Settembre 28, 2022

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Russia è stata sospesa dal calcio internazionale a causa della guerra in Ucraina

GINEVRA (AP) – Le squadre russe sono state sospese lunedì da tutte le partite internazionali di calcio, comprese le qualificazioni ai Mondiali del 2022, poiché Baria è stata spinta ai Giochi di Mosca per l’invasione dell’Ucraina..

La FIFA e l’Unione Europea (UE) hanno vietato alle squadre russe di competere “fino a nuovo avviso”. La nazionale maschile russa avrebbe dovuto giocare in altre tre gare di qualificazione ai Mondiali.

“Il calcio è pienamente unito qui e in piena solidarietà con tutte le persone colpite in Ucraina”, hanno affermato FIFA e UEFA in una dichiarazione congiunta.

Le sanzioni più alte per lo sport e la politica – qualcosa che non si vedeva da decenni – sono state il Comitato Olimpico Internazionale che ha spinto dozzine di organi di governo sportivo a escludere atleti e funzionari russi dagli eventi internazionali.

Il CIO ha affermato che la mossa era necessaria per “proteggere l’integrità degli sport globali e la sicurezza di tutti i partecipanti”.

Negare alla Russia un posto nell’arena internazionale potrebbe offuscare la sua immagine di potenza sportiva d’élite e infliggere un duro colpo finanziario e psicologico al paese.

La mossa della FIFA di escludere la Russia dalla Coppa del Mondo in vista del turno di qualificazione del 24 marzo. La Polonia ha già rifiutato di giocare nella partita in programma contro la Russia.

La UEFA ha eliminato lo Spartak Mosca dall’Europa League di seconda divisione, con i russi ultimi rimasti nelle competizioni europee per club in questa stagione. La UEFA ha annunciato che il Lipsia tedesco passerà direttamente ai quarti di finale il 10 e 17 marzo contro i rivali previsti dallo Spartak.

La Russia ora affronta la solitudine che le squadre jugoslave hanno vissuto durante la discriminazione razziale ed etnica da parte di squadre e atleti sudafricani dopo lo scoppio della guerra nei Balcani nel 1992.

Il Sudafrica è stato sospeso dalla FIFA nel 1964 ed espulso nel 1976 a causa dell’apartheid, poi reintegrato nel 1992. La Jugoslavia ha abbandonato con breve preavviso i Campionati Europei del 1992, un giorno dopo che le Nazioni Unite avevano riconosciuto le sanzioni contro il paese dilaniato dalla guerra. Prima della loro formazione, ai Mondiali del 1994 era stata vietata la qualificazione.

READ  Rubata la casa di Lori Loughlin e Mossimo Giannulli, rubato gioielli per un valore di 1 milione di dollari

Le decisioni della FIFA e della UEFA possono solitamente essere impugnate in appello presso il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna. La Federcalcio russa ha dichiarato in una dichiarazione di avere “il diritto di impugnare” la decisione.

Il Ct della Russia Valery Corbyn ha dichiarato: “Mi dispiace per la mia perdita. “Sognavano di giocare in Coppa del Mondo. Ora la loro speranza è svanita.

L’hockey ha seguito l’esempio, con funzionari internazionali e NHL che hanno punito la Russia.

La Federazione Internazionale di Hockey su Ghiaccio ha vietato alla Russia e al suo stretto alleato Bielorussia di gareggiare a tutti i livelli di età e ha dichiarato che sposterà i Campionati Mondiali Juniores 2023 dalla Siberia.

L’NHL ha condannato l’invasione, interrotto tutte le attività commerciali in Russia e escluso la possibilità di organizzare eventi in futuro.

“Siamo anche preoccupati per il benessere dei giocatori russi, che giocano per il loro club NHL nella NHL, non per la Russia”, ha detto il campionato. “Comprendiamo che loro e le loro famiglie si trovano in una posizione molto difficile”.

Non è immediatamente chiaro come queste decisioni influenzeranno i tennisti russi, tra cui Daniel Medvedev, che ha vinto i tornei del Grande Slam, ATP e WTA al di fuori dell’autorità della Federazione Internazionale di Tennis.

Il CIO è andato direttamente anche dopo il presidente Vladimir Putin, che ha trasformato le Olimpiadi invernali di Sochi 2014 in un progetto personale. La medaglia d’oro olimpica del 2001 a Putin è stata revocata Lo ha detto il CIO in una nota.

L’appello dell’organismo olimpico si applica anche agli atleti e ai funzionari bielorussi, che sostengono l’invasione della Russia, consentendo al suo territorio di fermare le truppe e condurre attacchi militari.

READ  Trump ha fatto causa a Letidia James per fermare un'indagine sulla sua attività

Il CIO ha affermato di aver agito “con il cuore duro”, ma ha osservato che l’impatto della guerra sugli sport ucraini e sugli atleti ora incapaci di partecipare ai Giochi ha superato di gran lunga i danni agli atleti russi e bielorussi.

Non si tratta di un divieto totale al CIO, che non sospende specificamente i Comitati Olimpici Nazionali di Russia e Bielorussia.

Il CIO ha affermato che le squadre provenienti da Russia e Bielorussia dovrebbero competere come atleti neutrali senza la bandiera nazionale, l’inno o l’emblema, comprese le imminenti Paralimpiadi invernali di Pechino, a meno che non siano “escluse con breve preavviso per motivi istituzionali o legali”.

Il presidente del Comitato olimpico russo Stanislav Postnikov ha affermato in una dichiarazione che “c’è un solo parere: non siamo assolutamente d’accordo” e che aiuterà le federazioni nazionali a sfidare “giudizi discriminatori”.

Le organizzazioni sportive di tutta Europa si sono già mosse contro la Russia lunedì e si sono rifiutate di ospitare o giocare contro le sue squadre.

La Finlandia vuole vietare alla squadra russa di hockey di ospitare i campionati mondiali maschili a maggio, la Federcalcio svizzera ha dichiarato che la sua squadra femminile non giocherà gli Europei con la Russia a luglio e la squadra di calcio tedesca Schalke ha deciso di porre fine al suo lungo mandato . Partnership con Gazprom.

Alla Coppa del Mondo, le future rivali della Russia, Svezia e Repubblica Ceca, si sono unite alla Polonia rifiutandosi di entrare in campo. La Coppa del Mondo prende il via il 21 novembre in Qatar.

La FIFA domenica ha cercato di scendere a compromessi raccomandando alla Russia di giocare in luoghi neutrali senza la sua bandiera e l’inno sotto il nome di “Football Union of Russia”.

READ  Lo Stato sollecita il vaccino contro la poliomielite nelle acque reflue di New York

Era in linea con le sanzioni imposte dal CAS nel dicembre 2020 e utilizzato alle Olimpiadi di Tokyo dello scorso anno e ai Giochi invernali di Pechino di quest’anno per punire la Russia per doping e frode con il sostegno dello Stato.

Caesar Kulesa, presidente della Federcalcio polacca, ha dichiarato domenica che è “assolutamente inaccettabile” che la FIFA non abbia immediatamente espulso la Russia dalle qualificazioni ai Mondiali e che la Polonia “non volesse prendere parte a questa apparizione”.

Un’altra futura avversaria, l’Albania, ha detto che domenica non giocherà nessuna partita contro la Russia. Russia e Albania si incontrano due volte a giugno nel torneo di calcio della UEFA Nations League.

Nell’hockey, l’organo di governo del gioco ha subito pressioni da Finlandia e Svizzera per vietare a Russia e Bielorussia di giocare ai Campionati del mondo a Helsinki e Tampere a maggio.

Il presidente della Finnish Hockey Association Harri Nummela ha dichiarato lunedì di essere in trattative con l’IIHF con sede a Zurigo per escludere i due paesi dal giocare a livello internazionale.

Nel frattempo, il rugby mondiale ha sospeso la Russia e la Bielorussia da tutti gli eventi internazionali e dal rugby per club oltre confine e ha sospeso l’appartenenza alla Russian Rugby Union.

Queste mosse hanno effettivamente posto fine alla candidatura maschile della Russia a qualificarsi per la Coppa del Mondo di rugby 2023 in Francia – il quinto posto maschile nel Campionato Europeo di Rugby a sei squadre – e le speranze della squadra femminile di qualificarsi per la Coppa del Mondo a sette nel sud. Africa quest’anno. Le donne sono terze nelle Sevens World Series in corso. ___

Rob Harris, autore di AB Global Soccer a Londra, e Stephen Vino, scrittore di hockey a Washington, DC.

___

Altro AP Football: https://apnews.com/hub/soccer e https://twitter.com/AP_Sports