centrosinistra di Alexis Tsipras, era in svantaggio del 25-29%.

Se nessun partito riuscirà a formare una coalizione, gli elettori greci torneranno alle urne in un secondo turno all’inizio di luglio.

Un exit poll congiunto di sei società di sondaggi è stato accolto con applausi presso la sede del Nuovo Partito Democratico ad Atene.

Tuttavia, gli esperti hanno avvertito che ciò potrebbe rivelarsi inaffidabile poiché molti elettori si sono rifiutati di rivelare quale partito hanno sostenuto.

Uno dei grandi vincitori delle elezioni sembrava essere il rivale socialista di Syriza, Basok, che secondo le previsioni avrebbe attirato il 9,5-12,5% dei voti.

Ciò renderebbe il partito un potenziale kingmaker nei colloqui di coalizione sia con il centrodestra che con SYRIZA nei prossimi giorni.

Il centrodestra di Mitsotakis ha governato la Grecia negli ultimi quattro anni e può vantare che la crescita del paese è stata vicina al 6% l’anno scorso.

Tuttavia, la campagna elettorale è stata segnata da una tragedia ferroviaria a febbraio che ha ucciso 57 persone, molte delle quali studenti.

Quattro anni fa, il 40% dei voti sarebbe stato sufficiente per assicurarsi la maggioranza nel parlamento greco di 300 seggi.

Ora ha bisogno di più del 45% perché la parte vincente non ottiene 50 posti bonus al primo turno, è più probabile per il secondo turno.