Ottobre 7, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Galleria fotografica della Mostra del Cinema di Venezia ‘Don’t Worry Darling’ – Scadenza

Aggiornato con le foto del tappeto rosso: Olivia Wilde Il Lido è arrivato lunedì mattina Una conferenza stampa tanto attesa Per il suo ultimo film Non preoccuparti tesoro. Insieme al suo cast principale, incluso Wilde Stili di Harry, Gemma Chan e Chris Pine. Come precedentemente riportato, L’eroina del film, Florence Pugh, non ha partecipato A causa del suo volo dal set di Budapest Collina Il sequel non è arrivato Venezia Fino all’inizio della pressione. Buck dovrebbe partecipare alla premiere serale del film.

Clicca sull’immagine qui sopra per lanciare la gallery.

Ambientato nell’America degli anni ’50, il film segue Alice (Buck) e Jack (Stiles), che sembrano abbastanza fortunati da vivere nella comunità ideale di Victory, una città industriale sperimentale composta da uomini e dalle loro famiglie che lavorano per il progetto segreto della Vittoria. La comunità degli anni ’50 si fida del loro CEO, Frank (Pine) – visionario aziendale e life coach ispiratore – racchiude ogni aspetto della vita quotidiana in un’utopia del deserto unita.

Mostra del Cinema di Venezia: copertura completa della scadenza

Mentre i mariti trascorrono ogni giorno all’interno del quartier generale del Victory Project, lavorando allo “sviluppo progressivo del prodotto”, le loro mogli – inclusa l’elegante partner di Frank Shelley (Chan) – trascorrono il loro tempo crogiolandosi nella loro bellezza, lusso e abusi. Sociale. La vita è perfetta con l’azienda che soddisfa le esigenze di ogni residente. Tutto ciò che chiedono in cambio è discrezione e un impegno indiscusso per il successo.

Ma quando le crepe iniziano ad apparire nelle loro vite idilliache, rivelando lampi di qualcosa di molto più sinistro in agguato sotto la facciata glamour, Alice si ritrova a chiedersi esattamente cosa stanno facendo alla Victory e perché.

READ  USWNT, USMNT sciopero sui nuovi accordi di parità retributiva CBA

Il film esce in patria il 23 settembre.