Aprile 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le funzionalità AI del Galaxy S24 richiedono un account Samsung, un account Google e una connessione Internet

Le funzionalità AI del Galaxy S24 richiedono un account Samsung, un account Google e una connessione Internet

Galaxy AI sarà la parola d’ordine principale su cui Samsung si concentrerà quando lancerà la serie Galaxy S24 alla fine di questo mese. La prossima importante formazione dell'azienda porterà diversi aggiornamenti hardware, ma è il lato software a rubare la scena.

La gamma Galaxy S24 sarà dotata di diverse funzionalità AI che miglioreranno vari aspetti dell'esperienza dell'utente. Ad esempio, Galaxy S24, S24+ e S24 Ultra offriranno un potente strumento di fotoritocco chiamato Geneative Edit, che consentirà agli utenti di spostare o rimuovere oggetti dalle foto e persino aggiungere nuovi dettagli alle foto esistenti.

Nel frattempo, la funzione di traduzione dal vivo ti consente di comunicare in lingue straniere fornendo traduzioni in tempo reale. L'app Samsung Notes sarà in grado di convertire automaticamente paragrafi di testo in elenchi puntati di facile lettura e l'intelligenza artificiale alimenterà cose come l'app per tastiera Samsung e lo sfondo della schermata iniziale.

Alcune funzioni verranno eseguite sul dispositivo senza la necessità di una connessione Internet, in modo simile alle funzionalità dell'assistente virtuale Bixby di Samsung. Ma, come ha confermato Samsung nel teaser ufficiale del lancio del Galaxy S24 Unpacked, non tutto funzionerà offline.

Il teaser di Samsung indica inoltre che tutte le funzionalità Galaxy AI richiederanno Samsung E Account Google. I dispositivi Galaxy richiedono già l'accesso sia a un account Google che a Samsung per la migliore esperienza, e farlo sarà ovviamente ancora più importante nella gamma Galaxy S24.

Dovremo aspettare il lancio ufficiale del Galaxy S24 per scoprire quali delle sue funzionalità AI invieranno e riceveranno dati su Internet e quali no. L'attesa non sarà lunga, dato che il prossimo fiore all'occhiello di Samsung sarà svelato tra sole due settimane (e dovrebbe arrivare sugli scaffali dei negozi alla fine di gennaio).

READ  Silksong è stato annunciato per la prima volta 5 anni fa