Settembre 26, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il presidente Benny Thompson afferma che il comitato si incontrerà con l’ex procuratore generale William Barrow il 6 gennaio.

“Ad essere onesti con te, abbiamo già parlato con l’ex procuratore generale”, Rep. Penny Thompson Disse A Margaret Brennan della CBS è stato chiesto se sarebbe andata al bar del gruppo in “Face the Nation”. “Abbiamo parlato con individui del Dipartimento della Difesa. Siamo preoccupati che il nostro esercito sia stato parte di questa grande menzogna nella campagna secondo cui le elezioni erano una farsa”.

I Democratici del Mississippi hanno continuato: “Quindi, se usi i militari, puoi impossessarti di queste macchine per il voto. Il pubblico deve sapere, anche se è un dibattito, non ci siamo mai stati prima”.

I commenti di Thomson sulla domanda Testo di un progetto di decreto amministrativo Nel dicembre 2020 è stato presentato all’allora presidente Donald Trump che il Segretario alla Difesa negli stati dilaniati dalla guerra avrebbe dovuto impossessarsi delle macchine elettorali.
Barr, che è stato il fedele sostenitore di Trump durante il suo mandato nella magistratura, ha presentato il messaggio dell’amministrazione “legge e ordine”. Rassegnato Nel dicembre 2020, dopo aver condannato la falsa rappresentazione da parte dell’allora presidente di una diffusa frode elettorale.

Non è chiaro chi abbia scritto questa bozza di ordinanza, che è piena di teorie legali che confermano le teorie del complotto e i poteri del presidente di sequestrare le attrezzature elettorali relative alle elezioni del 2020.

La bozza, pubblicata da Politico la scorsa settimana, affermava anche che il Segretario alla Difesa potrebbe identificare le unità della Guardia Nazionale che dovrebbero essere federalizzate per assistere in questo sforzo. Sembra anche documentato Uno che Trump ha combattuto per prevenire Dal comitato ristretto del 6 gennaio che ha indagato sui suoi tentativi di interrompere le elezioni del 2020.

Era datato 16 dicembre 2020, secondo un documento diffuso da Politico, due giorni dopo che il collegio elettorale si era riunito nelle capitali degli stati per ufficializzare la vittoria del presidente Joe Biden, un duro colpo per gli sforzi di Trump per contrastare le elezioni.

READ  Futures su azioni statunitensi ed europee in rialzo, boom del petrolio

Thompson non era a conoscenza di un piano d’azione, ma ha detto che era solo una bozza.

“Sappiamo che una potenziale persona è stata identificata per diventare il procuratore generale degli Stati Uniti.

Marshall Cohen e Zachary Cohen della CNN hanno contribuito al rapporto.