Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il deputato del Michigan ha chiesto di sganciare bombe nucleari su Gaza

Il deputato del Michigan ha chiesto di sganciare bombe nucleari su Gaza

Venerdì sera è emerso un video che sembra mostrare il rappresentante americano Tim Walberg, R-Mich., che suggerisce di lanciare armi nucleari su Gaza. Nel video, Wahlberg, interrogato sul conflitto tra Israele e Hamas, ha suggerito l'uso di armi nucleari nel tentativo di “porvi fine rapidamente”.

Walberg non è raffigurato nel video. Ma la voce che sembrava chiaramente quella di lui ha risposto alla domanda di un elettore che si chiedeva perché gli Stati Uniti… Come ha suggerito il presidente Joe Biden nel suo discorso sullo stato dell’Unione questo mese “Spenderemo i nostri soldi” per costruire un porto temporaneo al largo della costa di Gaza per trasportare gli aiuti umanitari in quella zona. Wahlberg ha detto di non essere d'accordo e che Israele è forse il più grande alleato dell'America nel mondo.

“Non dovremmo spendere un centesimo in aiuti umanitari”, ha detto Wahlberg. “Dovrebbe essere come Nagasaki e Hiroshima. Finitela presto.” Il video di 47 secondi è terminato subito dopo, quindi non sono stati catturati ulteriori commenti.

L'unico membro palestinese americano del Congresso, la deputata americana Rashida Tlaib, democratica del Michigan, sabato ha denunciato duramente i commenti di Walberg, il quale, interrogato sul conflitto tra Israele e Hamas, ha suggerito di usare armi nucleari nel tentativo di “mettervi fine”. velocemente.” “.

“È disgustoso e oltraggioso che qualcuno, per non parlare di un membro del Congresso degli Stati Uniti, chieda il genocidio dei palestinesi con armi nucleari”, ha detto Tlaib, che insiste da mesi affinché l’amministrazione Biden chieda un cessate il fuoco israeliano contro Hamas in Israele. Gaza.

Tlaib stava rispondendo a un video pubblicato venerdì sera

Durante la seconda guerra mondiale, gli Stati Uniti sganciarono bombe nucleari su queste due città giapponesi nel tentativo di porre fine al conflitto che alla fine costò la vita a circa 15 milioni di persone sui campi di battaglia di tutto il mondo. Più di 200.000 persone furono uccise o ferite nei due attentati.

READ  Gli attacchi aerei israeliani uccidono più di 100 persone mentre la portata dell’attacco su Gaza si espande Gaza

La Free Press ha parlato con la persona che ha girato il video, Pat Ulanovich di Adrian, che è anche il presidente del Partito Democratico per il 5° distretto congressuale del Michigan, il distretto rappresentato da Walberg. Ulanovich ha detto che il video dell'intero municipio è durato circa un'ora e che l'unica ragione per cui Walberg non è stato filmato mentre parlava dal vivo era perché non voleva alzare la mano per tutto quel tempo. Ha anche detto che il video, girato con il suo cellulare, è stato modificato da qualcun altro e ha aggiunto il testo prima di postarlo su X.

Il portavoce di Wahlberg, Mike Rourke, non ha contestato l'autenticità del video, anche se ha notato che è stato preso fuori contesto.

“La sua risposta è stata una risposta diretta a una domanda sullo schieramento delle forze americane a Gaza per costruire un porto per inviare aiuti”, ha detto Rourke in una e-mail alla Free Press. “Il deputato Wahlberg si oppone fermamente a mettere a rischio le nostre forze armate. Ha profonda simpatia per le persone innocenti di Gaza che si sono trovate in questa situazione a causa dell'attacco effettuato da Hamas che ha ucciso 1.163 civili innocenti. Ad oggi, Hamas continua a tenere ostaggi , compresi gli americani. Hamas deve arrendersi e restituire gli ostaggi.”

Rourke ha continuato: “Durante il suo incontro comunitario (a Wahlberg), ha chiaramente usato una metafora per sostenere la rapida eliminazione di Hamas da parte di Israele, che è la migliore possibilità per salvare vite umane a lungo termine e l’unica speranza per raggiungere una pace duratura nella regione”.

READ  I residenti di Pechino e Shanghai sono tornati al lavoro mentre la Cina si muove verso la convivenza con COVID

Tuttavia, il video mostrava Wahlberg che rispondeva alla domanda di un elettore non sulle truppe ma sul costo della costruzione di un porto, e il video includeva il deputato che diceva che non si dovrebbero spendere soldi per gli aiuti umanitari. L'affermazione inoltre non tiene conto del fatto che la metafora di Wahlberg, se presa alla lettera, porterebbe quasi certamente a un numero enorme di vittime civili.

Wahlberg avrebbe dovuto tenere un “incontro comunitario” a Dundee il 25 marzo. Nel frattempo, DemCast si descrive come un “movimento digitale”. Al fine di “combattere la ricchezza di disinformazione che si diffonde online”, chiede “agli utenti quotidiani dei social media di condividere verità e inviti all’azione nei loro feed di social media”.

Tlaib − Che la Camera dei Rappresentanti ha criticato a novembre Per aver difeso la frase “dal fiume al mare” – che molti vedono come un appello antisemita a distruggere Israele, ma che secondo lei è una richiesta affinché i palestinesi abbiano una patria in cui possano vivere in pace – lo ha detto Era incomprensibile che Wahlberg “cercasse di replicare le atrocità inimmaginabili di Nagasaki e Hiroshima.

“Il rappresentante Walberg non è il primo membro del Congresso a usare un linguaggio spregevole, violento e disumano per descrivere l’intento genocida a Gaza, e non sarà l’ultimo”, ha detto. “Questo tipo di odio anti-palestinese – e anti-asiatico – deve essere sconfitto”.

Tlaib non è stata l'unica democrazia a denunciare le presunte dichiarazioni. Il senatore dello stato Darren Camilleri, D-Trenton, su X ha invitato Walberg a dimettersi per le osservazioni.

Wahlberg, un pastore cristiano, ha prestato servizio alla Camera dal 2007 al 2009 e di nuovo dal 2011, diventando così il membro attuale più longevo della delegazione della Camera dello stato. Il suo distretto nel Michigan centro-meridionale è uno dei più conservatori dello stato.

READ  HelloFresh è accusato di aver usato latte di cocco ottenuto dal business delle scimmie

Anche la rappresentante americana Elissa Slotkin, D-Lansing, che è ebrea, ha denunciato le osservazioni attribuite a Walberg.

“Questa è una cosa riprovevole da suggerire a chiunque, specialmente a un funzionario eletto e qualcuno che si considera un uomo di fede”, ha detto Slotkin, che quest'anno è anche candidato per il seggio aperto al Senato degli Stati Uniti del Michigan. “Wahlberg dovrebbe ritrattare i suoi commenti e cercare di mettersi nei panni di molti cittadini del Michigan che si considerano vittime a Gaza”.

Il rappresentante degli Stati Uniti Dan Kildee, R-Flint, ha definito i commenti di Wahlberg “spaventosi e scioccanti”.

“È una posizione insostenibile opporsi agli aiuti umanitari per la popolazione di Gaza e allo stesso tempo invocare un massacro di massa del popolo palestinese”, ha affermato. “Non potrei essere più in disaccordo con questi commenti estremi e pericolosi”.

Il Michigan era un Un attore centrale nella richiesta di uno stop da parte di IsraeleCiò è dovuto alla grande comunità arabo-americana e musulmana nel sud-est del Michigan, in particolare a Dearborn e dintorni.

Il Ministero della Sanità di Gaza stima che circa 32.000 palestinesi siano stati uccisi in seguito al contrattacco lanciato dalle forze israeliane dopo che Hamas, che governa Gaza, aveva lanciato un attacco nel sud di Israele lo scorso ottobre. Biden ha esortato Israele ad adottare una risposta proporzionata che limiti le vittime civili, ma non ha chiesto un cessate il fuoco.

Contatta Todd Spangler: tspangler@freepress.com. Seguitelo su Twitter @tsspangler.