Maggio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lunedì sera il ministro degli Esteri britannico David Cameron ha incontrato Trump

Lunedì sera il ministro degli Esteri britannico David Cameron ha incontrato Trump

Kenzo Tripouillard/AFP/Getty Images

Il ministro degli Esteri britannico David Cameron ascolta durante i discorsi in occasione del 75° anniversario della NATO a Bruxelles il 4 aprile 2024.



CNN

Il ministro degli Esteri britannico David Cameron incontrerà Donald Trump lunedì sera nel club privato Mar-a-Lago dell'ex presidente, hanno detto alla CNN due persone che hanno familiarità con la visita.

Il viaggio di Cameron nel sud della Florida arriva mentre l'ex primo ministro è programmato per recarsi a Washington per incontrare il Segretario di Stato Antony Blinken questa settimana. Un portavoce del governo britannico ha descritto questa pratica come “pratica standard” per la comunicazione tra ministri e candidati dell’opposizione dei paesi partner.

“Il Segretario di Stato è in viaggio per Washington, DC, dove avrà colloqui con il Segretario di Stato americano Blinken, altre figure dell’amministrazione Biden e membri del Congresso. Il portavoce ha aggiunto che i suoi colloqui si concentreranno su una serie di priorità condivise tra Stati Uniti e Regno Unito, tra cui garantire il sostegno internazionale all’Ucraina e raggiungere la stabilità in Medio Oriente.

Prima della sua visita a Washington, il Segretario di Stato incontrerà oggi l’ex presidente Trump in Florida. È prassi normale che i ministri incontrino i candidati dell’opposizione come parte del loro impegno internazionale di routine.

Cameron sì In precedenza aveva esortato i legislatori statunitensi a concedere ulteriori aiuti all’UcrainaHa descritto l'America come la “spina dorsale” del sostegno all'alleanza occidentale La battaglia dell'Ucraina contro la Russia. La sua visita con l’ex presidente avviene in un momento in cui i tentativi di passare gli aiuti all’Ucraina vacillano al Congresso Il presidente della Camera Mike Johnson finora ha rifiutato di tenere una votazione – e con Trump che aiuta a contrastare i precedenti tentativi di una soluzione bipartisan.

READ  Gli Stati Uniti impongono sanzioni dopo che Putin ha riconosciuto le regioni separatiste dell'Ucraina

Cameron, ministro degli Esteri di uno dei più stretti alleati degli Stati Uniti, è stato primo ministro dal 2010 al 2016, poi si è dimesso prima che Trump entrasse in carica l’anno successivo. Se l’ex presidente vincesse le elezioni di novembre, Cameron probabilmente salterebbe la seconda amministrazione Trump. La sentenza di Cameron La popolarità del partito conservatore sta diminuendo drasticamente Rispetto al partito laburista all'opposizione in vista delle elezioni generali previste entro la fine dell'anno.

Nei giorni scorsi Trump e Cameron hanno criticato la gestione della crisi da parte di Israele La guerra a Gaza. Cameron ha detto in a Il Times della domenica Il sostegno del Regno Unito a Israele “non è incondizionato”, afferma un editoriale, aggiungendo che Israele “deve aderire” alle leggi umanitarie a Gaza. Trump ha detto la scorsa settimana a Israele Devono “finire ciò che hanno iniziato” e “finirlo rapidamente”. Ha detto che Israele sta “perdendo la guerra delle pubbliche relazioni” a causa delle immagini provenienti da Gaza, dove più di 33.000 persone, tra cui migliaia di bambini, sono state uccise dal 7 ottobre, secondo il Ministero della Sanità di Gaza.

Jack Forrest della CNN, Kate Sullivan E Rob Pichetta Ha contribuito a questo rapporto.