Luglio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Esperti: la rischiosa mossa nazionale potrebbe aver aiutato l’Ucraina ad abbattere due aerei russi

Esperti: la rischiosa mossa nazionale potrebbe aver aiutato l’Ucraina ad abbattere due aerei russi
  • L'apparente distruzione di due aerei russi da parte dell'Ucraina potrebbe essere stata causata dai missili Patriot, hanno detto gli esperti.
  • Usare un piccolo numero di missili Patriot in questo modo è una mossa rischiosa e ammirevole, hanno detto.
  • Ma un altro esperto è stato più scettico, affermando che questo è un passo troppo audace perché l’Ucraina possa tentarlo.

La distruzione da parte dell’Ucraina di due preziosi aerei russi la scorsa settimana potrebbe essere stata il risultato di una mossa rischiosa da parte dell’Ucraina di spostare uno dei suoi pochi sistemi missilistici Patriot più vicino alla linea del fronte, hanno detto gli esperti a Business Insider.

Che l’Ucraina abbia abbattuto l’aereo con un missile terra-aria Patriot è una teoria “innovativa” al momento, secondo Rajan Manon, direttore del think tank Center for Defense Priorities con sede negli Stati Uniti.

Ha aggiunto che è improbabile che l'Ucraina confermi tali dettagli perché non vuole che la gente sappia che i missili Patriot vengono trasferiti in questo modo “perché sono sistemi preziosi e non vogliono che i russi li distruggano”.

L'Ucraina non ha detto cosa ha usato per prendere di mira l'aereo, un aereo radar di allarme rapido A-50 e un posto di comando aereo Ilyushin Il-22.

Tuttavia, Matthias Eakin, un esperto di difesa della RAND Corporation, ha affermato che se l'A-50 fosse caduto vicino al Mar d'Azov, come sostiene l'Ucraina, allora “è probabile che il sistema missilistico Patriot sarebbe stato messo a punto”. utilizzo.” “Per quanto ne so, le forze armate ucraine non hanno nessun altro sistema in grado di raggiungere questa distanza dietro le linee del fronte”.

READ  Luci sismiche in Marocco: lo strano fenomeno luminoso che precede alcuni terremoti è un mistero di vecchia data

Aereo russo Beriev A-50

Aereo russo Beriev A-50.

AP Photo/Alexander Zemljanichenko, Paul, file



Usare un missile Patriot come questo sarebbe una mossa estremamente rischiosa per l’Ucraina.

Patriot è uno dei sistemi di difesa aerea più avanzati dell'Ucraina ed è noto che ne possiede solo cinque.

Molte informazioni sulle loro forniture e sulla loro ubicazione sono tenute segrete.

L'Ucraina ha utilizzato principalmente i missili Patriot per proteggere le città, anche se Eakin afferma che è probabile che l'Ucraina ne tenga uno vicino al fronte da utilizzare contro obiettivi preziosi.

Anche la portata dei missili Patriot in Ucraina non è stata confermata, sebbene il sistema abbia generalmente una portata massima di circa 90 miglia.

L’Ucraina ha affermato che l’A-50 è stato abbattuto vicino a Kirilivka, sul Mar d’Azov, che si trova a più di 50 miglia all’interno del territorio controllato dalla Russia e lontano dalla linea del fronte.

Avvicinarsi abbastanza a Kirilivka da poter abbattere un A-50 avrebbe significato mettere il Patriot abbastanza vicino al combattimento reale da poter essere colpito dalle armi russe, hanno detto gli esperti.

“Per abbattere questi due aerei, hanno dovuto portare il sistema Patriot sul bordo anteriore della linea di battaglia, molto vicino ad essa, il che lo avrebbe esposto al fuoco dell'artiglieria russa”, ha detto Manon. .

“La batteria Patriot avrebbe dovuto essere posizionata molto vicino alla linea del fronte nel sud dell’Ucraina, dove era vulnerabile agli attacchi dell’artiglieria russa o agli attacchi dei droni”, ha concordato Eakin.

“Metterlo così vicino alla prima linea presenta un rischio evidente, data l’importanza del sistema per l’Ucraina”, ha aggiunto.

Tuttavia, questo livello di rischio è il motivo per cui un altro esperto ha affermato che è improbabile che l’Ucraina utilizzi i missili Patriot.

Gustav Gressel, esperto di difesa missilistica presso il Consiglio europeo per le relazioni estere, ha affermato che i missili Patriot sono una risorsa “estremamente scarsa” per l’Ucraina, e che la capacità della Russia di affermare di averne distrutto uno potrebbe danneggiare gli sforzi dell’Ucraina per ottenere più armi dai suoi alleati.

Ha detto che sebbene sia solo una teoria informata, crede che sia più probabile che sia stato utilizzato un sistema missilistico sovietico vecchio di decenni, l'S-200.

L’Ucraina ha convertito alcuni missili terra-aria S-200 in armi da attacco al suolo, che secondo Gressel l’Ucraina potrebbe aver utilizzato perché hanno un lungo raggio e distruggerli non sarebbe un grande colpo di stato per la Russia.

Un soldato pattuglia davanti a un sistema di difesa aerea Patriot durante l'addestramento militare polacco sui sistemi missilistici all'aeroporto di Varsavia, Polonia, 7 febbraio 2023.

Un soldato pattuglia davanti a un sistema di difesa aerea Patriot a Varsavia, in Polonia, nel febbraio 2023.

Reuters/Casper Pemble



Secondo quanto riferito, i due aerei distrutti erano considerati pezzi essenziali della tecnologia militare, di cui la Russia non ne possiede molti.

Era la Russia stimato Avere otto aerei A-50 e 30 aerei Il-22 prima dell'attacco di domenica. Secondo quanto riferito, gli A-50 Costa Più di 300 milioni di dollari ciascuno.

Il fatto che la Russia abbia così poche armi significa che le ultime perdite sono più significative, ha detto Manon: “In termini relativi, questa è una perdita molto grande”.

Ha detto che questo è stato un risultato “molto impressionante” per l'Ucraina.

Gressel ha osservato che la perdita di un solo dei suoi aerei A-50 limita la capacità della Russia di mantenerne uno in pattugliamento continuo.

Gli aerei dirigono aerei da combattimento e missili russi e avvisano gli aerei russi se ci sono aerei ucraini nelle vicinanze, rendendo la missione dell'Ucraina più difficile, ha detto Gressel.

La Russia ha solitamente tenuto i suoi aerei lontani dai combattimenti in Ucraina. Per paura di sparatorie.

Ma i due aerei sembravano essersi avvicinati troppo, forse perché stavano cercando di sfuggire ai disturbi elettronici ucraini, hanno detto sia Manon che Eakin.

Le perdite segnalate potrebbero anche spingere la Russia ad adeguare le sue tattiche, rendendo la sua aviazione più cauta, ha detto Manon.

Ma la capacità dell’Ucraina di trarne vantaggio dipende, almeno in parte, dal fatto che continui a possedere sufficienti attrezzature di difesa aerea, soprattutto perché la Russia sembra cercare di far sì che l’Ucraina esaurisca le sue scorte – una situazione che consentirebbe agli aerei russi di attaccare senza ricorrere a… Con equipaggiamento di difesa aerea. Lui ha paura.

L’Ucraina continua a sollecitare i suoi alleati a inviare più attrezzature per evitare questo scenario.