Maggio 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Justin Trudeau ha suscitato indignazione dopo aver accusato i conservatori di sostenere la svastica

Justin Trudeau ha suscitato indignazione dopo aver accusato i conservatori di sostenere la svastica

Il primo ministro Justin Trudeau ha suscitato indignazione mercoledì alla Camera dei Comuni canadese quando ha accusato un membro ebreo del Partito conservatore di sostenere “persone che sventolano la svastica”.

Trudeau ha fatto le osservazioni durante il periodo quotidiano di grigliate nella camera bassa del parlamento canadese dopo essere stato preso di mira dalla deputata conservatrice Melissa Lantzman, che è diventata la prima donna ebrea eletta nel suo partito lo scorso ottobre, Lo ha riferito Fox News.

Lantzmann ha letto due citazioni di Trudeau, una in cui criticava i presunti manifestanti della “Freedom Caravan” che… Manifestazioni organizzate per combattere il COVID A Ottawa ea vari valichi di frontiera.

“Se i canadesi si fidano del loro governo, il loro governo deve fidarsi dei canadesi”, ha detto Lantsman, facendo eco alle parole di Trudeau del 2015.

Lantzmann ha poi sollevato il modo in cui Trudeau ha recentemente descritto i manifestanti come “spesso misogini, razzisti, misogini, negazionisti della scienza e frange”.

Lantzmann è venuto a Trudeau mercoledì, sottolineando che il primo ministro canadese aveva parlato di alcuni dei suoi connazionali in modi offensivi.
Blair Gable/Reuters

“Lo stesso primo ministro, sei anni dopo appiccare il fuoco di un’emergenza nazionale ingiustificata”, ha detto Lantzmann.

Quando ha perso la strada il primo ministro? ha chiesto, scatenando gli applausi dei membri del suo partito.

Ma i loro applausi si sono rapidamente trasformati in grida dopo che Trudeau, un membro del Partito Liberale, ha risposto.

“I conservatori possono stare con le persone che sventolano la svastica e possono stare con le persone che sventolano la bandiera confederata”, ha detto Trudeau.

“Sceglieremo di stare con i canadesi che meritano di poter accedere al proprio lavoro, per poter riavere la propria vita. Queste proteste illegali devono cessare e lo faranno”.

READ  Funzionari ucraini rilasciano un nuovo video dall'interno del reattore nucleare di Zaporizhzhya dopo l'attacco
Una persona tiene un cartello davanti ai camion che bloccano una strada del centro mentre i conducenti di camion e i loro sostenitori continuano a protestare contro i mandati per un vaccino contro il coronavirus (COVID-19) a Ottawa, Ontario, Canada.
I cittadini canadesi protestano contro i mandati per un vaccino contro il coronavirus.
Patrick Doyle/Reuters

Il deputato conservatore Dean Lloyd Trudeau ha criticato Trudeau per i suoi commenti e ha chiesto scuse.

“Signor Presidente, non ho mai visto dichiarazioni così vergognose e offensive da questo Presidente del Consiglio”, ha detto Lodi.

“Ci sono membri di questo gruppo conservatore che sono discendenti delle vittime dell’Olocausto”, ha detto.

Più tardi nella sessione, dopo che Trudeau ha lasciato la stanza inferiore, Lantzmann ha parlato di ciò che aveva detto il primo ministro.

“Sono una forte donna ebrea, un membro di questa casata e una discendente di una sopravvissuta all’Olocausto e…

Tranne oggi, quando il premier mi ha accusato di stare con la svastica. Penso che mi debba delle scuse. Vorrei scusarmi e penso che debba delle scuse a tutti i membri di questa casa”.