Aprile 23, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il DC di New Cowboys Mike Zimmer “non sta cercando di reinventare la ruota”

Il DC di New Cowboys Mike Zimmer “non sta cercando di reinventare la ruota”

FRISCO, Texas – Nelle ultime tre stagioni, la difesa dei Dallas Cowboys si è classificata settima, a pari merito al quinto e quinto posto in termini di punti concessi, totalizzando i migliori 93 punti della NFL.

Con Dan Quinn che lascia per diventare capo allenatore dei Washington Commanders, il nuovo coordinatore difensivo dei Cowboys, Mike Zimmer, eredita una situazione decente.

“Non stiamo cercando di reinventare la ruota qui”, ha detto Zimmer nella sua conferenza stampa introduttiva mercoledì. “Voglio dire, sono stati molto bravi. Ho avuto alcune situazioni in cui le cose non sono accadute, ma succede in allenamento. Succede spesso”.

“Osserveremo i giocatori, cercheremo di capire il modo migliore per usarli, metteremo insieme lo schema e, ancora una volta, vogliamo basarci sulle cose buone che hanno fatto e magari aggiungere qualche altra cosa.” Abbiamo fatto bene in passato”.

Zimmer ritorna al lavoro che aveva dal 2000 al 2006 e alla franchigia con cui ha fatto irruzione nei ranghi della NFL nel 1994. Dopo che il suo mandato di otto anni come capo allenatore dei Minnesota Vikings si è concluso nel 2021, Zimmer ha avuto due opportunità di allenatore ma non ci è riuscito. t Perdere l'occasione di tornare a Dallas.

“Non volevo andare da qualche parte dove non mi sentivo a mio agio con l'organizzazione e le persone lì”, ha detto Zimmer.

READ  Erickson ha accelerato le prove domenicali a oltre 235 mph

La ricerca dei Cowboys per il sostituto di Quinn includeva tre ex allenatori – Zimmer, Ron Rivera e Rex Ryan – e due allenatori: l'allenatore della linea difensiva dei Cowboys Aden Durdy (che fu nominato coordinatore difensivo dei Seattle Seahawks) e l'allenatore della sicurezza dei New York Jets. Marchese Manuel.

L'allenatore di Dallas Mike McCarthy ha detto che competere contro i Vikings di Zimmer è stata la sua preparazione più dura durante il suo periodo con i Green Bay Packers. Ha anche ritenuto che avere un coordinatore con esperienza come capo allenatore fosse importante data la quantità di tempo che McCarthy avrebbe dovuto trascorrere in attacco come play-call.

“Ci sono solo un certo numero di minuti e ore in un giorno”, ha detto McCarthy. “Come capo allenatore sei responsabile di tutto, ma la verità è che non puoi essere ovunque.

“Penso che l'importanza del ruolo di leadership in difesa, al di fuori dello schema, della chiamata delle partite e dell'allenamento dei giocatori, ci sia molto da fare, per quanto riguarda gli assistenti allenatori. Penso che sia importante. L'esperienza di Mike e il successo che ha avuto in ogni il livello è ciò che lo rende perfetto.”

I Cowboys avevano due finalisti per il premio Difensivo dell'anno della NFL: Micah Parsons e il cornerback DaRon Bland, che stabilirono un record NFL nel 2023 con cinque intercettazioni restituite per touchdown. Il cornerback All-Pro Trevon Diggs tornerà da un ACL strappato che lo ha limitato a due partite la scorsa stagione. L'estremità difensiva DeMarcus Lawrence è stata aggiunta al Pro Bowl.

Dallas ha agenti liberi chiave – come il difensore Dorrance Armstrong e i linebacker Stephon Gilmore e Jordan Lewis – e dovrà anche sistemare una difesa in corsa che è stata spinta nelle partite chiave della scorsa stagione.

READ  Risultati NFL, programma e aggiornamenti live della terza settimana: Lamar Jackson dei Ravens ha lanciato almeno 3 TD per la terza partita consecutiva

Zimmer non ha voluto entrare nei dettagli finché non sarà stato definito lo staff della difesa. I Cowboys hanno bisogno di allenatori della linea difensiva. Ad un certo punto durante la conferenza stampa, il telefono di Zimmer squillò e lui disse che era qualcuno in cerca di lavoro.

“Alla fine, questo è ciò che i giocatori possono fare”, ha detto il 67enne. “Possiamo essere i ragazzi più intelligenti del mondo, ma se i giocatori non riescono a fare quello che chiediamo loro, allora non siamo molto intelligenti. Quindi ho sempre pensato che le idee fossero fantastiche e tutto il resto, ma, beh, cosa possono fare e quanto sono bravi a farlo? ?

Ex giocatori, incluso Darren Woodson, hanno detto che Zimmer ha un lato positivo a cui i giocatori devono adattarsi. Zimmer non pensa che sarà un problema.

“Coloro che vogliono essere grandi vogliono essere allenati”, ha detto Zimmer. “Ci sono molti social media. Ci sono molte cose esterne che accadono. Le persone con cui ho frequentato, i giovani, quelli che vogliono diventare grandi, vogliono essere allenati. Vogliono studiare. Loro” ad esempio: “Voglio capire come possono migliorare”. La maggior parte dei grandi giocatori vuole sapere: 'Come puoi migliorarmi?'”

Zimmer arrivò per la prima volta ai Cowboys nel 1994 come assistente difensivo. Un anno dopo, i Cowboys vinsero il Super Bowl. Da allora non sono più stati nemmeno alla partita del campionato NFC. Zimmer ha detto che il suo ritorno era basato sul lavoro con McCarthy e sulla vittoria del campionato.

“Voglio dire, i miei nipoti stanno bene, ma posso vederli in qualsiasi momento”, ha detto Zimmer. “Non sono venuto qui per fare tutto il lavoro che dobbiamo fare se non stiamo cercando di vincere un campionato. Hanno vinto 12 partite per tre anni consecutivi. Sono al culmine. Penso che” l'ho fatto.” “Ho fatto un ottimo lavoro con i singoli componenti della squadra. Hanno un buon staff tecnico. Spero solo di poter aiutare un po' e di poter migliorare i giocatori. Questo è l'obiettivo n. 1”.

READ  Report: Robert Kraft ha preso la decisione di separarsi da Bill Belichick dopo la sconfitta nella settimana 10 contro i Colts