Febbraio 21, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Ucraina avverte che non può difendersi dai missili balistici iraniani

L’Ucraina avverte che non può difendersi dai missili balistici iraniani
Il portavoce del comando dell’aeronautica ucraina Yuriy Ihnat informa la stampa a Kiev nel 2022. (Evgen Kotenko/Ukrinform/NurPhoto/Shutterstock)

Se la Russia acquisisce missili balistici iraniani da utilizzare nella sua guerra in Ucraina, l’aeronautica militare ucraina ha avvertito di non avere i mezzi per difendersi da essi.

La Russia è ancora pronta a ricevere droni e missili Fateh e Zolfaghar dall’Iran. Questi sono missili balistici. Non abbiamo i mezzi per sconfiggerli”, ha detto lunedì alla televisione ucraina Yuriy Ihnat, portavoce del comando dell’aeronautica.

A novembre, l’Iran si stava preparando a inviare alla Russia circa 1.000 armi aggiuntive, inclusi missili balistici superficie-superficie a corto raggio e altri droni d’attacco, per l’uso nella sua guerra contro l’Ucraina, funzionari di un paese occidentale che tengono d’occhio Le armi dell’Iran. il programma ha detto alla CNN all’epoca.

A ottobre, Reuters ha citato funzionari e diplomatici iraniani che affermavano che Teheran aveva promesso di fornire armi alla Russia. “I russi hanno chiesto più droni iraniani e missili balistici con maggiore precisione, in particolare la famiglia di missili Fateh e Zulfaqar”, ha detto a Reuters uno dei diplomatici iraniani informati sul volo.

Il governo iraniano ha ammesso a novembre di aver inviato un numero limitato di droni alla Russia nei mesi precedenti l’inizio dell’invasione dell’Ucraina, ma ha negato di aver fornito attrezzature militari da utilizzare nella guerra in Ucraina.

“La Russia ha missili Kinjal che colpiscono una traiettoria balistica”, ha detto lunedì Ihnat. Hanno il Kh-22 che ha colpito una traiettoria balistica, hanno l’S-300 e l’S-400 che hanno colpito una traiettoria balistica. Queste sono le sfide e le minacce che dobbiamo affrontare in questo momento”.

Ihnat ha affermato che per “sconfiggere le minacce balistiche”, l’Ucraina aveva bisogno di sistemi di difesa aerea come il Patriot PAC-3 americano di ultima generazione e il SAMP/T (Sol-Air Moyenne Portée/Terrestre) di fabbricazione francese.

READ  Gli assegni blu di Twitter acquistati da funzionari talebani sono stati cancellati

Gli Stati Uniti non hanno annunciato dettagli sul sistema di difesa aerea Patriot, che prevede di fornire all’Ucraina. I soldati ucraini sono stati programmati all’inizio di questo mese per iniziare l’addestramento sul sistema missilistico Patriot.

Reportage precedenti di Kylie Atwood, Ellie Kaufman, Oren Lieberman e Haley Pritzky a Washington e Celine Khalidi ad Abu Dhabi.