Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La ricerca basata sull’intelligenza artificiale di Google si sta espandendo oltre gli Stati Uniti fino all’India e al Giappone

La ricerca basata sull’intelligenza artificiale di Google si sta espandendo oltre gli Stati Uniti fino all’India e al Giappone

Crediti immagine: Google

Google ha annunciato oggi che porterà la sua esperienza innovativa nella ricerca sull’intelligenza artificiale nei primi paesi al di fuori degli Stati Uniti, a partire dalle espansioni in India e Giappone. La nuova funzionalità di ricerca basata sull’intelligenza artificiale, nota anche come SGE (Search Generative Experience), sarà disponibile tramite Google Laboratori di ricerca In questi mercati introdurrà una nuova funzionalità volta a rendere più semplice la ricerca di informazioni nelle recensioni pubbliche alimentate dall’intelligenza artificiale.

Annunciato per la prima volta alla conferenza degli sviluppatori Google I/O di quest’anno a maggio, SGE porta una modalità di conversazione nella Ricerca Google in cui puoi porre domande a Google su un argomento e poi ottenere risposte, in modo simile a un chatbot basato sull’intelligenza artificiale. Negli ultimi mesi, l’azienda ha aggiornato l’esperienza con il supporto di video, foto, informazioni locali e consigli di viaggio, nonché nuovi strumenti per fornire riepiloghi, definizioni e maggiore assistenza per domande relative alla programmazione.

Ha anche iniziato a sperimentare annunci che verranno integrati insieme alle risposte generate dall’intelligenza artificiale, cercando di sfruttare il nuovo spazio dedicato all’esperienza di chat basata sull’intelligenza artificiale.

Con l’espansione globale, l’SGE viene assegnato alle nuove regioni supportate.

In Giappone, gli utenti saranno in grado di utilizzare l’intelligenza artificiale generativa nella loro lingua locale, mentre in India supporterà l’inglese e l’hindi con il cambio di lingua in modo che gli utenti possano alternare tra le due lingue. Aggiunge anche l’input vocale, cosa comune in India, in modo che gli utenti possano pronunciare domande invece di digitarle e quindi ascoltare le risposte.

In entrambi i Paesi, gli annunci della rete di ricerca continueranno a essere visualizzati negli spazi pubblicitari personalizzati della pagina.

READ  Bandai Namco rimuove la signora Pac-Man dal suo gioco classico

Oltre a questi lanci, SGE sta introducendo una nuova funzionalità progettata per rendere più facile per le persone scoprire e visitare pagine web che supportano le informazioni fornite nelle risposte AI.

Crediti immagine: Google

A partire da oggi, gli utenti vedranno una nuova icona a forma di freccia accanto alle informazioni in una panoramica basata sull’intelligenza artificiale su cui potranno fare clic per visualizzare le pagine Web correlate. Ciò consente loro di visitare direttamente la fonte di informazioni sull’intelligenza artificiale dove possono saperne di più sulle risposte alle loro domande. Questo verrà lanciato prima negli Stati Uniti e arriverà in India e Giappone nelle settimane successive.

L’azienda rileva che da quando ha lanciato SGE, ha riscontrato che la funzionalità è più popolare tra gli utenti più giovani. Google ha affermato che i punteggi di soddisfazione più alti sono stati riscontrati tra i giovani tra i 18 e i 24 anni, a cui piace porre le proprie domande in un modo più colloquiale.

Google ha anche affermato che alle persone piace poter porre domande di follow-up e afferma che ora pongono domande più lunghe e più colloquiali con frasi complete. Questa è un’esperienza diversa dalle tradizionali ricerche su Google in cui gli utenti digitano semplicemente alcune parole chiave per avviare una query.

Inoltre, ha affermato che le persone hanno trovato utili gli annunci nativi, ma non ha fornito dati sulle percentuali di clic.

Per accedere a SGE, puoi trovarlo su Laboratori di ricerca Una sezione dell’applicazione Google su Androide E Dipartimento di controllo interno E su Chrome attivo scrivania.