Ottobre 4, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I futures S&P 500 scendono in vista della stagione degli utili

I futures S&P 500 scendono in vista della stagione degli utili

Commercianti sul pavimento della Borsa di New York, 24 giugno 2022.

Fonte: NYSE

I futures sulle azioni statunitensi sono scesi domenica sera mentre Wall Street guardava avanti ai principali rapporti sugli utili aziendali e ai dati chiave sull’inflazione, dopo il forte rapporto sull’occupazione.

I futures relativi al Dow Jones Industrial Average sono scesi di 51 punti, ovvero dello 0,1%. I futures S&P 500 sono scesi dello 0,2% e i futures Nasdaq 100 hanno perso lo 0,4%.

Il Dow e Standard & Poor’s hanno chiuso le contrattazioni di venerdì leggermente al ribasso, mentre il Nasdaq Composite ha chiuso leggermente al ribasso. È aumentato per il quinto giorno consecutivo. Tutte le principali medie si sono bloccate in una settimana vincente dopo che A Rapporto sui lavori più forti del previsto Venerdì ha mostrato che il preoccupante rallentamento economico per gli investitori non è ancora arrivato e si è aggiunto al sentimento positivo.

I rendimenti dei Treasury sono aumentati, con il rendimento dei Treasury a due anni piatto al di sopra del rendimento a 10 anni, un’inversione che molti vedono come un indicatore di recessione.

“Mentre i mercati hanno chiuso in forte verde per la settimana, gli investitori dovrebbero prepararsi alla continua volatilità di luglio, con la continua incertezza sull’inflazione, la politica della Federal Reserve, i timori di recessione e la guerra in corso tra Russia e Ucraina, il tutto mentre ci rivolgiamo anche alle imprese, “ha affermato Gregg. Pasok, CEO di AXS Investments, “stagione di guadagni”.

Sebbene il rapporto sull’occupazione sia vantaggioso per l’economia, potrebbe incoraggiare la Federal Reserve a continuare a salire bruschi dei tassi nei prossimi mesi per combattere l’inflazione persistentemente elevata. sarà Testato questa settimana Con una serie di guadagni dalle principali banche e dati sull’inflazione al consumo questa settimana sul ponte.

READ  La migliore vendita di accesso anticipato Prime 2022 finora

“Con i timori di recessione che pesano sui mercati, gli investitori si stanno concentrando eccessivamente sugli utili aziendali per maggiori indizi sulla salute delle società statunitensi e sull’economia statunitense in generale”, ha affermato Psock.

“Sarà necessaria una lente più chiara per analizzare questi rapporti sugli utili, poiché un secondo trimestre forte potrebbe essere accompagnato da una prospettiva molto prudente”, ha aggiunto. “Dato che i costi delle merci e degli altri produttori continuano a salire, le aziende valuteranno fino a che punto questi prezzi più elevati possono passare ai consumatori e, allo stesso modo, come mantenere forti i profitti in mezzo a venti economici e geopolitici e altri importanti venti contrari.

Scelte di titoli e tendenze di investimento da CNBC Pro:

PepsiCo e Delta Air Lines riporteranno gli utili martedì e mercoledì. JPMorgan Chase, Morgan Stanley, Wells Fargo e Citigroup dovrebbero riferire tutti alla fine della settimana.

Gli investitori attendono anche i dati chiave sull’inflazione di questa settimana. L’IPC di giugno sarà pubblicato mercoledì e dovrebbe mostrare l’inflazione principale, inclusi cibo ed energia, Aumento sopra l’8,6% a maggio.

“Gli investitori si aspettano aumenti dei tassi più aggressivi dalla Fed, a meno che i dati sull’inflazione non mostrino un calo significativo dei tassi, bilanciato dai timori che un rafforzamento eccessivo dei tassi di interesse possa spingere gli Stati Uniti in recessione”, ha affermato Pasok.

Il PPI di giugno è previsto per giovedì e il rapporto sulla fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan per luglio è previsto per venerdì.