Dicembre 3, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La NFL pone fine alla serie di 364 giorni di imbattibilità dei Detroit Lions con l’ultima vittoria contro i Vikings

I Lions hanno finalmente trovato il fondo della rete quando Jared Koff ha lanciato un passaggio da touchdown da 11 yard per Amon-Raw St. Brown domenica, battendo Detroit 29-27 in precedenza imbattuta contro i Minnesota Vikings.

Il finale non è solo drammatico, ma sorprendente. Dopo che Kirk Cousins ​​ha lanciato un passaggio da touchdown da tre yard Co-Ahead a Justin Jefferson con 1:50 rimanenti, ha guidato i Coff Lions con un possesso decisivo di 75 yard senza time out. I Vikings non sono riusciti a fare un cambio di due punti per la terza volta; Quelle occasioni mancate sono costose.

Koff lanciò due passaggi da touchdown nel primo tempo, dando a Detroit un vantaggio di 14 punti, il più grande vantaggio di questa stagione. Ha poi girato la palla due volte nel secondo tempo per aiutare il rally del Minnesota. Alla fine è arrivato, ha guidato il lungo viaggio e ha dato al nuovo ricevitore un passaggio netto.

I Lions (1-10-1) hanno posto fine a una serie di 154 vittorie consecutive di imbattibilità durata 364 giorni dalla loro vittoria a Chicago la scorsa stagione, con l’allenatore del primo anno Dan Campbell che ha rivendicato la sua prima vittoria della stagione.

Tampa Bay Buccaneers 30-17 Atlanta Falcons

Tom Brady lanciò per 368 yard e quattro touchdown, due dei quali andarono al favorito di lunga data Rob Kronkowski, e i Tampa Bay Buccaneers arrivarono sull’orlo della conquista del titolo NFC South con una vittoria sugli Atlanta Falcons. I Bucks (9-3) hanno vinto la loro terza partita consecutiva e con cinque partite rimaste ad Atlanta, Carolina e New Orleans (tutte 5-7), il loro vantaggio di divisione è stato portato a quattro partite.

Baltimore Ravens 19-20 Pittsburgh Steelers

John Harbaugh ha continuato a vincere. La scommessa è costata ai Baltimore Ravens e ha mantenuto i Pittsburgh Steelers nel mix della AFC North.

Pittsburgh Baltimore ha superato il tavolo 20-19, battendo il passaggio da touchdown di Lamar Jackson Sami Watkins tentativo di conversione da due punti entro 12 secondi dopo aver ricevuto i Ravens. Invece di tornare al kicker stella Justin Tucker per un punto extra di 35 yard quasi automatico, i Ravens (8-4) hanno preso un pugno da knockout. Baltimore Tight End Mark non è riuscito a tirare in un lampo di Andrews Jackson. Gli Steelers (6-5-1) hanno restituito un calcio in gioco per sigillare la partita.

Jacksonville Jaguars 7-37 Los Angeles Rams

Cooper Kup, Van Jefferson e Odel Beckham Jr. hanno ricevuto passaggi da touchdown da Matthew Stafford, e i Los Angeles Rams hanno abbracciato la sconfitta nelle loro tre partite.

Stafford ha superato la linea delle 295 yard quando Sony Michael si è precipitato per 121 yard per portare i Rams al punteggio (8-4), che ha recuperato con un solido sforzo a tutto tondo contro un avversario in difficoltà di un imbattuto novembre. Gupta ricevette la sua centesima ricezione di una stagione straordinaria in otto prese per 129 yard.

Stafford è tornato in forma, giocando a calcio senza turnover dopo aver ceduto la palla sei volte durante una scivolata di tre partite. Los Angeles deve ancora fallire quattro volte nella carica di mezzo decennio dell’allenatore Sean McVeigh.

San Francisco 49ers 23-30 Seattle Seahawks

Russell Wilson ha giocato la sua miglior partita da quando ha lanciato 231 yard e due touchdown ed è tornato dall’operazione alle dita, e i Seattle Seahawks hanno creato una linea di porta per battere i San Francisco 49ers. Seattle (4-8) ha abbracciato la sconfitta in tre partite, ma non è stato facile poiché diversi errori hanno dato ai 49ers l’opportunità di morire atterrando nei momenti finali.

Arizona Cardinals 33-22 Chicago Bears

Kyler Murray lanciò due touchdown e corse per altri due punti al suo ritorno da un infortunio alla caviglia, e gli Arizona Cardinals combatterono per battere i Chicago Pierce.

I Cardinals (10-2) sia Murray che il tre volte ricevitore All-Pro Diandre Hopkins si sono ritirati dopo aver saltato tre partite a causa di un infortunio. I leader della NFC West, che hanno il miglior record della NFL, hanno intercettato quattro volte Andy Dalton. I Cardinals, di tasca propria, avanzavano 10-0 o 7-0 a ogni vittoria.

Los Angeles Chargers 41-22 Cincinnati Bengals

Justin Herbert ha lanciato tutti e tre i suoi passaggi da touchdown nel primo tempo ei Los Angeles Chargers, arrivati ​​in ritardo, hanno vinto il sorteggio.

Keenan Allen ha ricevuto due passaggi DT da Herbert solo nel primo quarto mentre i Chargers (7-5) si riprendevano da una sconfitta in trasferta a Denver la scorsa settimana. Herbert 317 yarde 26 su 35, un intercetto.

Los Angeles ha superato le due intercettazioni di Austin Eckler, ma le vendite di Cincinnati hanno ostacolato un po’ di respiro ritardato. Devoc Campbell Joe Mixon dei Chargers ha compiuto un inciampo di 61 yard e si è portato in vantaggio per 31-22 a 13:43 dalla fine. I 16 punti dei Chargers nel primo trimestre sono i massimi da settembre 2012. Hanno perso la stella del tackle difensivo Joey Posa per un infortunio alla testa nel primo quarto.

Washington 17-15 Las Vegas Piloti

Taylor Heineke lanciò due passaggi da touchdown e il field goal da 48 yard del nuovo kicker Brian Johnson a 37 secondi dalla fine, portando Washington alla vittoria per 17-15 sui Las Vegas Raiders.

Heineke ha lanciato un passaggio DT di sette yard a Logan Thomas nel drive di apertura e ha esteso il drive a un vantaggio di quattro yard con una lotta di quattro yard per Antonio Gibson all’inizio del quarto trimestre.

Indianapolis Golds 31-0 Houston Texans

Jonathan Taylor corse 143 yard e due touchdown e gli Indianapolis Golds batterono facilmente gli infelici Houston Texans. I texani hanno girato la palla due volte nel primo quarto e il calciatore Tyrod Taylor è stato messo in panchina nel terzo quarto, mentre Houston (2-10) ha perso per la nona volta in 10 partite.

Jonathan Taylor ha raggiunto 16 Rushing Touch Downs in questa stagione, combinando il record di franchigia stabilito da Lenny Moore nel 1964. Questa è la decima partita consecutiva. Tomlinson lo ha fatto con 18 punti nelle stagioni 2004 e 2005.

New York Giants 9-20 Miami Dolphins

Tua Tagowailoa lanciò un paio di brevi passaggi da touchdown ei Miami Dolphins estesero la loro serie di vittorie consecutive a cinque game superando i New York Giants. Isaiah Ford e Mac Hollins hanno segnato per Miami (6-7), che ha perso 1-7. Jaylan Wade ha preso nove prese per 90 yard per i Dolphins, e il nuovo arrivato Jaylan Phillips gli ha dato cinque prese nelle ultime due partite. Tacovilova ha concluso con 30 passaggi su 41 per 244 yard e due punti.

Philadelphia Eagles 33-18 New York Jets

Gardner Minshow ha messo in campo gli infortunati Jalan Hurts e ha portato i Philadelphia Eagles a segnare nei loro primi sette possessi nella vittoria per 33-18 sui New York Jets. Minsho 242 yard 25 per 20 e due touchdown a Dallas Courts. Kenneth Gainwell ha corso per il punteggio, Jack Elliott ha segnato quattro field goal e gli Eagles (6-7) sono avanzati 12-0 di tutti i tempi contro i Jets (3-9).

READ  Un nuovo studio degli anni '80 rimuove le prove della vita antica su Marte