Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un agente della Polizia di Stato del New Mexico è stato ucciso in un'imboscata dall'autista che stava cercando di aiutare, dice la polizia

Un agente della Polizia di Stato del New Mexico è stato ucciso in un'imboscata dall'autista che stava cercando di aiutare, dice la polizia

Polizia di Stato del Nuovo Messico

L'ufficiale della polizia di stato del New Mexico Justin Hare è stato ucciso a colpi di arma da fuoco venerdì.



CNN

Un agente della Polizia di Stato del New Mexico è stato ucciso a colpi di arma da fuoco venerdì mattina dopo essersi offerto di aiutare il conducente di un veicolo disabile, che ha risposto sparando all'agente due volte e scappando con la sua auto di pattuglia, hanno detto le autorità.

Jeremy Smith, 32 anni, di Marion, nella Carolina del Sud, ha un mandato di arresto per l'uomo “armato e pericoloso” ricercato nell'imboscata sull'Interstate 40 che ha ucciso l'agente Justin Hare, ha detto la polizia di stato del New Mexico.

“Le ultime parole dell'ufficiale sulla terra sono state per aiutare l'uomo che stava per ucciderlo”, ha detto in una nota il capo della Polizia di Stato Troy Weissler. Videomessaggio. “Sono disgustato e disgustato dalle azioni di questo assassino a sangue freddo. Stiamo portando tutte le risorse a nostra disposizione per consegnare l'assassino dell'agente Hare alla giustizia e non avremo pace finché ciò non sarà fatto.

Sabato le autorità della Carolina del Sud hanno identificato Smith come il conducente della BMW “implicato” nell'omicidio di Hare – e che l'auto apparteneva a un primo soccorritore in quello stato che è stato trovato morto venerdì sera. Secondo l'ufficio dello sceriffo della contea di Marion. Lunedì è prevista l'autopsia.

Intorno alle 5 del mattino ora locale nel New Mexico, Hare è stato inviato per aiutare un automobilista con una gomma a terra che stava cercando di fermare altri automobilisti sull'autostrada vicino a Tucumcari, nel New Mexico orientale, ha detto Weissler.

READ  La Yeshiva University sospende i club dopo la sentenza SCOTUS sul gruppo LGBTQ

Quando Hare arrivò, parcheggiò dietro il veicolo in panne di Smith. Smith allungò la mano dal finestrino del passeggero per i capelli, ha detto Weissler.

Polizia di Stato del Nuovo Messico

Secondo la polizia di stato del New Mexico, Jeremy Smith è ricercato per l'omicidio dell'agente Justin Hare.

“C'è stata una breve conversazione sulla riparazione del suo pneumatico e l'agente Hare si è offerto di dare un passaggio al sospettato in città”, ha detto Weissler.

Poi, senza preavviso, Smith ha estratto una pistola, ha sparato a Hare, si è avvicinato al conducente e ha sparato di nuovo all'ufficiale, prima di spingere Hare sul sedile del passeggero e allontanarsi con il veicolo di pattuglia, ha detto Weissler. L'auto è stata abbandonata poco tempo dopo, ha detto Weissler.

Smith è accusato di omicidio di primo grado, rapina a mano armata, sparo contro un veicolo a motore, rapina a mano armata, manomissione di prove, criminale in possesso di un'arma da fuoco, sequestro illegale di un veicolo a motore e danni criminali alla proprietà, ha detto la polizia.

Hare, che si è diplomato alla scuola per reclute di polizia nel 2018, vive con i suoi genitori, la sua ragazza e due bambini piccoli, ha detto il capo della polizia.

Governo del Nuovo Messico Michael Lujan Grisham Riconoscendo la morte dell'ufficiale a X, ha detto: “Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi colleghi ufficiali in questo momento difficile”.

A centinaia di miglia di distanza, il corpo di un paramedico scomparso della Carolina del Sud è stato recuperato e le autorità hanno affermato che la sua auto era collegata a quella di Smith.

READ  Funzionari elettorali affermano che la nuova legge sul voto ha respinto uno dei cinque scrutini postali nell'area di Houston.

La famiglia della 52enne Fonecia Machado-Fore, un paramedico, ha denunciato la sua scomparsa all'ufficio dello sceriffo della contea di Marion giovedì sera.

Le autorità federali, statali e locali hanno lavorato per trovarla e gli investigatori sono stati condotti in una proprietà nella contea di Dillon, nella Carolina del Sud, vicino al confine con la Carolina del Nord, dove hanno trovato il suo corpo.

“La signora Fore era una di noi, una collega del primo soccorritore. La sua morte è stata insensata. La nostra comunità ha subito una perdita enorme. La mia squadra e io non ci fermeremo finché la persona o le persone responsabili della sua morte non saranno assicurate alla giustizia”, ​​ha detto Lo sceriffo della contea di Marion, Brian Wallace, ha aggiunto che il caso “non è chiuso”.

Questa è una storia in via di sviluppo e verrà aggiornata.