Luglio 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La NASA ospita una conferenza stampa a Houston per l’astronauta da record

La NASA ospita una conferenza stampa a Houston per l’astronauta da record

L’astronauta della NASA Frank Rubio, che è tornato sulla Terra dopo aver battuto il record per il volo spaziale in solitaria più lungo della storia da parte di un americano, parteciperà a una conferenza stampa alle 14:00 EDT venerdì 13 ottobre, presso il Johnson Space Center dell’agenzia a Houston.

La conferenza stampa sarà trasmessa in diretta su NASA TV, sull’app della NASA e sul sito web dell’agenzia. Guarda online su:

NASA TV Live

La missione estesa di Rubio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale lo ha portato a trascorrere 371 giorni nello spazio. Le missioni estese offrono ai ricercatori l’opportunità di osservare meglio gli effetti dei voli spaziali di lunga durata sugli astronauti, mentre l’agenzia ritorna sulla Luna con le missioni Artemis e si prepara per l’esplorazione umana di Marte.

I media interessati a partecipare di persona devono contattare la NASA Johnson Newsroom entro e non oltre le 17:00 di giovedì 12 ottobre, chiamando il numero 281-483-5111 o inviando un’e-mail a: jsccommu@mail.nasa.gov. I media che desiderano partecipare virtualmente dovranno contattare la redazione entro e non oltre due ore prima dell’inizio dell’evento. La politica di accreditamento dei media della NASA è disponibile online. È possibile porre domande anche sui social media utilizzando l’hashtag #AskNASA.

Rubio è stato lanciato il 21 settembre 2022, insieme ai cosmonauti Roscosmos Sergei Prokopyev e Dmitry Petlin. Il trio è tornato sulla Terra il 27 settembre. Questa missione di 371 giorni è il volo spaziale in solitaria più lungo di un astronauta americano, un record precedentemente stabilito dall’astronauta della NASA Mark Vandy He a 355 giorni.

Rubio ha completato quasi 5.936 orbite della Terra e un viaggio di oltre 157 milioni di miglia durante il suo primo volo spaziale, equivalenti all’incirca a 328 viaggi sulla Luna e ritorno. Ha assistito all’arrivo e alla partenza di 15 veicoli spaziali in visita, comprese missioni con equipaggio e cargo.

READ  Il prototipo della navicella spaziale SpaceX rilascia super detriti, provocando incendi

Durante la sua missione da record, Rubio ha trascorso lunghe ore contribuendo alle attività scientifiche a bordo del laboratorio orbitante, conducendo di tutto, dagli studi sulla salute umana alla ricerca sulle piante. Uno studio ha valutato la guida di più robot autonomi dallo spazio e quali sfide potrebbero esserci per il funzionamento a distanza dei robot dall’orbita alla Terra. Tendeva anche a distanziare i pomodori per testare tecniche di coltivazione idroponica (a base di acqua) e aerobica (a base di aria) piuttosto che su suolo o altri metodi di coltivazione tradizionali per aiutare a determinare metodi per produrre raccolti su scala più ampia per future missioni spaziali.

Ricevi le ultime notizie, foto e caratteristiche della stazione spaziale della NASA Instagram, FacebookE X.

Segui le notizie sulla Stazione Spaziale Internazionale, le sue ricerche e il suo equipaggio su:

https://www.nasa.gov/station

-FINE-

Laura Bleicher/Julian Coulter
Sede centrale, Washington
202-358-1100
lora.v.bleacher@nasa.gov / julian.n.coltre@nasa.gov

Courtney Beasley
Johnson Space Center di Houston
281-483-5111
Courtney.m.beasley@nasa.gov