Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Klay Thompson, Warriors in mossa contrattuale “insignificante” – NBC Sports Bay Area e California

Klay Thompson, Warriors in mossa contrattuale “insignificante” – NBC Sports Bay Area e California

È quasi giugno e non c’è chiarezza sul futuro di Klay Thompson con gli Warriors.

Ma mentre le trattative per l’estensione del contratto continuano, non c’è stato “nessun movimento evidente da entrambe le parti” verso una risoluzione. Atleta Anthony Slater Giovedì citando fonti della Lega.

Slater ha aggiunto che Golden State è ancora interessata a trattenere Thompson “al giusto prezzo” una volta che emergeranno altre parti del roster, ma si prevede che Thompson entrerà nella free agency NBA il prossimo luglio per la prima volta dal 2019.

“[The Warriors] “Non ho esattamente bussato alla sua porta per lavorare su una struttura per una proroga (che potrebbe essere firmata in qualsiasi momento). Al contrario, il 34enne Thompson sembra pronto a testare le acque del libero arbitrio,” Slater ha scritto. Ed esplora opzioni esterne per la prima volta nella sua carriera.

“… Thompson ha trascorso l’ultimo mese viaggiando e stressandosi dopo una fine anticipata e amara di una stagione estenuante. Ma giugno è tempo di azione nella NBA. È tempo che Thompson e i suoi rappresentanti capiscano veramente quali sono le sue opzioni, cosa vuole, e cosa servirà a Golden State per tentarlo a tornare.” Un altro, e poi spetterà agli Warriors offrirglielo o no. “

Anche se Thompson, quattro volte campione NBA e cinque volte All-Star, potrebbe sicuramente beneficiare di un’enorme offerta da parte di squadre come i Detroit Pistons o gli Charlotte Hornets, il veterano competitivo vuole ancora vincere.

Slater non si aspetta che Thompson insegua una valigetta in questa stagione, ma la sua fame di un anello n. 5 è ancora lì anche nella stagione 14. Slater ha notato che ci sono altre squadre con spazio nel cap che hanno un percorso più chiaro verso la contesa per un titolo NBA rispetto ai Warriors, inclusi Oklahoma City Thunder, Philadelphia 76ers e Orlando Magic, tutte squadre che hanno raggiunto i playoff la scorsa stagione.

READ  Marzo 2022 Madness Arch: i concorrenti con le piste più facili e difficili nel torneo NCAA

L’età e la storia degli infortuni di Thompson non lo rendono l’opzione più appariscente sul mercato aperto, con Paul George, che ha un’opzione giocatore con i Los Angeles Clippers per la stagione 2024-25, che probabilmente attirerà il massimo interesse se non lo farà. . Ritorno a Los Angeles.

Thompson ha segnato una media di 17,9 punti con il 43,2% di tiri dal campo e il 38,7% da 3 punti la scorsa stagione, con 3,3 rimbalzi e 2,3 assist in 29,7 minuti in 77 partite.

Scarica e segui il podcast Dubs Talk