Maggio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il tentativo di lancio dell’equipaggio del Boeing Starliner è stato annullato poco prima del conto alla rovescia finale

Il tentativo di lancio dell’equipaggio del Boeing Starliner è stato annullato poco prima del conto alla rovescia finale

Terry Renna/AP

La capsula Starliner della Boeing, posizionata su un razzo Atlas V, rotola sulla rampa di lancio dello Space Launch Complex 41 presso la Cape Canaveral Space Force Station in Florida, il 4 maggio.

Iscriviti alla newsletter scientifica Wonder Theory della CNN. Esplora l’universo con notizie su scoperte affascinanti, scoperte scientifiche e altro ancora.



CNN

Due astronauti della NASA hanno raggiunto le ultime ore del tanto atteso tentativo di lancio a bordo della capsula Starliner della Boeing, la prima missione con equipaggio della nuova navicella spaziale.

Ma la missione è stata annullata due ore prima che il conto alla rovescia raggiungesse lo zero a causa di un problema con una valvola sul razzo Atlas V, costruito dalla United Launch Alliance in Alabama.

Gli ufficiali del lancio non sanno ancora quando faranno un secondo tentativo di far decollare lo Starliner, anche se ora sono sul bersaglio. Non prima del 10 maggio.

“Le cose buone valgono l’attesa, e presto avremo la possibilità di vedere quel razzo e la navicella spaziale”, ha detto Ken Bowersachs, amministratore associato della NASA per le operazioni spaziali, durante una conferenza stampa lunedì sera. “Dobbiamo raccogliere più dati. Non abbiamo ancora un piano definitivo per voi, lo arriveremo non appena potremo fornirlo.

La valvola in questione si trova nel secondo stadio del razzo Atlas V, ovvero nella parte superiore del veicolo agganciato alla navicella Starliner.

Occasionalmente, le valvole possono arrivare al punto in cui iniziano a “vibrare” aprendosi e chiudendosi rapidamente, ha affermato Tory Bruno, CEO di United Launch Alliance.

Un po’ di chiacchiere vanno bene, ma troppe possono causare il cedimento della valvola, ha detto Bruno. Ora gli ingegneri devono determinare se il componente è aperto e chiuso in modo da destare preoccupazione.

READ  Rogel Aguilera-Mederos: il giudice pianifica l'udienza del 13 gennaio per esaminare le accuse contro il camionista che ha condannato a 110 anni l'incidente mortale

Un giorno i funzionari valuteranno il problema e decideranno se sostituire la valvola e lanciare il razzo dalla rampa di lancio.

Prima che sorgesse il problema delle valvole, lo Starliner, progettato per essere un concorrente della Boeing L’intraprendente capsula Crew Dragon di SpaceX – Il decollo era previsto dalla base spaziale di Cape Canaveral in Florida lunedì alle 22:34 per il volo di prova inaugurale con equipaggio.

Soprannominata Crew Flight Test, la missione potrebbe essere l’ultima pietra miliare prima che la NASA ritenga la navicella spaziale Boeing pronta per le operazioni di routine come parte del programma Commercial Crew dell’agenzia federale. Starliner si unirà a Crew Dragon di SpaceX nella spinta della NASA a collaborare con partner industriali privati, espandendo le opzioni americane per trasportare gli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale.

I membri dell’equipaggio della missione sono gli astronauti veterani Suni Williams e Butch Wilmore, che sono stati ciascuno nello spazio in due precedenti missioni a bordo di una navetta spaziale della NASA e in una missione russa Soyuz.

Terry Renna/AP

Gli astronauti della NASA Suni Williams (a sinistra) e Butch Wilmore posano dopo essere arrivati ​​al Kennedy Space Center di Cape Canaveral, in Florida, il 25 aprile, prima di un test di volo dell’equipaggio del Boeing Starliner.

“Stanno controllando più sistemi: supporto vitale, controllo manuale”, ha detto l’amministratore della NASA Bill Nelson durante una conferenza stampa venerdì. “Ecco perché abbiamo inserito a bordo due piloti collaudatori: sicuramente i curriculum di Butch e Suni sono estesi.”

Segnerà solo la sesta missione dello Space Shuttle nella storia degli Stati Uniti, ha osservato Nelson: “Tutta è iniziata con Mercury, poi Gemini, poi Apollo, poi lo Space Shuttle, poi (SpaceX) Dragon – ora Starliner”.

READ  "The Way of Water" vola oltre $ 1,7 miliardi globali - Scadenza

Williams è anche la prima donna a partecipare a una simile missione.

Se tutto andrà come previsto dopo il lancio, la navicella spaziale che trasporta gli astronauti si separerà dal razzo Atlas V dopo aver raggiunto l’orbita e inizierà ad accendere i propri motori. Starliner si dirigerà gradualmente verso la stazione spaziale nell’arco di 24 ore.

Williams e Willmore trascorreranno una settimana nel laboratorio orbitante Sette astronauti e astronauti Già a bordo, mentre lo Starliner è parcheggiato fuori.

I due torneranno quindi a casa nella stessa capsula Starliner, che dovrebbe atterrare con il paracadute in uno dei numerosi luoghi designati nel sud-ovest americano.

Il soft test viaggia molto in aereo. La NASA ha aspettato mezzo decennio per lanciare l’equipaggio dei voli Starliner, e lo sviluppo dello Starliner è stato afflitto da anni di ritardi, battute d’arresto ed errori. Più in generale, Boeing è da anni tormentata da scandali nella sua divisione aeronautica, che hanno offuscato il suo marchio di azienda aerospaziale tradizionale.

Mark Nappi, vicepresidente della Boeing e project manager dello Starliner, ha parlato del processo di sviluppo durante il briefing di venerdì. “Davvero la mia fonte di speranza sta attraversando questo processo.”

Se il volo di prova con equipaggio avrà successo, Boeing potrebbe essere schierato per iniziare le missioni di routine verso la stazione spaziale per conto della NASA.

Dopo il ritiro del programma Space Shuttle nel 2011, nel 2014, l’agenzia spaziale statunitense ha selezionato Boeing per sviluppare lo Starliner insieme a SpaceX e alla sua capsula Crew Dragon.

SpaceX ha finalmente battuto Boeing sulla rampa di lancio nel maggio 2020 con un test di volo con equipaggio della capsula Crew Dragon. Da allora le esigenze di trasporto del personale della NASA.

READ  64 persone sono morte nel peggior incidente aereo in Nepal degli ultimi 30 anni

“Facciamo il tifo per SpaceX. È molto importante per il nostro Paese e molto importante per la NASA avere tale accesso. Ha detto Nubby durante una conferenza stampa di marzo. “Non vediamo l’ora di fornire di più (servizi di trasporto degli astronauti).”

Chiarimento: questa storia è stata aggiornata per chiarire che il razzo Atlas V è stato prodotto in Alabama.