Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il basket dell'Iowa State ha superato Houston, vincendo il titolo del torneo Big 12

Il basket dell'Iowa State ha superato Houston, vincendo il titolo del torneo Big 12

Kansas City, Missouri – Lo stato dell'Iowa è già emerso dalla natura selvaggia.

Gli posti per il torneo NCAA e uno Sweet 16 hanno riparato il danno causato dalla peggiore stagione nella storia del programma. La popolarità del basket dell'uragano è stata ripristinata.

Lo stato dell'Iowa non è mai tornato alla gloria del decennio precedente, quando i Cyclones erano un contendente nazionale, vincevano titoli e avevano autentiche aspirazioni per le Final Four.

I Cyclones hanno avuto una bella storia sotto la guida dell'allenatore DJ Otzelberger, ma non tanto nel panorama nazionale.

La situazione è cambiata sabato sera, quando lo Stato dell'Iowa si è dichiarato fermamente e vittoriosamente una delle migliori squadre della nazione.

I Cyclones n. 8 hanno demolito completamente la squadra più importante della nazione e campione della conferenza della stagione regolare Houston, 69-41, per rivendicare il campionato dei Big 12 Tournament.

“Il soffitto è la migliore squadra del paese”, ha detto il playmaker Tamin Lipsey degli Hurricanes. “Ovviamente abbiamo battuto Houston, il precedente numero 1 del paese. Ovviamente il nostro obiettivo è il campionato nazionale.

“Sappiamo che c'è molto altro in arrivo a marzo.”

L'Iowa State ha visto tre giocatori finire in doppia cifra, guidati dai 18 punti di Milan Momcilovic. Keshawn Gilbert ha aggiunto 16 punti e Hassan Ward ha aggiunto 13 punti.

Gilbert è stato nominato migliore in campo.

Gli Hurricanes hanno sparato al 50% da terra durante la notte e al 41% da oltre l'arco con tiri 9 su 22. L'equipaggio di Otzelberger ha mantenuto l'attacco di Houston a solo il 27% di tiri da terra e il 18% (4 su 22) dalla lunga distanza.

READ  L'ex proprietario e uomo d'affari della squadra NBA e NFL Red McCombs è morto

Il 2-22 ereditato dalla squadra di Otzelberger sembra un incubo non molto tempo fa. È stato un'eco del miglior periodo della storia del basket dell'Iowa State, quando ha partecipato a sette tornei NCAA in otto anni, ha realizzato due Sweet 16 e ha vinto quattro Big 12 Tournaments.

Questa squadra ha la capacità di fare ciò che nessun altro è stato in grado di fare battendo Houston, una squadra che ha schiacciato i Big 12 negli ultimi due mesi.

Vai oltre nel torneo NCAA.

“Abbiamo messo in guardia molte persone”, ha detto Trey King, senior.

Gli Hurricanes erano più duri, più fisici e migliori in difesa dei Cougars, che avevano vinto 11 partite consecutive e una media di 22 punti nelle ultime tre. Spinge lo Stato dell’Iowa in prima linea nel dibattito nazionale al momento giusto.

Lo stato dell'Iowa è buono per le Final Four.

“Abbiamo giocato per la nostra identità”, ha detto Otzelberger. “Abbiamo difeso, abbiamo rimbalzato, abbiamo condiviso il basket.

“Questo è quello che continueremo a fare.”

Adesso il mondo sta guardando. Inoltre, dovrebbe sapere cosa possono ottenere gli uragani.

“Credo”, ha detto l'anziano Robert Jones, “se loro (non sanno di cosa sia capace l'ISU), sono degli sciocchi”.

Prossimo

Lo stato dell'Iowa apprenderà i dettagli del torneo NCAA entro 24 ore.

La maggior parte degli esperti ha classificato gli Hurricanes di Omaha al primo posto. Si prevede che il seme 2 atterrerà, ma non sarà ufficiale fino allo spettacolo di selezione domenica alle 17:00 su CBS.

Segnerà la terza stagione consecutiva che l'Iowa State ha partecipato al torneo NCAA nelle tre stagioni di Otzelberger. Gli Hurricanes hanno raggiunto gli Sweet 16 nel 2022 e sono rimasti sconvolti al primo turno della scorsa stagione.

READ  E' stato scelto un arbitro per il processo degli accusati di omicidio per la morte di Ahmed Arbury. Solo 1 giudice è nero

Travis Hines si occupa degli sport della Iowa State University per il Des Moines Register e l'Ames Tribune. Contattalo thines@amestrib.com O (515) 284-8000. FFallo entrare su @TravisHines21.