Maggio 27, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La cena di stato di Biden per il Giappone era piena di simbolismo (e sì, fiori di ciliegio)

La cena di stato di Biden per il Giappone era piena di simbolismo (e sì, fiori di ciliegio)

Tutto è stato molto educato.

Ambasciatori, miliardari, alcuni membri della famiglia Biden e persino un ex presidente erano tutti presenti alla quinta cena di stato organizzata dal presidente Biden e da Jill Biden, la first lady, da quando è entrato in carica.

La vaga celebrazione si basava fortemente sui ventagli giapponesi, sui fiori di ciliegio e su altri simboli iconici del lato più morbido della relazione USA-Giappone. Il fulcro della visita di Stato del Primo Ministro Fumio Kishida era incentrato sulla ricerca di modalità per affrontare la Cina, ma il tono della cena era quello di mettere in risalto una capitale che deve il suo splendore primaverile, in gran parte, alle aperture diplomatiche del Giappone. .

All’inizio della cena nella Sala Est, Biden ha brindato alla “nostra alleanza e amicizia”. Ha mantenuto le cose in modo altrettanto spensierato la sera prima, quando ha ricevuto il signor Kishida alla Casa Bianca, rispondendo “grazie” a una domanda di un giornalista sulle aspettative che l'Iran avrebbe reagito contro Israele per il suo attacco contro un obiettivo iraniano in Siria. . .

Anche il signor Kishida era attratto dall'idea dell'amicizia.

“L’Oceano Pacifico non separa il Giappone e gli Stati Uniti”, ha detto Kishida durante il brindisi della cena, sottolineando che il presidente Kennedy una volta disse la stessa cosa 60 anni fa. Lo uso così tante volte che il mio staff ha provato a cancellarlo.

La famiglia Biden ha risposto ai pesanti gesti simbolici. Naomi Biden Neal, la pronipote presidenziale che si è sposata alla Casa Bianca nel 2022, è arrivata con un abito con stampa di fiori di ciliegio.

READ  Crimea: l'Ucraina lancia un attacco al quartier generale della flotta russa del Mar Nero, secondo un funzionario

Il dottor Biden ha indossato un abito color rubino con effetto a balze dello stilista Oscar de la Renta. Finnegan Biden, un'altra nipote di Biden, era seduta al tavolo principale con i suoi nonni.

I presenti si sono inchinati pesantemente ai complimenti. Persino Rahm Emanuel, l'ambasciatore in Giappone incline alle imprecazioni, ha rivolto il suo talento all'arte della conversazione educata a cena: in un'intervista, ha detto di aver trascorso parte della sua visita a Washington aiutando Paul Simon, l'ospite musicale di stasera, a capire come per farlo. Per salutare il signor Kishida in giapponese.

Ashley Biden, la figlia del presidente, si è allontanata educatamente ma velocemente dalle telecamere dopo aver raccontato ai giornalisti del suo vestito. Martedì, una donna della Florida è stata condannata al carcere per aver venduto le memorie private della signora Biden a un gruppo di attivisti di destra. Ma le preoccupazioni straniere raramente si frappongono tra un invito di Biden o una cena di stato. L'anno scorso il fratello della signora Biden, Hunter, ha partecipato a una cena di stato mentre era sotto indagine federale.

Mentre entrava nei festeggiamenti tra giganteschi ventagli dipinti, il presidente Bill Clinton indicò con gioia una foto di sua moglie, Hillary Clinton, ex first lady, ex segretario di stato e candidata presidenziale democratica del 2016. La signora Clinton era in piedi accanto a suo marito in un caftano fucsia e oro, sorridente.

“Quanto è bello? È così bello!”, ha detto con un ampio gesto Gina Raimondo, segretaria al Commercio, mentre i giornalisti la accarezzavano mentre entrava.

Di tanto in tanto, si è insinuata la scorrettezza politica (rispetto ai fiori di ciliegio, comunque). Ma molti partecipanti sembravano meno desiderosi di parlare della campagna di rielezione di Biden – o delle questioni che deve affrontare – quando gli è stato chiesto. Janet Yellen, ministro del Tesoro, mentre si recava a cena ha eluso una domanda sull'inflazione.

Il miliardario Jeff Bezos è arrivato con la sua fidanzata, Lauren Sanchez, e non ha chiarito se intendesse donare alla campagna Biden. Il CEO di Apple, Tim Cook, non ha fatto lo stesso quando gli è stato chiesto.

L'attore Robert De Niro, arrivato con la fidanzata Tiffany Chen, non ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano se fosse pronto a fare campagna per Biden. Il signor De Niro, 80 anni, ha recentemente partecipato a una raccolta fondi di valore elevato per la campagna Biden a New York City. (Lui e la signora Chen sono anche genitori di un bambino di 1 anno: ci sono modi peggiori per trascorrere un appuntamento notturno.)

Cecile Richards, ex presidente di Planned Parenthood, si è fermata a parlare con i giornalisti dell'importanza di evidenziare i diritti riproduttivi in ​​vista delle elezioni di novembre. La Corte Suprema dell’Arizona questa settimana ha confermato il divieto quasi totale dell’aborto fin dal 19esimo secolo.

“Abbiamo fatto grandi passi avanti”, ha detto la signora Richards. “Sbarazzarsi di tutto ciò è stato un enorme motivatore per donne e uomini.”

Con il passare della serata, ci sono stati chiari indizi che la strategia politica, non solo i convenevoli, sarebbe stata nel menu insieme alla torta al caramello al pistacchio con ganache al matcha, gelato alla ciliegia e una selezione di vini americani.

La signora Richards, il signor De Niro e Clinton erano ospiti al tavolo principale con la famiglia Biden mercoledì sera, insieme al governatore della Carolina del Nord Roy Cooper, un democratico che si è unito all'appello della campagna di Biden la scorsa settimana per attaccare l'aborto guidato dai repubblicani. Restrizioni.