Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Mercedes-AMG PureSpeed ​​​​Concept è una SL con un’aura di Formula 1

La Mercedes-AMG PureSpeed ​​​​Concept è una SL con un’aura di Formula 1
  • Mercedes-AMG ha svelato il concept PureSpeed, presentando in anteprima il primo modello della nuova serie Mythos di modelli ultra rari del marchio.
  • PureSpeed ​​​​è incentrato sulla guida all’aria aperta, abbandonando il tetto, il parabrezza e i finestrini laterali in favore di una striscia di alone ispirata alla Formula 1.
  • La PureSpeed ​​trae ispirazione dal design della supercar AMG One insieme alla 300 SL e la produzione è limitata a sole 250 unità a livello globale.

La prima vettura della rarissima serie Mercedes Mythos è arrivata, poiché Mercedes-AMG svela il concetto PureSpeed ​​in vista del Gran Premio di Monaco del 26 maggio. La PureSpeed ​​è una roadster a due posti focalizzata sulla guida all’aria aperta. Sostituisce il tetto, il parabrezza e i finestrini laterali a favore dell’attrazione principale: una striscia Halo ispirata alla Formula 1.

La Mercedes non lo ha detto apertamente, ma è chiaro che la PureSpeed ​​è la decappottabile di classe SL dell’azienda senza tetto e parabrezza. Insieme alla carrozzeria, il concept riprende i fari e le luci posteriori della SL standard.

Mercedes-AMG

Altri spunti di design per questo concept sono tratti dalle icone degli sport motoristici nella storia dell’azienda. Secondo Mercedes, i montanti anteriori volanti dietro i sedili sono ispirati a quelli della 300 SLR che Stirling Moss e Dennis Jenkinson guidarono alla vittoria nella Mille Miglia del 1955. Altri dettagli di design come i copriruota in fibra di carbonio che migliorano l’efficienza aerodinamica aiutano a raffreddare i freni sono simili alla supercar AMG One.

La vernice sfumata passa dal rosso nella parte anteriore dell’auto al grigio grafite e al nero nella parte posteriore. Mercedes afferma che la vernice rossa è un riferimento alla Targa Florio del 1924 in Sicilia, dove l’azienda dipinse le sue auto di rosso per evitare di essere ostacolate dai fan durante la gara.

Mercedes non ha rivelato la potenza o il propulsore della PureSpeed, ma è probabile che il modello esclusivo presenterà il V-8 biturbo da 577 CV della SL63 o la configurazione ibrida da 805 CV della SL63 SE Performance.

“Essendo la nostra prima concept car Mythos, incarna il massimo livello di esclusività”, ha affermato il presidente di AMG Michael Shippey.

Il prezzo della PureSpeed ​​non è stato rivelato, ma ottenerne una sarà una sfida, anche se si hanno i fondi. Questo perché, nell’ambito della nuova serie Mythos, Mercedes mantiene la produzione a sole 250 unità a livello globale. Se avrete la fortuna di acquistarne uno, Mercedes vi fornirà anche un paio di caschi “aerodinamicamente potenziati”. stipendio.

Colpo alla testa di Jack Fitzgerald

L’amore di Jack Fitzgerald per le auto deriva dalla sua incrollabile dipendenza dalla Formula 1.
Dopo un breve periodo come dettagliatore per un gruppo di concessionari locali al college, si rese conto di aver bisogno di un modo più sostenibile per guidare tutte le nuove auto che non poteva permettersi e decise di intraprendere una carriera nella scrittura automobilistica. Seguendo i suoi professori all’Università del Wisconsin-Milwaukee, è riuscito a recarsi nel Wisconsin alla ricerca di storie automobilistiche prima di ottenere il lavoro dei suoi sogni in Auto e autista. Il suo nuovo obiettivo è ritardare l’inevitabile scomparsa della sua Volkswagen Golf del 2010.