Giugno 17, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni di Planet Fitness diminuiscono dopo che il consiglio di amministrazione licenzia il CEO

Le azioni di Planet Fitness diminuiscono dopo che il consiglio di amministrazione licenzia il CEO
  • Il consiglio di amministrazione di Planet Fitness ha estromesso il CEO Chris Rondeau.
  • Le azioni della società sono scese dopo la notizia, toccando il minimo di 52 settimane.
  • La mossa ha sbalordito i dipendenti di Planet Fitness, ha detto una fonte alla CNBC.

Chris Rondeau, amministratore delegato di Planet Fitness

Adam Jeffrey | CNBC

Con una mossa che ha sbalordito sia gli investitori che i dipendenti, Planet Fitness ha licenziato il veterano dell’azienda Chris Rondeau dalla sua posizione di CEO, ha detto venerdì la catena di esercizi in una nota. comunicato stampa.

Il titolo è crollato del 15% sulla scia dell’annuncio, toccando il minimo di 52 settimane.

Planet Fitness ha affermato che sta cercando il suo prossimo presidente internamente ed esternamente. Craig Benson, membro del consiglio di amministrazione della società, ricoprirà il ruolo di CEO ad interim.

La partenza di Rondo sembra sorprendente e non è chiaro cosa abbia portato a questa decisione, soprattutto dopo una partita più forte del previsto. Rapporto sugli utili del secondo trimestre Lo scorso mese. Alcuni dipendenti vicini a Rondo vennero a conoscenza della sua partenza nel periodo in cui la notizia fu annunciata pubblicamente, lasciandoli scioccati, secondo una persona a conoscenza della questione.

Rondeau fa parte dell’azienda da decenni. È amministratore delegato dal 2013. Continuerà a far parte del consiglio di amministrazione e sarà nominato per la rielezione nel 2024. Rondeau ricoprirà anche un ruolo consultivo come parte della transizione.

Prima di assumere il ruolo di CEO, Rondo ha ricoperto il ruolo di Chief Operating Officer dell’azienda. Nel 1993, ha lavorato alla reception della prima sede della catena a Dover, nel New Hampshire, di proprietà dei fondatori Michael e Mark Grondahl. Dalla sua fondazione nel 1992, la catena è cresciuta fino a raggiungere oltre 2.400 sedi.

READ  Tesla vende il 75% di Bitcoin mentre i profitti scivolano a causa delle sfide di produzione | Tesla

“Mentre entriamo nel prossimo capitolo del viaggio di Planet Fitness, il Consiglio di amministrazione ha ritenuto che fosse il momento giusto per passare alla leadership”, ha affermato Stephen Spinelli Jr., presidente di Planet Fitness, in un comunicato stampa. “Nell’ambiente in evoluzione di oggi, Planet Fitness continua a migliorare il nostro vantaggio competitivo, a sfruttare le nostre dimensioni e scala e ad aumentare il valore per gli azionisti”.

Le azioni della società sono scese di circa il 34% quest’anno, dandole un valore di mercato di circa 4,47 miliardi di dollari.