Settembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I paesi europei vietano i voli russi verso la Russia dal loro spazio aereo

I paesi europei vietano i voli russi verso la Russia dal loro spazio aereo

“Non potranno atterrare, decollare o sorvolare il territorio dell’UE”, ha scritto su Twitter.

Prima dell’annuncio, la Germania aveva dichiarato che avrebbe bandito gli aerei e gli operatori di volo russi a partire dalle 15:00 ora locale di domenica. Mi sono unito ItaliaE il NorvegiaE il FranciaE il Svezia, Finlandia, DanimarcaE il IslandaE il BelgioE il IrlandaIl OlandaE il Spagna E il Macedonia del Nord, Il che ha indicato, domenica, che si sposterà per chiudere il suo spazio aereo ai voli russi. Altri paesi, tra cui Estonia e Romania, avevano precedentemente annunciato l’intenzione di vietare i voli russi.

Il divieto dei voli russi attraverso l’Unione Europea escluderà in gran parte la Russia La via aerea più facile verso ovestMentre le contromisure imposte da Mosca potrebbero rendere difficile per le compagnie aeree europee volare verso est, in particolare verso l’Asia.

“I cieli d’Europa sono aperti”, il primo ministro belga Alexandre de Kroe ha scritto su twitter. “Sono aperti a coloro che connettono le persone, non a coloro che cercano un’aggressione brutale”.

Lo ha anche annunciato oggi, domenica, il ministro dei trasporti canadese Omar Al-Ghubra Egli ha dettoCon effetto immediato, lo spazio aereo canadese è chiuso a tutti gli operatori aerei russi e riterremo la Russia responsabile per i suoi attacchi non provocati contro l’Ucraina.

La Russia ha risposto finora Divieto di voli da almeno nove paesi. In varie dichiarazioni, l’Agenzia federale per il trasporto aereo del paese ha chiesto mosse di paesi come Regno Unito E il Romania Vietare i voli russi “ostili”.

READ  L'ultimo aggiornamento sulla guerra Russia-Ucraina: notizie in diretta

Il suo divieto dovrebbe durare almeno tre mesi, durante i quali alla maggior parte dei voli e degli operatori aerei russi sarà impedito di entrare nello spazio aereo tedesco, con alcune eccezioni, inclusi i voli che trasportano aiuti, ha affermato in un avviso il Ministero federale tedesco dei trasporti e delle infrastrutture digitali. umano.

Mentre molti degli alleati dell’Ucraina si sono mossi per vietare i voli russi dal loro spazio aereo, sembra esserci scarso desiderio di imporre una no-fly zone sul paese, una misura precedente. richiedere da funzionari ucraini. Alla domanda in merito venerdì, il segretario alla Difesa britannico Ben Wallace ha affermato che una no-fly zone significherebbe mettere i piloti britannici sulla linea di tiro e equivarrebbe a una dichiarazione di guerra.

“Per imporre una no-fly zone, devo piazzare aerei da combattimento britannici direttamente contro aerei da combattimento russi”, Wallace Ha detto alla BBC. “La NATO dovrebbe effettivamente dichiarare guerra alla Russia”.

Turchese segnalato da Washington. Emily Rohala ha contribuito a questo rapporto.