Maggio 29, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La prima supercar aggiuntiva di Lamborghini è l’Aventador, che sostituisce la Revuelto

La prima cosa che devi sapere sulla Lamborghini Revuelto del 2024 è che è il primo ibrido plug-in della casa automobilistica italiana. La seconda cosa che devi sapere è che “revuelto” è la parola spagnola per matador che significa “ribelle” ma può anche essere citata Un piatto di cremose uova strapazzate.

Sono sicuro che l’idea di sostituire l’amata Aventador con un’auto che si collega a una presa elettrica farà impazzire molte persone. Ma il tempo non aspetta nessuno. E per Lamborghini e la sua casa madre Volkswagen, l’elettrificazione è il futuro.

Sono sicuro che l’idea di sostituire l’amata Aventador con un’auto che si collega a una presa elettrica farà sobbalzare molte persone.

Questo non vuol dire che Revuelto deluderà chiunque in termini di velocità, prestazioni, maneggevolezza e altre qualità strabilianti per le quali Lamborghini è nota. Il propulsore da solo sembra folle: un V12 da 6,5 ​​litri da 813 cavalli, alimentato da tre motori elettrici combinati per 1.015 cv (un’unità metrica di potenza che si traduce in 1.001 CV). Solo uno sguardo superficiale a queste specifiche scioglierà anche lo scettico più irriducibile delle auto elettriche.

E sì, questa cosa ha una modalità di guida completamente elettrica. I tre motori elettrici, uno nella parte posteriore e uno su ciascuna ruota anteriore, sono alimentati da un pacco batterie da 3,8 kWh alloggiato nel tunnel centrale dell’auto, che è piccolo per gli standard dei veicoli elettrici ma dovrebbe alimentare la Revuelto per un massimo di 10 chilometri, oppure 10 km di autonomia elettrica, per intero.

È anche abbastanza piccolo da consentire al motore a combustione di ricaricarsi in circa sei minuti o tramite frenata rigenerativa dalle ruote anteriori. E per la prima volta in una Lamborghini, i motori elettrici forniscono la trazione integrale e consentono il torque vectoring elettrico.

READ  Microsoft Store invia inviti e-mail a Xbox Series X - 18 febbraio

I motori V12 aspirati sono stati sicuramente al centro del fascino di Lamborghini sin dalla sua fondazione. Ma la Revuelto rappresenta un’evoluzione di quella configurazione originale mentre Lamborghini si fa strada verso una gamma completamente elettrica entro il 2030. La nuova configurazione del motore non è solo più leggera di quella dell’Aventador – 218 kg (480 lb) contro 234 kg (515 lb) – ma è anche più potente, in quanto eroga 814 cavalli erogati a 9.250 giri/min. Un altro elemento interessante della nuova configurazione del motore è che è stato ruotato di 180 gradi rispetto al motore Aventador.

I motori V12 aspirati sono stati sicuramente al centro del fascino di Lamborghini sin dalla sua fondazione

E, naturalmente, il Revuelto è completamente riempito di condotti di aspirazione dell’aria, garantendo un flusso d’aria ottimale per il motore a combustione. Il livello di potenza in uscita è di 126 CV per litro, che l’azienda descrive come “la loro potenza più alta nella storia dei motori Lamborghini a 12 cilindri”. La coppia massima è di 725 Nm a 6.750 giri/min, io no mondoma sembra troppo veloce.

Dal punto di vista del design, Lamborghini si è ispirata al mondo dell’aviazione: “Superfici scolpite affiancate da due linee che partono dalla parte anteriore e abbracciano la cabina e il motore, scendendo agli scarichi esagonali”.

Ha anche preso spunti di design dal passato di Lamborghini

Ha anche preso spunti di design dal passato di Lamborghini, comprese le porte a forbice ad apertura verticale della Countach del 1971, la lama fluttuante di Diablo sul parafango posteriore e la parte anteriore muscolosa e tagliente della Murcielago.

READ  Recensione di Microsoft Surface Duo 2: ora l'hai capito

E perché lo è il bordo, parliamo di tecnologia. Il sistema di infotainment comprende un digital cockpit da 12,3 pollici, un display centrale da 8,4 pollici e uno schermo da 9,1 pollici sul lato passeggero. La Revuelto sarà anche la prima Lamborghini a implementare un avanzato sistema di assistenza alla guida, aiutato da telecamere, radar e altri sensori. Ciò include avvisi di deviazione dalla corsia attiva, controllo automatico della velocità adattivo, avvisi di cambio di corsia e avvisi di traffico trasversale posteriore.

Utilizzando l’app mobile Unica di Lamborghini, i proprietari di Revuelto possono monitorare lo stato dell’auto, incluso il livello del carburante, la carica della batteria, l’autonomia elettrica e dove è parcheggiata. L’app Unica consente anche una serie di operazioni da remoto, come l’apertura e la chiusura delle porte, il suono del clacson o l’attivazione delle luci dell’auto, funzioni compatibili anche con l’Apple Watch.

Revuelto sta “definendo un nuovo paradigma” per Lamborghini, oltre a tracciare la rotta per il “prossimo futuro” dei marchi ad alte prestazioni. O come afferma il CEO dell’azienda Stephan Winkelmann, “Revoilto è nato per rompere gli schemi”.

È anche probabile che ti rompa il conto in banca, secondo Winkelmann Notizie automobilistiche Europa Quel Revuelto costerà circa 500.000 euro, o $ 542.165.

Ad ogni modo, è un gran parlare, ma Lamborghini lo sostiene con le prestazioni. La coupé può accelerare da zero a 100 chilometri all’ora (da 0 a 62 mph) in 2,5 secondi, ovvero 0,3 secondi più veloce dell’Aventador che sostituisce. Potrebbe non significare molto per la tua persona media, ma per prestazioni reali, ogni decimo di secondo che riesci a raderti dice molto. Il Revuelto ha anche una velocità di oltre 350 chilometri all’ora (218 mph).

READ  Ecco tutte le novità di Android 13 QPR2 Beta 1 [Gallery]

È un discorso grosso, ma Lamborghini lo sostiene con le prestazioni

Nel 2021, la casa automobilistica italiana delinea i suoi piani per l’elettrificazione, che proseguirà in due fasi distinte nel prossimo decennio. Entro la fine del 2024, la società ha dichiarato che offrirà versioni ibride gas-elettriche dell’intera gamma. Quindi, Lamborghini rilascerà il suo primo modello completamente elettrico prima della fine del decennio.

Con l’Aventador destinato a diventare l’ibrido plug-in di Revuelto, i restanti modelli che non abbiamo ancora visto sono le versioni ibride di Huracán e Urus, che probabilmente arriveremo entro la fine dell’anno in agosto e ottobre.