Giugno 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni giapponesi hanno ottenuto una serie di vittorie consecutive di sette giorni con Hong Kong che è scesa al minimo di due mesi

Le azioni giapponesi hanno ottenuto una serie di vittorie consecutive di sette giorni con Hong Kong che è scesa al minimo di due mesi

Le persone si riflettono su una bacheca elettronica che mostra l’indice Nikkei 225 (sopra) mentre attraversano una strada a Tokyo il 17 maggio 2023. (Foto di Kazuhiro Noji/AFP) (Foto di Kazuhiro Noji/AFP tramite Getty Images)

Kazuhiro Nogi | Afp | Immagini Getty

La maggior parte dei mercati dell’Asia-Pacifico è scesa martedì quando i colloqui tra il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il presidente della Camera Kevin McCarthy si sono conclusi senza un accordo.

Il presidente della Camera Kevin McCarthy ha affermato di aver avuto un incontro “produttivo” e “professionale” e “penso che il tono di stasera sia stato migliore di qualsiasi altra notte in cui abbiamo avuto dibattiti”, ha detto McCarthy fuori dall’ala ovest dopo l’incontro di un’ora.

Un sondaggio speciale pubblicato martedì ha mostrato che l’attività delle fabbriche giapponesi è aumentata a maggio per la prima volta dall’ottobre 2022, mentre l’inflazione di Singapore ad aprile ha registrato un 5,7% superiore alle attese.

in Giappone , Indice Nikkei 225 Ha chiuso in ribasso dello 0,42% a 30.957, interrompendo la sua serie di vittorie consecutive di sette giorni. Il Topix ha chiuso in ribasso dello 0,66%, a 2.161,49. Entrambi gli indici hanno cancellato i guadagni realizzati all’inizio della giornata.

in Australia , S&P/ASX 200 È salito dello 0,1% per chiudere a 7.270,8 mentre il PMI composito del paese è cresciuto debolmente a maggio, secondo Juno Bank.

L’indice Kospi della Corea del Sud è salito dello 0,41%, chiudendo a 2567,55 e il Kosdaq ha chiuso martedì in rialzo dello 0,84% a 859,16.

L’Hang Seng di Hong Kong ha invertito i guadagni precedenti ed è sceso dell’1,27% a 19.428,08, la chiusura più bassa dal 21 marzo, mentre anche i mercati della Cina continentale sono scesi. Lo Shanghai Composite Index ha chiuso in calo dell’1,52% a 3246,24, mentre lo Shenzhen Composite Index ha chiuso in ribasso dell’1,03% a 11012,58.

READ  Una nave che trasporta 1.100 Porsche e altre auto di lusso è in fiamme

Durante la notte negli Stati Uniti, i tre principali indici hanno chiuso la sessione contrastanti, con il Nasdaq Composite in rialzo dello 0,5% che ha chiuso al livello di chiusura più alto e intraday più alto da agosto.

Separatamente, l’S&P 500 è salito dello 0,02% lunedì, ma il Dow Jones Industrial Average ha perso lo 0,42%.

— Samantha Sobin e Jesse Pound della CNBC hanno contribuito a questo rapporto