Giugno 14, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni diminuiscono dopo che il rapporto sull’occupazione ha schiacciato le aspettative

Le azioni diminuiscono dopo che il rapporto sull’occupazione ha schiacciato le aspettative

Le azioni statunitensi sono scese venerdì dopo che il rapporto sull’occupazione, che è fondamentale per le aspettative di tagli dei tassi di interesse, ha mostrato una crescita dell’occupazione molto più forte del previsto.

L’S&P 500 (^GSPC) è sceso dello 0,3%, mentre il Dow Jones Industrial Average (^DJI) è sceso dello 0,2%, dopo una sessione poco brillante giovedì per i tre principali indicatori. Il Nasdaq Composite (^IXIC) è sceso di quasi lo 0,4%.

Gli investitori hanno rialzato le azioni nella speranza che ulteriori dati indicassero un rallentamento economico. Ma il rapporto del Dipartimento del Lavoro ha fornito ulteriori prove del fatto che alcune parti dell’economia sono troppo calde per la lotta della banca centrale contro l’inflazione, alimentando l’idea di mantenere i tassi di interesse più alti più a lungo.

Il prossimo rapporto sull’occupazione di maggio ha rafforzato l’idea che il calo dei tassi di interesse dai massimi di due decenni probabilmente non avverrà prima dell’autunno.

Nel mese di maggio l’economia statunitense ha creato 272.000 posti di lavoro, superando le aspettative. Tuttavia, il tasso di disoccupazione è aumentato, portandosi al 4,0%.

Per saperne di più: In che modo il mercato del lavoro influisce sull’inflazione?

Altrove nei mercati c’è attesa anche per il live streaming promesso dal sostenitore di GameStop (GME) Keith Gill, noto anche come “Roaring Kitty”. L’evento, previsto per mezzogiorno ET di venerdì, sarà la prima apparizione dal vivo di Gill su YouTube da quando ha contribuito ad innescare un rally azionario di meme tre anni fa.

Giovedì le azioni di GameStop hanno chiuso in rialzo del 47%, ma sono crollate bruscamente dopo che il rivenditore di videogiochi ha dichiarato che avrebbe venduto fino a 75 milioni di azioni e ha affermato che le vendite sono diminuite nel primo trimestre.

READ  L'aumento dei costi del cibo significa dare un boccone alla cena del Ringraziamento

Si prevede inoltre che venga finalizzato il frazionamento azionario 10 per 1 di Nvidia (NVDA), previsto dopo la chiusura del mercato. Un rally infrasettimanale ha spinto brevemente il produttore di chip di intelligenza artificiale a una valutazione di 3mila miliardi di dollari, ma le sue azioni hanno perso terreno a causa delle scommesse short accumulate contro la società.

Lui vive3 aggiornamenti

  • Le azioni diminuiscono man mano che diminuiscono le aspettative di taglio dei tassi di interesse

    Il rapporto sull’occupazione di maggio, che è arrivato più caldo del previsto, ha messo un ulteriore freno alla narrativa secondo cui la Fed taglierà presto i tassi di interesse. L’ultima lettura ha fornito un altro segnale che mette in discussione i precedenti segnali di rallentamento dell’economia.

    L’S&P 500 (^GSPC) è sceso dello 0,3%, mentre il Dow Jones Industrial Average (^DJI) è sceso dello 0,2%, dopo una sessione poco brillante giovedì per i tre principali indicatori. Il Nasdaq Composite (^IXIC) è sceso di quasi lo 0,4%.

  • Occhi puntati su Robinhood

    Robinhood (HOOD) rimane su diverse linee impressionanti.

    Innanzitutto, il prezzo delle azioni: in rialzo del 27% negli ultimi 30 giorni. Il secondo, il flusso di notizie: dal debutto di una nuova carta di credito, alla segnalazione di un forte primo trimestre, alla spesa di 200 milioni di dollari ieri per acquistare l’exchange di criptovalute Bitstamp.

    “Si tratta di una mossa strategica da parte di HOOD per espandere il proprio business nel settore delle criptovalute e crediamo che convalidi la nostra tesi secondo cui HOOD è un ottimo modo per cercare esposizione ai titoli cripto all’inizio di un nuovo entusiasmante ciclo di criptovalute”, ha affermato stamattina Gautam Chogani di Bernstein .

    Ieri pomeriggio ho preso un caffè con il co-fondatore e CEO di Robinhood, Vlad Tenev, dopo l’accordo con Bitstamp. Il ragazzo ha ritrovato il suo ego, ma puoi dire che ha acquisito un livello completamente nuovo di esperienza dopo aver attraversato ciò che ha fatto diversi anni fa: dai licenziamenti alle testimonianze sulla mania di GameStop (GME). Guarda cosa farà l’azienda nel campo della gestione patrimoniale.

    La nostra ultima conversazione su Yahoo Finance Live è riportata di seguito.

  • Promemoria durante la lettura del rapporto sui lavori

    Il mercato vuole ancora credere nei tagli dei tassi di interesse nel 2024.

    Tienilo quindi a mente mentre sfogli il rapporto sull’occupazione di oggi e pianifica l’impatto che avrà sulla politica della Fed.

    Un buon punto sottolineato da Jim Reed della Deutsche Bank questa mattina dopo il taglio del tasso di interesse della BCE ieri:

    “Sebbene il tono sia stato un po’ aggressivo sotto diversi aspetti, ora la rende la quarta banca centrale del G10 a tagliare i tassi di interesse, dopo Canada, Svezia e Svizzera. A sua volta, questa mossa ha rafforzato l’idea verso cui si sta muovendo il ciclo di politica monetaria globale un approccio espansivo.” , con gli investitori che anticipano ulteriori tagli all’orizzonte, rappresenta quindi un cambiamento importante rispetto alla maggior parte degli ultimi due anni, quando le banche centrali stavano alzando rapidamente i tassi di interesse per cercare di ridurre l’inflazione.