Ottobre 4, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il conflitto in Ucraina si sta muovendo rapidamente. Ecco cosa guardare

Il conflitto in Ucraina si sta muovendo rapidamente.  Ecco cosa guardare

Gli sforzi diplomatici per disinnescare le tensioni finora non sono riusciti a produrre un risultato.

Mentre le tensioni continuano a crescere, ecco alcuni momenti chiave da guardare nell’attuale crisi ucraina.

Nell’ultima settimana, il presidente russo Vladimir Putin ha concentrato l’attenzione internazionale su una serie di esercitazioni militari che hanno testato le armi convenzionali russe. Forza militare. Il ministero della Difesa russo ha rilasciato filmati appariscenti di esercitazioni a fuoco vivo nella vicina Bielorussia che hanno coinvolto carri armati, artiglieria e jet da combattimento, e le esercitazioni hanno mostrato le difese aeree e marittime della Russia.

Sabato, la Russia testerà il suo deterrente strategico: le sue forze nucleari. Il Cremlino ha annunciato venerdì che Putin “probabilmente sarà al centro della situazione” durante le esercitazioni militari di sabato, dove verranno lanciati missili balistici e da crociera. Tre decenni dopo la fine della Guerra Fredda, sia la Russia che gli Stati Uniti hanno arsenali nucleari in “allerta alta”, ovvero testate nucleari attaccate ai loro sistemi di consegna e pronte a essere lanciate in qualsiasi momento.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha osservato che tali esercizi sono “abbastanza regolari” e includeranno le notifiche internazionali appropriate. Esatto, fino a un certo punto: questi esercizi di preparazione si svolgono sullo sfondo delle tensioni internazionali sull’Ucraina che potrebbero trasformarsi in una grande guerra.

Le tensioni aumentano nel Donbass

Le tensioni in Ucraina hanno raggiunto il livello più alto degli ultimi anni venerdì dopo che i leader separatisti filo-russi nelle repubbliche separatiste della regione separatista ucraina del Donbas hanno chiesto l’evacuazione dei civili e dopo che un’esplosione ha distrutto un’auto nella città di Donetsk, tenuta dai separatisti, scatenando più guerra. Fatica.

Funzionari ucraini hanno negato qualsiasi piano per riprendere il Donbass con la forza, dicendo che vedono gli eventi di questa settimana come un tentativo della Russia di creare un pretesto per un’invasione. Ma i media statali russi hanno già lanciato l’allarme, mostrando immagini di civili che lasciano il Donbass su autobus diretti alla regione russa di Rostov, appena oltre il confine.

READ  Resistenza: la nave dell'esploratore Shackleton trovata un secolo dopo

Non è chiaro quanti civili saranno evacuati o se ci sono altri incidenti nell’Ucraina orientale che la Russia potrebbe usare come possibile pretesto per la guerra.

equilibrio diplomatico

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, parlando questa settimana delle ambizioni del suo paese di aderire alla NATO.
Sabato, però, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky parteciperà alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco L’appello dell’amministrazione del presidente Usa Joe Biden di riconsiderare quei piani per lasciare l’Ucraina tra i timori di una possibile invasione russa. Sorprese inaspettate possono interrompere la sua visita.

Gli Stati Uniti e la NATO stanno prendendo provvedimenti

Gli Stati Uniti hanno già rafforzato la loro presenza militare nell’Europa orientale. L’esercito americano ha annunciato una missione di addestramento in Ungheria. Come reagiranno gli Stati Uniti e i loro alleati alle ultime mosse della Russia? Vedremo più evacuazioni di diplomatici rimasti a Kiev?

La fine delle Olimpiadi

La Russia ha detto che le sue esercitazioni militari dovrebbero concludersi domenica, in coincidenza con la fine di Pechino Olimpiadi invernali. Le Olimpiadi saranno ricordate come un momento di unione internazionale o come un tragico preludio alla guerra? Questa è l’ipotesi di chiunque.