Luglio 2, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ja Morant è la bobina di evidenziazione ora non umana

Defector

Ja Morant è sulla buona strada per il successo. Il Rookie of the Year 2020 ha segnato la sua prima squadra All-Star in questa stagione, ha uno dei tassi di passaggio più alti del campionato, riducendo il fatturato degli ultimi due anni e segnando una carriera e un record di franchigia di 46 punti. In una vittoria sui Bulls a. Il sabato.

Ieri sera si è comportato ancora meglio: Morant ha segnato 52 punti, superando il suo vecchio record, quando i Grizzlies hanno battuto il Tottenham, 118-105. Ma non è stata solo una notte che Morant ha tirato 22 su 30 dal campo. Ha segnato 52 punti pur avendo due delle più grandi proiezioni di rulli dell’anno.

Verso la fine del secondo trimestre, Morant ha guidato in quello che era essenzialmente 1 contro 3. Non importava. Morant ha preso Joshua Primo e poi è entrato nella vernice quando Jacob Boltle di 6 piedi-3 ha soffocato un calo di 7 piedi. Ne aveva 26 nel primo tempo a quel punto. non finito.

0,4 secondi prima del tiro libero del Tottenham, Stephen Adams ha lanciato un passaggio a tutto campo per Morant nell’angolo. È saltato, l’ha afferrata, le ha sparato senza toccare terra… ed è salito. La squadra è diventata indisciplinata. anche la folla. “Sono solo un ragazzo della zona rossa”, Morante ha detto il post-partita. “Molto svanire. saltare la palla”.

Morant alla fine avrebbe ottenuto un sacco di passaggi dai suoi compagni di squadra per ottenere 50 punti. Il resto dei giocatori di Memphis ha segnato solo 18 punti. I Grizzlies, come Morant, sono a referto: sono 40-23, terzi in Occidente. Stai attento, stai attento.

READ  Marzo 2022 Madness Arch: i concorrenti con le piste più facili e difficili nel torneo NCAA