Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I parlamentari esprimono preoccupazione per la scelta del governo di Samir Shah a capo della BBC | BBC

I parlamentari esprimono preoccupazione per la scelta del governo di Samir Shah a capo della BBC |  BBC

Il deputato ha espresso preoccupazione per Samir Shah come la scelta del governo come prossimo capo della BBC, dubitando della sua capacità di “lanciare una forte sfida alla sua leadership”.

Dopo che Shah ha testimoniato questa settimana al Comitato Cultura, Media e Sport, il gruppo trasversale di parlamentari ha affermato che “non aveva sufficientemente dimostrato la forza e il carattere necessari per sfidare la leadership esecutiva della BBC”.

I parlamentari si sono anche detti “delusi dal fatto che il dottor Shah non sia stato disposto a esprimere un punto di vista sui principi fondamentali, come l’interferenza a livello di consiglio nella BBC e in altri organismi, e sulla neutralità politica”. Nel loro rapporto hanno affermato che non aveva fornito loro un parere sulla questione dei cambiamenti alla radio locale e dei tagli alla BBC Newsnight.

Tuttavia, Shah ha commentato durante la sessione le critiche di Gary Lineker ai politici conservatori, dicendo che la BBC probabilmente esaminerà la questione.

In conclusione, i parlamentari hanno detto che Shah era “nominabile”, ma volevano risentirlo a gennaio con risposte più complete su come avrebbe affrontato le questioni urgenti che la BBC deve affrontare.

Caroline Dinenage, presidente della commissione e deputata conservatrice, ha dichiarato: “Siamo rimasti delusi dal fatto che il dottor Shah non fosse disposto a esprimere un punto di vista su principi chiave come l’intervento del consiglio e la neutralità politica, né a dimostrare la volontà di affrontare la dura sfida che ci troviamo di fronte. ” Necessario ai vertici della BBC.

“Spetta ora al governo valutare se procedere o meno con la nomina. Se decidono di procedere, ci aspettiamo che il dottor Shah si presenti davanti a noi nel nuovo anno per dimostrare di aver risposto alle nostre preoccupazioni”, ha affermato. aggiunto.

READ  Il presidente cinese Xi Jinping arriva all’incontro dei BRICS, e questo è ciò che accade dopo

Shah, 71 anni, in precedenza ha lavorato come direttore non esecutivo presso l’emittente, e prima ancora ha ricoperto diversi ruoli senior nel settore giornalistico fino alla sua partenza nel 1998. Più recentemente, è stato amministratore delegato della società di produzione televisiva Juniper. È stato anche coautore del controverso rapporto 2021 sulle disparità razziali della commissione governativa.

Shah è stato annunciato la scorsa settimana come il “candidato preferito” del ministro della Cultura per il lavoro di tre giorni alla settimana, che gli frutta uno stipendio di 160.000 sterline.

Ci si aspettava che i rappresentanti approvassero la sua nomina, finché non hanno emesso il loro sorprendente giudizio critico.

Se il governo andrà avanti con la nomina, Shah succederà a Richard Sharp, che si è dimesso da capo della BBC ad aprile dopo aver violato le regole sulle nomine pubbliche in relazione a un prestito segreto di 800.000 sterline concesso a Boris Johnson.

Assumerà il ruolo in un momento difficile per la BBC. Il primo ministro Rishi Sunak ha affermato che i tagli della BBC, con il suo programma di notizie di punta Newsnight ridotto a 30 minuti e trasformato in un programma di dibattito, sono stati “benvenuti”. Il canone della BBC è destinato a salire al di sotto dell’inflazione da £ 10,50 a £ 169,50 all’anno, lasciando l’emittente con un deficit di finanziamento di quasi £ 90 milioni.

“Spetta ora al governo valutare se procedere o meno con la nomina. Se decidono di procedere, ci aspettiamo che il dottor Shah si presenti davanti a noi nel nuovo anno per dimostrare di aver risposto alle nostre preoccupazioni”, ha affermato. aggiunto.

READ  L'attrice Ai Weiwei mette in guardia contro l'arroganza in tempi "complicati".

Un portavoce del Ministero della Cultura, dei Media e dello Sport ha dichiarato: “Ringraziamo la commissione per il suo rapporto, che conferma l’opinione della commissione secondo cui il Dr. SHah è impiegabile per il ruolo di capo della BBC. Dottor ShahS Oltre 40 anni di lavoro nella produzione televisiva e nel giornalismo, uniti alla sua ambizione di vedere il successo della BBC, lo rendono ben attrezzato per affrontare questo lavoro. “Esamineremo le raccomandazioni del comitato in modo più dettagliato e risponderemo a tempo debito”.