Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli Stati Uniti vincono il bronzo nel pattinaggio artistico femminile, regalando a Ilana Myers-Taylor la storica quinta medaglia alle Olimpiadi invernali

Gli Stati Uniti vincono il bronzo nel pattinaggio artistico femminile, regalando a Ilana Myers-Taylor la storica quinta medaglia alle Olimpiadi invernali

Ilana Myers-Taylor del Team USA ha vinto una storica medaglia di bronzo nel bob a due donne, diventando la velocista nera più decorata nella storia delle Olimpiadi invernali, con cinque medaglie.

Taylor Myers, in coppia con il bob Sylvia Hoffman, ha concluso in 4:05:48. Ha tirato un pugno in aria mentre ha raggiunto il traguardo.

La scorsa settimana, Myers-Taylor, 37 anni, ha pareggiato il record della velocista Shani Davis per il maggior numero di medaglie – quattro – quando ha vinto l’argento nell’evento monopop femminile, che ha debuttato a Pechino.

L’americana Kylie Humphreys, che ha vinto la sua prima medaglia d’oro nell’evento monopop femminile, è arrivata settima. La Germania ha vinto 1-2, Laura Nolte e Deborah Levy hanno preso l’oro e Mariama Gamanca e Alexandra Burghart hanno preso l’argento.

Il primo e il secondo round di venerdì hanno portato Myers Taylor e Hoffman nella posizione della medaglia di bronzo, finendo in 2:02:79 – a soli 0,74 secondi dalla posizione della medaglia d’oro – dopo due piste pulite. Negli ultimi due inning di sabato, il duo americano ha mantenuto lo slancio, mantenendo la posizione di bronzo dopo il terzo (il più veloce in 1:01:13) e il quarto (1:01:56).

Myers Taylor è una medaglia d’argento e di bronzo alle Olimpiadi di Pechino, ma non è quasi mai arrivato sulla linea di partenza nelle gare. Subito dopo essere arrivata a Pechino, è risultata positiva al COVID-19 e ha dovuto isolare dal figlio Niko per più di una settimana. È stata in grado di presentare due test negativi prima di iniziare l’allenamento di bob e le è stato permesso di competere.

READ  Avvocato: i casi di Deshaun Watson possono avere esiti diversi rispetto ai procedimenti penali, il commercio ha un "effetto spaventoso"

Il quattro volte olimpionico ha poi vinto la medaglia d’argento nel monopop inaugurale, appena dietro il compagno di squadra Humphreys. “Ce l’abbiamo fatta” ha urlato quando è arrivata alla fine dell’ultimo round, sapendo tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere la medaglia lì dentro.

Myers Taylor è una tre volte medaglia d’argento – Sochi 2014 e 2018 Pyeongchang nel bob femminile e Pechino 2022 nel monobob – e due volte medaglia di bronzo – 2010 Vancouver e 2022 Pechino in due bob femminili.

Myers Taylor, che ha corso con 41 diversi compagni di squadra su 14 piste in 11 paesi, ha accennato al ritiro in precedenza alle Olimpiadi di Pechino.

“Ci sono buone probabilità che questa sarà la mia ultima possibilità”, ha detto Myers-Taylor.

Sarà la portabandiera della cerimonia di chiusura del Team USA.

Humphreys, che ha ricevuto il suo passaporto statunitense a dicembre, ha perso una medaglia in una gara di slittino a due donne ed è stata considerata il suo momento clou. Ha collaborato con Kaysha Love per la gara. Humphries, 36 anni, ha vinto una medaglia nell’evento a tutte le Olimpiadi in cui ha gareggiato – oro a Vancouver 2010, 2014 a Sochi e bronzo a PyeongChang 2018 – per il Team Canada.

Tre nazioni hanno dominato l’evento di bob a due donne sin dal suo inizio alle Olimpiadi invernali del 2002 – Germania, Stati Uniti e Canada – ottenendo l’oro tra di loro a ogni Giochi.