Gennaio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Sudafrica dice che non ci sono segni di un ulteriore aumento dell’intensità di Omigra

  • La variante Omigron guida la quarta ondata di Covid-19
  • Il numero di persone ricoverate in un ospedale sudafricano inizia ad aumentare
  • Ma i dati iniziali non hanno mostrato segni di maggiore gravità
  • La maggior parte delle combinazioni non sono vaccinate

JOHANNESBURG, 10 dicembre (Reuters) – Scienziati sudafricani hanno affermato venerdì che la variante del virus corona Omigron non mostra segni di causare una malattia più grave.

Il Sudafrica ha avvertito il mondo di Omicron alla fine del mese scorso, facendo scattare l’avvertimento che la variante più eterogenea potrebbe innescare una nuova ondata di epidemie globali.

I dati ospedalieri mostrano che i ricoveri per COVID-19 sono ora in forte aumento in più della metà delle nove province del paese, ma i tassi di mortalità non sono aumentati drasticamente e indicatori come la durata media della degenza ospedaliera sono promettenti.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Il ministro della Sanità Joe Pahla ha affermato che la gravità dei sintomi è positiva, anche se gli scienziati hanno affermato che è necessario più tempo per raggiungere una conclusione definitiva.

“Mentre il tasso di ospedalizzazione è in aumento, i dati preliminari suggeriscono che ciò sembra essere dovuto al numero, non alla gravità della variazione di Omigran”, ha affermato.

Il Sudafrica ha registrato giovedì più di 22.000 nuovi casi COVID-19, attualmente guidati da Omicron durante la quarta ondata di infezioni, ma al di sotto del picco di oltre 26.000 casi giornalieri durante la terza ondata innescata dalla variazione delta. Per saperne di più

È completamente vaccinato per il 38% degli adulti, che è più alto che in molti paesi africani, ma molto meno dell’obiettivo di fine anno del governo. Ciò ha recentemente ritardato la consegna di alcuni vaccini a causa di un’eccessiva distribuzione dovuta alla lentezza delle vaccinazioni. Per saperne di più

READ  Hedge fund Trump vende azioni della società SPAC DWAC

I booster stanno arrivando

Nicholas Crisp, vicedirettore generale del Dipartimento della Salute, ha dichiarato venerdì che Pfizer-BioNTech sta promuovendo il vaccino. (PFE.N), (22UAy.DE) Sei mesi dopo aver ricevuto la seconda dose, i principianti si qualificheranno entro la fine di questo mese.

Johnson & Johnson (JNJ.N) I booster esistenti per gli operatori sanitari già nello studio di ricerca saranno presto presentati ad altri, ha affermato.

Crisp ha negato che fornire booster fosse un modo per utilizzare la presenza del vaccino. “Non abbiamo bisogno di prendere i vaccini, sono costosi e useremo i vaccini solo se ci sono prove di ciò”, ha detto.

L’Organizzazione mondiale della sanità questa settimana ha raccomandato di somministrare richiami a coloro che soffrono di immunodeficienza o a coloro che sono stati inattivati ​​con il vaccino Covit-19 per proteggersi dal declino dell’immunità. Ma in precedenza è stato detto che le dosi primarie dovrebbero avere la priorità poiché i tassi di vaccinazione sono allarmantemente bassi in molti paesi in via di sviluppo. Per saperne di più

In un piccolo studio condotto questa settimana da una società di ricerca sudafricana, Omicron ha suggerito che la protezione contro il vaccino Pfizer a due dosi potrebbe essere evitata, ma la società e il suo partner BioNTech affermano che i corsi a tre colpi del loro vaccino neutralizzano Omicron in laboratorio. . Per saperne di più

Glenda Gray, presidente del South African Medical Research Council, ha affermato che il numero di persone ricoverate in ospedale in Sudafrica è troppo alto per essere vaccinato e che il vaccino Pfizer fornirebbe ancora più protezione.

“Vediamo che questo vaccino mantiene l’efficacia. Potrebbe essere leggermente ridotto, ma vediamo che l’efficacia viene mantenuta per il ricovero in ospedale, il che è molto incoraggiante”, ha affermato.

Rapporto vincente di Alexander e montaggio di Wendell Rolf di David Goodman, Robert Brussel

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.