Giugno 22, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli astronauti dello Special Ax-2 riflettono sulla recente missione della Stazione Spaziale Internazionale

Gli astronauti dello Special Ax-2 riflettono sulla recente missione della Stazione Spaziale Internazionale

Dopo il loro breve periodo a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), l’equipaggio della missione spaziale Axiom 2 (Ax-2) è tornato sulla Terra con una visione diversa del pianeta che chiamiamo casa.

“Riesci a credere che siamo atterrati meno di 48 ore fa?Lo ha detto il comandante dell’Ax-2 Peggy Whitson durante una conferenza stampa giovedì. “Mi stupisce ancora pensarci, ma è stato tutto così veloce.”

Spazio assioma ha lanciato la sua seconda missione speciale alla Stazione Spaziale Internazionale il 21 maggio. Dopo aver trascorso 10 giorni sulla stazione spaziale, l’equipaggio dell’Ax-2 è atterrato a bordo della navicella Dragon, nome della cosa libertàal largo della costa di Panama City, in Florida, Il 30 maggio. L’equipaggio era guidato dall’astronauta veterano Whitson, direttore del volo spaziale umano presso Axiom Space, con due specialisti di missione di La prima classe di astronauti sauditiE Ali Al-Qarni, Rayana Barnawi e il pilota John Schofner, che Ha comprato il suo biglietto per la Stazione Spaziale Internazionale da Axiom Space nel 2021. A parte Whitson, che ha trascorso 675 giorni da record nello spazio, i tre membri dell’equipaggio rimanenti non hanno mai effettuato il viaggio nell’orbita terrestre bassa.

“Quello che desideravo davvero era sentire il lancio stesso, quanto è dinamico, quanto è aggressivo o morbido”, ha detto Al Qarni durante la conferenza stampa di giovedì. “Sono rimasto sorpreso dopo che il booster principale si è staccato, il razzo ha regolato il suo beccheggio e ha iniziato ad accelerare e tutte le forze ci hanno spinto contro il sedile, è stato davvero incredibile”.

READ  Una nuova strategia rivela la “completa complessità chimica” della decoerenza quantistica

Una volta alla stazione spaziale, l’equipaggio si è messo al lavoro su più di 20 diverse esperienze in un ambiente di microgravità. L’equipaggio dell’Ax-2 si è comunque preso del tempo per meravigliarsi alla vista della Terra mentre la Stazione Spaziale Internazionale orbita a circa 254 miglia (408 chilometri) sopra la superficie. Questa visione del punto blu pallido ha lasciato una grande impressione sugli astronauti per la prima volta. “Sto solo vedendo quel sottile strato che protegge il mondo intero e come dovremmo prenderci cura di questo pianeta”, ha detto Al-Barnawi durante la conferenza stampa. “Mi ha fatto pensare a ogni piccola cosa che facciamo sulla terra per ferirla.”

Ha aggiunto: “Essere in grado di vedere tutti i paesi diventare solo continenti e i continenti diventare un mondo intero di cui dobbiamo preoccuparci, questa è una percezione completamente nuova per me”. Al-Qarni ha fatto eco a sentimenti simili, descrivendo la Terra come “questo fragile globo che gira nello spazio sospeso e nell’oscurità e dobbiamo prendercene cura”.

I due astronauti sauditi sono stati i primi del loro paese a visitare la Stazione Spaziale Internazionale, con Bernawi che è diventata la prima donna del mondo arabo a raggiungere lo spazio. I due astronauti hanno descritto la loro felicità nel vedere lo stato del Golfo sottostante dal loro punto di osservazione a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. “La prima notte, non appena siamo saliti sull’aereo, siamo stati fortunati a sorvolare la costa occidentale dell’Arabia Saudita, ed eravamo molto emozionati”, ha detto Al-Qarni. “Eravamo come bambini piccoli… È stato semplicemente fantastico.”

READ  Gli scienziati hanno scoperto ulteriori prove di acqua salata sulla superficie di Marte

La sensazione di essere nello spazio sembra coinvolgente. Anche l’astronauta Whitson ha da tempo espresso il desiderio di tornare nell’orbita terrestre. Alla domanda se Whitson è pronta per il suo prossimo viaggio nello spazio, l’ex astronauta della NASA risponde: “Sì, sono pronto. Andiamo!”

Ax-2 è stato il seguito di La prima missione spaziale privata Axiom alla Stazione Spaziale InternazionaleAx-1, lanciato nell’aprile 2022. Dopo il ritorno di Ax-1, La NASA ha ammesso di aver imparato alcune lezioni importanti Sulla presenza di equipaggi speciali a bordo della stazione spaziale. Anche l’equipaggio dell’Ax-1 Si lamentava che c’era così tanto da fare sulla stazione spaziale Non avere abbastanza tempo per assorbire tutto. L’Ax-2 sembra essere andato un po’ meglio del suo predecessore, con questo equipaggio di quattro astronauti che non si lamenta.

Per più voli spaziali nella tua vita, resta sintonizzato Cinguettio e voli spaziali con segnalibro per Gizmodo Pagina del volo spaziale.