Maggio 26, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gershkovitch sta vivendo un'altra brutta giornata alla corte russa

Gershkovitch sta vivendo un'altra brutta giornata alla corte russa


giornale di Wall Street Il giornalista Ivan Gershkovitch resterà in carcere con l'accusa di spionaggio almeno fino alla fine di giugno, dopo che un tribunale di Mosca martedì ha respinto il suo appello che chiedeva la fine della sua custodia cautelare. Il cittadino americano di 32 anni ha trascorso più di un anno dietro le sbarre. Il mese scorso, la sua detenzione è stata prorogata fino al 30 giugno con una sentenza che lui e i suoi avvocati hanno successivamente presentato appello. Martedì la Corte d'appello di Mosca ha esaminato il ricorso e lo ha respinto, secondo l'Associated Press. Il suo arresto nella città di Ekaterinburg ha suscitato preoccupazione tra i giornalisti russi, poiché le autorità non hanno fornito dettagli sulle eventuali prove a sostegno delle accuse di spionaggio.

Gershkovitch e il suo datore di lavoro hanno negato le accuse e il governo degli Stati Uniti ha dichiarato che era stato detenuto ingiustamente. Gli analisti hanno indicato che Mosca potrebbe utilizzare gli americani imprigionati come merce di scambio nelle crescenti tensioni americano-russe sull’operazione militare del Cremlino in Ucraina. Almeno due cittadini statunitensi arrestati in Russia negli ultimi anni, tra cui la star della WNBA Brittney Griner, sono stati scambiati con russi imprigionati negli Stati Uniti. IL giornale di Wall Street Ha tutto Gershkovich qui.

(Altre storie di Ivan Gershkovich.)

READ  Incidente elicottero Iran: il presidente iraniano muore mentre è in carica. Chi succederà a Khamenei?