Febbraio 2, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni stanno aumentando leggermente mentre gli investitori attendono con impazienza il prossimo rapporto sull’inflazione, la stagione degli utili

Le azioni hanno registrato modesti guadagni martedì mentre gli investitori attendono i prossimi dati economici e gli utili societari nel corso della settimana per indizi su come la Federal Reserve potrebbe spostare i tassi di interesse in futuro.

Il Dow Jones Industrial Average è salito di 45 punti, pari allo 0,14%. L’S&P 500 è avanzato dello 0,25%, mentre il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,43%.

L’S&P 500 è salito 1,1% nei primi cinque giorni di borsa aperta del 2023 fino a lunedì, che secondo alcuni è di buon auspicio per il resto dell’anno. Il Nasdaq è salito negli ultimi giorni poiché l’ottimismo sul rallentamento dell’inflazione ha portato gli investitori a sbaragliare i titoli tecnologici.

L’investitore miliardario Paul Tudor Jones è stato ottimista sul mercato azionario martedì mattina, affermando che la Federal Reserve probabilmente non farà crollare l’economia e smetterà di aumentare i tassi di interesse prima di loro. Jones, che ha affermato di non fornire una previsione specifica, ha affermato che quest’anno c’è un’enorme domanda lungo la strada per le azioni derivanti da riacquisti e fusioni di azioni.

“Probabilmente hai una domanda in eccesso di poco meno di 1 trilione di dollari in azioni statunitensi”, ha detto martedì Jones alla CNBC. “Scatola stridula”. “Da dove verrà la vendita per compensare quelle richieste provenienti da riacquisti, da articoli della linea dell’azienda, da un mix di riacquisti e fusioni e acquisizioni? 7% o 8% quest’anno”.

Gli investitori sono entrati nel nuovo anno preoccupati che tassi di interesse federali più elevati potessero far precipitare l’economia in recessione. Ma molti sembrano scommettere che l’inflazione inizierà a diminuire nei primi giorni del 2023. Nel corso della settimana, giovedì guarderanno i prossimi dati sull’IPC e venerdì gli utili delle principali banche.

READ  Pete Davidson e cinque clienti pagano per viaggiare su un razzo semiorbitale Jeff Bezos

“Probabilmente saremo in questo intervallo molto ristretto e molto probabilmente senza direzione almeno fino a giovedì non finiremo il rapporto sull’IPC e quindi l’inizio della stagione degli utili, che avverrà anche questa settimana”, ha affermato Megan Hornemann, chief investment officer. Funzionario presso Verdence Capital Advisers. “In questo momento, penso che il mercato sia preso nel bel mezzo dell’attesa dei dati economici e dell’assorbimento di parte della retorica della Fed”.