Giugno 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La WNBA conferma l’errore di Sennady Carter su Kaitlyn Clark e multa Angel Reese per il post-intervista

La WNBA conferma l’errore di Sennady Carter su Kaitlyn Clark e multa Angel Reese per il post-intervista

NEW YORK (AP) – Domenica la WNBA ha aggiornato il gioco scorretto della guardia del Chicago Sky Sennedy Carter contro la debuttante dell’Indiana Fever Caitlin Clark a una flagrante violazione-1 dopo una revisione.

Carter ha dato Spalla a Clark L’ha fatta cadere a terra prima di un passaggio in entrata durante il terzo quarto di sabato Vittoria 71-70 dalla febbre. Gli arbitri lo hanno definito fallo senza palla e non hanno rivisto il gioco. Questo era considerato un errore comune all’epoca.

“Non me lo aspettavo”, ha detto Clarke dopo la partita. “È quello che è. È un gioco fisico. Fai il tiro libero, esegui l’attacco e mi sento come se l’avessimo fatto.

Carter non ha risposto alle domande su Clark o sul gioco dopo la partita.

La lega ha multato l’attaccante dello Sky Angel Reese di $ 1.000 per non essere stato disponibile ai media dopo la partita di sabato. La WNBA ha multato Chicago di $ 5.000 per non aver garantito che tutti i giocatori rispettassero le politiche sui media della lega.

L’ufficio della lega può riclassificare un fallo flagrante o aggiornare un fallo non fischiato durante la partita a flagrante. Inoltre, la lega può multare o sospendere un giocatore per un fallo flagrante. Nemmeno la WNBA Carter.

I giocatori accumulano punti per falli flagranti durante la stagione regolare e ricevono sospensioni se raggiungono un certo numero.

“Questo campionato è fantastico, è un campionato fisico”, ha detto l’allenatore dell’Indiana Christy Sides prima di giocare contro il New York Liberty domenica sera. “Quella era una partita non di basket che doveva essere chiamata in quel momento.”

READ  Hanno viaggiato dalla Corea del Sud. Sono rimasti bloccati vicino al bufalo.

Il margine ha elogiato Clarke nella sua intervista di gioco sabato per aver mantenuto la calma in tutte le partite fisiche che ha affrontato in questa stagione.

“Lo ha dimostrato ieri sera”, ha detto l’allenatore. “Mi sono alzato e ho continuato a giocare. Tutto quello che ha fatto è stato chiedere alle autorità di riconsiderare la situazione. Non vogliono sentirlo. La lodo per il modo in cui ha gestito la situazione ieri sera.

Clark ha chiuso con 11 punti, otto rimbalzi e sei assist. Reese aveva otto punti e 13 rimbalzi.

“Sono cresciuto giocando a basket con i ragazzi. È sempre fisico e brutale e devi trovare un modo per resistere”, ha detto Clark.

___

AP WNBA: https://apnews.com/hub/wnba-basketball