Febbraio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I futures statunitensi hanno oscillato poiché l’inflazione è aumentata più del previsto

I futures statunitensi hanno oscillato poiché l’inflazione è aumentata più del previsto

Giovedì mattina i futures sulle azioni statunitensi si sono mantenuti attorno alla linea piatta, mentre i dati sull’inflazione di dicembre sono risultati leggermente più caldi di quanto gli economisti si aspettassero, sollevando nuove domande sul percorso della Federal Reserve sui tassi di interesse.

I futures S&P 500 (^GSPC) sono scesi di circa lo 0,1% dopo che l'indice di riferimento ha chiuso mercoledì alla sua chiusura più alta da gennaio 2022, poco prima di stabilire un nuovo record. I futures Dow Jones Industrial Average (^DJI) hanno oscillato attorno alla linea piatta, mentre anche i futures Nasdaq 100 (^NDX), ad alto contenuto tecnologico, sono scesi di circa lo 0,1%.

Le azioni hanno faticato questa settimana mentre gli investitori facevano il conto alla rovescia in attesa del dato sull'inflazione al consumo statunitense per dicembre. Questa lettura ha mostrato un balzo leggermente maggiore del previsto, poiché i prezzi sono aumentati dello 0,3% su base mensile e del 3,4% su base annuale. Su base “core”, l’inflazione è aumentata del 3,9% nell’ultimo anno.

Questa lettura è stata considerata cruciale per i trader che, dall'ultimo rapporto CPI, hanno sempre più calcolato le probabilità di un “atterraggio morbido” – dove l'inflazione scende al 2% senza una contrazione economica.

Nel frattempo, i titoli azionari di criptovaluta hanno avuto una spinta dopo che la Securities and Exchange Commission ha concesso l’approvazione normativa per gli ETF bitcoin negli Stati Uniti per iniziare a negoziare giovedì, il che è visto come un punto di svolta per il settore. Le azioni in borsa Coinbase (COIN) e la società mineraria Marathon Digital (MARA) sono state tra quelle che sono aumentate nelle negoziazioni pre-mercato.

READ  Il travagliato Safeway di Fillmore a San Francisco rimarrà aperto fino al 2025

Bitcoin (BTC-USD) è salito sopra i 47.000 dollari, attestandosi ai livelli più alti da marzo 2022, mentre il rivale Ethereum (ETH-USD) è balzato tra le scommesse secondo cui il secondo token più grande sarà il prossimo a ottenere il via libera dell'ETF.

In vista del suo aggiornamento finanziario trimestrale di venerdì, Citigroup (C) ha affermato che nei risultati saranno necessari più di 3 miliardi di dollari tra riserve e spese una tantum. La stagione degli utili del quarto trimestre è cruciale per le azioni, data la loro scarsa performance finora quest’anno.

Lui vive1 aggiornamento

  • Il tasso di inflazione è più alto del previsto a dicembre

    Il rapporto sull'inflazione di giovedì ha mostrato che i prezzi al consumo sono aumentati leggermente più del previsto a novembre.

    Un rapido sguardo ai numeri:

    • IPC core, su base mensile: aumento dello 0,3% rispetto allo 0,2% previsto

    • Indice core dei prezzi al consumo, su base annua: 3,4% rispetto al 3,2% previsto

    • CPI “core” su base annua: 3,9% contro il 3,8% previsto

    Josh Schaefer di Yahoo Finance ha tutti i dettagli qui.

Clicca qui per un'analisi approfondita delle ultime notizie sul mercato azionario e degli eventi che muovono i prezzi delle azioni.

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finanza