Luglio 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il manager di Moon Knight conferma che 2 crossover Marvel sono stati cancellati

Moon Knight MCU Marvel crossover Disney Plus

cavaliere della luna In realtà ha terminato la sua corsa di sei episodi su Disney+ ed è riuscito a evitare le connessioni MCU a parte una singola riga di dialogo su Madripoor. Sebbene ambientato accanto al regno dei più grandi eroi della Terra, il produttore esecutivo dello show Grant Curtis ha rivelato per la prima volta che La catena non sarà collegata all’MCU correnteA conferma che il campione onorario lo sarà “nuovo di zecca” E “Vai in una nuova avventura.”

Come ha spiegato il produttore Marvel, i fan Non è necessario guardare nulla dall’MCU Capire cavaliere della lunaNarrativa, dicendo che tQui ci sarà qualcosa da godere finché le persone “(I fan) raccontano davvero bene.” ancora, Lo hanno confermato Marvel Studios e Disney+ La serie, guidata da Oscar Isaac, si svolge dopo gli eventi di gancioma l’autore principale Jeremy Slater ha ammesso di non essere sicuro lui ha “Nessuna idea” e che l’offerta “Il programma era volutamente vago”.

annuncio

Ora, nello show ci sono maggiori dettagli sulle connessioni MCU cancellate.

Il regista Marvel rivela i dettagli del crossover MCU cancellato

meraviglia

cavaliere della luna Il regista Mohamed Diab si è seduto avvolgere Per spiegare perché la serie Disney+ non ha incroci con il più grande universo cinematografico Marvel.

Mentre hanno ammesso che i Marvel Studios hanno fornito loro un file ‘Libertà di luogo’ [crossovers] Ogni volta che,” Diab ha confermato che l’offerta “La prima scena” E “La scena finale” Inizialmente includeva un crossover, il che significa che avrebbero dovuto apparire due personaggi del MCU. Tuttavia, tutto è cambiato Come si è sviluppata la storia:

READ  Muore a 61 anni Marie Mara, attrice di ER, Dexter e Nash Bridges

annuncio

“Eravamo liberi di metterlo in qualsiasi momento. Voglio raccontarvi la prima scena, c’era un incrocio, ed era l’ultima scena, c’era un incrocio. Ma mentre la storia si sviluppava e continuavamo a cambiare i copioni, noi sembrava, ‘Non ne abbiamo bisogno.'” Eravamo entrambi una decisione collettiva.

cavaliere della luna Anche il produttore esecutivo Grant Curtis aprire In un’intervista separata con The Wrap, ha sostenuto ciò che Diab aveva detto all’outlet sulle connessioni MCU cancellate. Il produttore Marvel ha condiviso che ci sono altre menzioni associate al MCU oltre alla menzione di Madripoor nell’episodio 3, dicendo che “Non è stato un tentativo consapevole di scappare” di privilegio.

Tuttavia, Curtis ha notato che tutto si riduce a “Miglior storia personale” Potrebbero dire con Mark Spector, Stephen Grant e Jake Lockley in testa, stando così lontani dai crossover:

“Ci sono un bel po’ di discussioni con l’MCU. Sai, c’è una menzione di Madribor nell’episodio 3, e ci sono altre menzioni che lo collegano all’MCU, quindi siamo lì. Ma non è stato uno sforzo consapevole per scappare dal MCU – perché non l’abbiamo fatto – ma quando eravamo nella stanza dei libri con Jeremy e il team, è stato il viaggio migliore? Qual è la migliore storia del personaggio che raccontiamo con Mark e Stephen e poi Jake alla fine? si è davvero scoperto che più ci concentravamo su di loro e rendevamo quel viaggio il più ricco possibile per il pubblico, quella connessione non scorreva naturalmente con la narrazione che stavamo raccontando”.

Curtis ha anche spiegato i vantaggi cavaliere della luna Essere così distaccati dall’MCU, dicendo che i fan possono entrare nello show e ancora “Perfettamente ottenere il passaggio:”

READ  Kaley Cuoco è "distrutta" dopo che "Knives Out 2" è andata a Kate Hudson per lei: "Ho pianto tutta la notte"

annuncio

“Penso che la cosa interessante di ‘Moon Knight’ sia che non hai tutta quella connessione, ci entri come prima esperienza nell’MCU e ottieni completamente il giro. Capisco perfettamente la storia. Mentre a volte quando ne hai di più connessione, c’è di più I compiti che devi fare. Non penso che tu debba fare quei compiti in “Moon Knight”. Penso che la storia sia ugualmente fantastica. Sia che tu abbia visto tutti gli altri programmi MCU o se questo è la tua prima immersione profonda.”

Moon Night merita di essere un progetto autonomo

È sicuro dirlo cavaliere della luna Ha funzionato a tutti i livelli nonostante avesse poche o nessuna connessione MCU per tutta la sua vita. Sebbene Mohamed Diab abbia rivelato che inizialmente includeva i crossover MCU, il fatto che la storia abbia funzionato senza di essi è già un buon segno, e quindi probabilmente costituisce un precedente per una futura serie Disney+ ambientata sotto il franchise di supereroi.

I Marvel Studios sono noti per dare libertà ai registi quando si tratta di sviluppare i loro progetti. Il multiverso della follia In precedenza condiviso dal regista Sam Raimi questo studio “Molto solidale” dal vederlo per Dott. Garib Un sequel, e apparentemente la stessa tendenza è accaduta con Moon Knight e Diab.

Dato che l’MCU è ora un franchise molto più popolare dopo il successo dello studio durante Infinity Saga, sembra che i riferimenti all’universo più ampio siano una seconda priorità, in contrasto con le prime fasi della corsa della Marvel. In questo modo i registi possono presentare liberamente la loro visione aiutando i personaggi a ricevere la migliore storia possibile.

READ  Il primo trailer di Tremila anni di nostalgia è un avvertimento

annuncio

Non è noto a quali sequenze MCU crossover di Moon Knight siano state cancellate, ma è probabilmente correlato La linea di Anton Muggart intorno a Madribor, che sono probabili flashback incentrati su Layla. D’altra parte, è stato anche possibile evidenziare una scena che potrebbe riguardare il Blip di Thanos, viste le massicce ripercussioni di questo evento.

Per quanto riguarda i personaggi, il I favoriti potrebbero essere Bruce Banner di Mark Ruffalo e Sharon Carter di Emily VanCamp, principalmente perché facevano parte delle voci nello show.

Tutti e sei gli episodi di cavaliere della luna Ora sono in streaming su Disney+.

annuncio