Settembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I Lakers hanno ingaggiato il figlio di Shack, lo sceriffo O’Neill, per giocare per la squadra della Summer League, secondo il rapporto

I Lakers hanno ingaggiato il figlio di Shack, lo sceriffo O'Neill, per giocare per la squadra della Summer League, secondo il rapporto
Getty Images

Il Los Angeles Lakers Secondo quanto riferito, lo sceriffo O’Neal, figlio della leggenda della squadra Shaquille O’Neal, ha firmato un contratto per il campionato estivo. Shams Al Shaaraniya atleta. O’Neal ha lavorato con i Lakers prima del draft, ma come previsto, non è stato selezionato per nessuno dei due round e ora proverà a dimostrare il suo valore a Las Vegas il mese prossimo.

O’Neal era uno dei candidati emergenti al liceo, ma la sua carriera non è mai iniziata a livello universitario. Ha avuto bisogno di un intervento chirurgico al cuore mentre giocava all’UCLA e in tre anni totali divisi tra LSU e UCLA, O’Neal ha segnato una media di soli 2,6 punti a partita nella sua carriera universitaria. Ha giocato solo 129 minuti la scorsa stagione per la LSU e, come tale, suo padre lo ha esortato a rimanere a scuola.

“Stiamo parlando del processo”, Younger O’Neill Egli ha detto In una videoconferenza stampa. “Voleva che rimanessi a scuola. Volevo migliorare me stesso in questo modo. Sa che lavoro con i team. Ma non ho intenzione di mentire, non ne abbiamo parlato. Lo sto solo attraversando . Non ha fatto nessun pre-allenamento, ha appena iniziato.” [Orlando Magic]Quindi è un modo diverso”.

O’Neill ha davanti a sé una strada difficile se vuole entrare nella NBA. Non ha i formidabili doni fisici di suo padre. Dovrà impressionare la squadra emarginata e dimostrare che può essere un giocatore forte se vuole giocare a basket professionistico. Fortunatamente, la vecchia squadra di suo padre gli dà la possibilità di fare proprio questo.

READ  Phillies vs Diamondbacks: Rhys Hoskins e Kyle Schwarber guidano l'attacco per l'ottava vittoria consecutiva