Dicembre 5, 2021

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il primo ministro belga de Cruz afferma di voler evitare il Lockdown

Bruxelles – Il Belgio inasprisce le restrizioni sociali Govit-19 I casi sono in aumento, ma il primo ministro Alexander de Groo dice alla CNBC che l’obiettivo è mantenere aperta la comunità.

“Non è più lo stesso virus. È una mutazione del virus, è molto contagiosa”, ha detto il primo ministro belga in un’intervista esclusiva martedì.

Tuttavia, ha aggiunto: “Il nostro obiettivo è mantenere aperta la comunità, mantenere aperte le nostre attività, mantenere aperte le nostre scuole, mantenere aperti i nostri hotel, ristoranti e caffè. Ma con maggiore sicurezza”.

Il governo mercoledì ha affermato che le persone dovrebbero lavorare da casa quattro giorni alla settimana fino a metà dicembre e tre giorni dopo. Tutte le persone di età pari o superiore a 10 anni devono indossare una maschera dove si siedono. Le discoteche dovrebbero anche testare gli ospiti in modo che possano ballare senza maschera.

L’infezione giornaliera media giornaliera da parte del governo in Belgio è di 10.283. Mai stato così in alto Dallo scorso inverno. La media giornaliera dei ricoveri ospedalieri è attualmente di 280, il più alto dall’inizio della primavera.

Un quadro simile sta emergendo in tutta Europa. I Paesi Bassi, l’Irlanda, la Slovacchia e l’Austria sono tra i paesi che hanno recentemente reimposto un certo grado di restrizioni sociali.

Ma secondo il belga De Groove, la risposta all’ondata attuale non è rivolta a coloro che non sono stati vaccinati – Come ha fatto l’Austria.

Foto durante una conferenza stampa del Primo Ministro Alexander de Crowe.

Adriano Duré | AFP | Getty Images

“È sempre pericoloso confrontare un paese con un altro. Rispetto alla nostra situazione in Austria, ad esempio, la vaccinazione in Austria è significativamente inferiore rispetto al Belgio”, ha affermato de Crowe.

READ  Due bambini sono stati uccisi e otto sono rimasti feriti in un incidente di tiro alla fune in Texas

“Le misure che prendono hanno un blocco parziale incentrato sulle persone che non sono state vaccinate. Non penso che sia molto efficace in Belgio perché la nostra situazione qui è diversa. La stragrande maggioranza, in gran parte della popolazione, è vaccinata ,” Egli ha detto.

Secondo i dati di Ever World, il 74% della popolazione belga è completamente vaccinata, un valore superiore alla media dell’UE. In Austria, solo il 64% circa delle persone ha ricevuto la dose completa del vaccino Govt-19.

Alcuni politici belgi hanno discusso se il vaccino debba essere reso obbligatorio, ma il primo ministro de Crowe ha insistito sul fatto che fosse una “scelta personale”.

“È anche importante chiarire che il vaccino è una scelta. È una scelta saggia. Ma è comunque una scelta personale. Credo che sia sempre meglio convincere le persone con i fatti”, ha affermato.

Il Belgio ha gestito incentivi per i segmenti più anziani della popolazione, ma presto questo sarà esteso anche alle persone anziane.

“Nei prossimi giorni, lanceremo una grande campagna per garantire che il pubblico in generale, quindi le persone di età inferiore ai 65 anni, abbiano accesso al richiamo”, ha detto De Crowe alla CNBC all’European Business Summit.