Dicembre 6, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il parlamentare britannico sulla controversa selezione di Rishi Sunak

Il parlamentare britannico sulla controversa selezione di Rishi Sunak

Rishi Sunak ha insistito sul fatto che Suila Braverman ammettesse il suo errore e si assumesse la responsabilità.

Londra:

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha affrontato pressioni crescenti domenica dopo aver riconfermato il ministro dell’Interno Suila Braverman nonostante le sue dimissioni per una violazione della sicurezza.

Il signor Sunak ha ripristinato la posizione di Braverman come ministro dell’Interno quando è diventato primo ministro, pochi giorni dopo le sue dimissioni dal governo di breve durata del suo predecessore, Liz Truss.

La deputata laburista dell’opposizione Yvette Cooper domenica ha criticato la riconferma “irresponsabile” di Braverman da parte di Sunak a una posizione responsabile delle questioni relative alla sicurezza nazionale e ha anche detto a Sky News che c’erano domande su altre possibili violazioni della sicurezza da parte di Braverman.

“Questo mostra davvero l’errore di giudizio che Rishi Sunak ha commesso nel rinominare qualcuno solo sei giorni dopo aver infranto la legge ministeriale a causa di falle di sicurezza”, ha detto Cooper.

“La sicurezza nazionale è molto importante per questo tipo di caos e confusione e per un processo decisionale davvero irresponsabile”.

Cooper ha parlato dopo che il leader laburista Keir Starmer ha detto venerdì che Sunak dovrebbe licenziare Suila Braverman, definendola una “cosa forte da fare”.

La sig.ra Braverman è vista come la rappresentanza dei parlamentari conservatori più di destra. Ha sostenuto con entusiasmo un piano per inviare i migranti che arrivano illegalmente nel Regno Unito in Ruanda.

Secondo quanto riferito, ha litigato con la signora Truss sulla politica sull’immigrazione, ma si è licenziata a causa di una violazione della sicurezza: l’invio di un documento sensibile al suo account di posta elettronica privato e poi l’inoltro.

READ  I contendenti al Primo Ministro britannico litigano sui tagli alle tasse in un dibattito televisivo

Il signor Sunak ha insistito sul fatto che la signora Braverman ammettesse il suo errore e si assumesse la responsabilità.

Michael Gove, alleato di Sunak, che è tornato alla posizione che ricopriva sotto Boris Johnson come ministro per il “potenziamento”, domenica ha difeso Braverman, definendola una “politica di prima classe”.

Ha detto a Sky News che la signora Braverman stava “lavorando duramente per garantire che i nostri confini fossero più sicuri e che la polizia fosse più efficace”.

Goff ha detto alla BBC di “capire” che la signora Braverman ha riportato rapidamente l’incidente nel modo appropriato, mentre la radio ha riferito che è stata mostrata un’e-mail di Braverman che chiedeva al destinatario: “Puoi eliminare il messaggio e ignorarlo?”

Goff ha insistito sul fatto che una lettera del genere sarebbe stata “pratica normale”.

Lo scandalo è arrivato quando The Mail on Sunday ha pubblicato un rapporto non confermato secondo cui sospetti agenti del Cremlino avevano violato il telefono personale di Truss mentre era ministro degli Esteri.

Goff ha detto a Sky di non sapere se la storia fosse vera, ma ha sottolineato: “Prendiamo incredibilmente sul serio i problemi di sicurezza”.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Il video speciale di oggi