Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il partito laburista britannico rivendica una vittoria “sismica” nel referendum scozzese

Il partito laburista britannico rivendica una vittoria “sismica” nel referendum scozzese

Il leader del Partito laburista britannico Keir Starmer fa un gesto mentre parla alla conferenza annuale del Partito laburista britannico a Brighton, Gran Bretagna, il 29 settembre 2021. REUTERS/Hannah McKay/foto del file Ottieni i diritti di licenza

  • Il Labour ha uno swing del 20% in caso di grande vittoria elettorale
  • Il leader Starmer si sta preparando per le elezioni nazionali del prossimo anno
  • L’SNP ha citato “circostanze difficili” dopo l’espulsione del deputato

LONDRA, 6 ottobre (Reuters) – Il partito laburista britannico all’opposizione ha ottenuto una vittoria maggiore del previsto alle elezioni parlamentari scozzesi di venerdì. L’anno prossimo.

I laburisti guidano i conservatori del primo ministro Rishi Sunak nei sondaggi nazionali, ma dovranno riconquistare gran parte del terreno perso in Scozia a favore del Partito nazionale scozzese negli ultimi dieci anni se vogliono tornare al governo a Westminster dopo 13 anni. mancanza di

“Questo è un effetto sismico. La gente di Rutherglen e Hamilton West ha inviato un messaggio chiaro: è tempo di cambiamento. Ed è chiaro che credono che questo partito laburista trasformato possa trasmetterlo”, ha detto il leader laburista Keir Starmer in una nota.

Si sono svolte elezioni suppletive in un sobborgo di Glasgow dopo che la parlamentare Margaret Ferrier è stata privata del suo seggio nel parlamento di Londra per aver violato le regole sul Covid-19.

Il candidato laburista Michael Shanks ha ottenuto 17.845 voti, battendo la seconda candidata dell’SNP Katie Loudon con 8.399 voti e uno spostamento del 20% dall’SNP ai laburisti.

John Curtis, il più importante sondaggista britannico, ha affermato che si tratta di un “risultato significativo” per il partito laburista in vista della conferenza annuale della prossima settimana.

READ  L'equipaggio di SpaceX è tornato dopo essere stato intrappolato usando i pannolini e senza servizi igienici

“Le oscillazioni elettorali di questa portata sono, almeno storicamente, oscillazioni definitive quando l’opposizione vincerà le prossime elezioni generali”, ha detto alla radio della BBC.

“Se Keir Starmer iniziasse a vincere seggi in Scozia, le sue possibilità di ottenere la maggioranza assoluta ed evitare un parlamento sospeso aumenterebbero significativamente.”

Ferrier faceva parte di un’ondata di politici dell’SNP che nel 2015 hanno spazzato via i laburisti dalla loro ex roccaforte scozzese.

È risultato positivo al COVID dopo aver parlato alla Camera dei Comuni britannica nel settembre 2020. Invece di essere costretto alla quarantena in quel momento, ha viaggiato per più di 400 miglia fino alla Scozia in treno.

Ferrier è stato sospeso dal suo partito e si è seduto come indipendente prima di essere estromesso da una petizione dei suoi elettori in agosto.

Il leader dell’SNP Hamza Youssef ha detto che è stata una “notte deludente”, riferendosi al comportamento di Ferrier come “le circostanze di queste elezioni suppletive sono sempre state molto difficili per noi”.

Il partito laburista spera che il risultato dia il via ad un ritorno politico in Scozia.

Poiché i nazionalisti hanno mantenuto il sostegno degli elettori indipendentisti dopo il referendum del 2014, hanno perso tutti i seggi scozzesi tranne uno a favore dell’SNP nel 2015, dove gli scozzesi hanno votato dal 55% al ​​45% per rimanere parte del Regno Unito.

Dopo che i laburisti hanno riconquistato Rutherglen e Hamilton West con una prestazione migliore in Scozia nel 2017, il partito ha perso tutti i seggi scozzesi tranne uno nel 2019. L’SNP ha vinto nel collegio elettorale di Rutherglen e Hamilton West nel 2019 con una maggioranza di 5.230.

READ  Gli arbitri ammettono di aver sbagliato un fallo sul drive finale dei 76ers nella sconfitta contro i Clips

I sondaggi suggeriscono che il Labour può farlo livello di prelievo L’SNP ha vinto più seggi con o in Scozia per la prima volta dal 2010, dopo le dimissioni del leader di lunga data dell’SNP Nicola Sturgeon e un’indagine della polizia sulle finanze del partito.

Rapporto di Alistair Smout; Scritti aggiuntivi di Kate Holden; Montaggio di Jamie Freed, Michael Perry e Toby Chopra

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottieni i diritti di licenzaApre una nuova scheda