Gennaio 28, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I funerali di Papa Benedetto attirano migliaia di persone in Vaticano: aggiornamenti in tempo reale

credito…James Hill per il New York Times

Quando Papa Giovanni Paolo II morì nel 2005, dopo 27 anni alla guida della Chiesa cattolica, il suo funerale attirò capi di stato o di governo da più di 70 paesi, per non parlare di una varietà di monarchi e leader delle altre principali religioni del mondo.

I funerali di papa Benedetto XVI, che nel 2013 è diventato il primo papa in quasi 600 anni a dimettersi dall’incarico, hanno avuto un’affluenza più modesta. Dopotutto, per quasi un decennio, Benedetto è stato un papa titolare, vivendo “nascosto dal mondo”, come ha giurato quando si è dimesso.

Il Vaticano ha annunciato che solo due delegazioni ufficiali avrebbero preso parte alla cerimonia: una dall’Italia guidata dal presidente Sergio Mattarella e l’altra dalla Germania natale di Benedetto guidata dal presidente Frank-Walter Steinmeier.

Tuttavia, sarà presente un gran numero di leader eccezionali.

Il Vaticano ha detto che parteciperanno in particolare rappresentanti di altri paesi, tra cui i re di Spagna e Belgio, e i presidenti di Lituania, Polonia, Portogallo, Slovenia, Ungheria, Togo e San Marino.

I primi ministri della Repubblica Ceca, del Gabon e della Slovacchia hanno in programma di partecipare, così come i ministri di Cipro, Colombia, Croazia, Francia e Gran Bretagna, secondo la lista degli invitati del Vaticano che è cresciuta dalla morte di Benedetto sabato. Tra gli altri dignitari che avrebbero dovuto partecipare c’era il capo del Sovrano Militare Ordine di Malta, un ordine cattolico di oltre 900 anni.

READ  Combattimenti di strada, bombardamenti continui mentre la Russia spinge per il controllo del Donbass ucraino

Il presidente Biden, che è cattolico, non parteciperà, ma ha inviato l’ambasciatore presso la Santa Sede, Joe Donnelly.

governo italiano ha ordinato Giovedì a mezz’asta sui Palazzi dell’Aviazione Generale tutte le bandiere dell’Italia e dell’Unione Europea. Il suo ufficio ha detto mercoledì che parteciperà anche il primo ministro Giorgia Meloni.

Anche i rappresentanti delle chiese e delle organizzazioni ecumeniche cristiane nel mondo hanno annunciato l’intenzione di partecipare.

Il patriarca ecumenico Bartolomeo I di Costantinopoli, leader spirituale dei cristiani ortodossi orientali del mondo, ha inviato due rappresentanti. È prevista la partecipazione del metropolita Anthony di Volokolamsk, capo delle relazioni esterne della Chiesa ortodossa russa. Anche le Chiese ortodosse di Serbia, Romania, Bulgaria, Cipro e Macedonia e la Chiesa ortodossa in America hanno programmato di inviare rappresentanti.

È prevista la partecipazione di funzionari delle chiese anglicana e protestante. Tra i partecipanti attesi c’era una delegazione della comunità ebraica di Roma ei rappresentanti di due organizzazioni islamiche in Italia.

Non era ancora chiaro quanti cardinali della Chiesa sarebbero stati presenti.

Matteo Bruni, portavoce vaticano, ha detto che gli inviti sono stati estesi a tutti i 224 cardinali. Questa settimana ha detto: “Vedremo chi verrà”.