Luglio 15, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mille parole – Il New York Times

Mille parole – Il New York Times

salta a: prove difficili | argomento di oggi

Sunday Puzzle – Kristina Iverson, di Ames, Iowa, è assistente editor di puzzle per The Times. Esamina gli invii di cruciverba e aiuta a modificare gli invii accettati per la pubblicazione. Il suo puzzle è iniziato come una griglia 11 × 11 in cui ogni indizio era un’emoji e si è evoluto in questa produzione più ampia, la prima volta che i disegni sono serviti come indizi per un cruciverba quotidiano del Times. Se ti stai chiedendo chi sia l’artista, è il creatore! Christina ha detto: “Speravo che qualcuno dipingesse i quadri per me, ma non ho avuto fortuna, quindi li ho dipinti tutti da sola”.

Ho trovato le illustrazioni affascinanti e ho adorato il concetto di indizi visivi – spero di vedere esempi futuri. Quindi non intendo offendermi quando dico che avevo bisogno di un mirino per decifrare almeno uno di loro, che ero abbastanza sicuro fosse un distributore di gomme da masticare che ne ha rovesciato il contenuto. Una volta che sono stato in grado di dedurlo, il mio scarabocchio aveva perfettamente senso.

Ehi, chi ha messo i geroglifici nel cruciverba? Questo è ciò che inizialmente pensavo fosse questo insieme di tratti. Non ci sono parole per indizi negli incroci 23, 38, 49, 66, 82, 95 e 114; Invece, abbiamo una serie di immagini da decifrare. All’inizio non sembrano avere nulla in comune e il titolo del puzzle, “Mille parole”, sottolinea i molti modi in cui un osservatore può interpretare ogni disegno.

Nient’altro da fare se non scoprire cosa significano uno o due, allora. Avevo un sacco di trattini bassi inseriti in fondo alla griglia e abbastanza lettere incrociate per darmi la voce per 114-Across, che è una rappresentazione di qualcuno che fa oscillare una mazza da golf e qualcuno con una specie di putter, penso: SPORTS ILLUSTRATED . Oppure, riferendosi a due delle action figure della grafica, SPORTS, ILLUSTRATED.

READ  The Bold and The Beautiful riporta Kimberlin Brown nei panni di Sheila

49-ovviamente un piccolo computer desktop con un mouse collegato; Non potresti chiedere un simbolo universale più ovvio per questo dispositivo e, in un puzzle, è sicuramente un simbolo di computer. D’altra parte, non riuscivo a capire cosa avrebbe dovuto rappresentare la macchina 82-Across. Avevo bisogno di molte lettere per ottenere molti disegni, poi ho cercato. Tutto sommato, in realtà è un’estrazione del lotto piuttosto buona!

Penso che il mio esempio preferito dei sette indizi estratti debba essere il 66-Across. L’indizio è sicuramente il martelletto del giudice e la bilancia della giustizia, ma avevo letto il thread alla lettera e mi sono bloccato alla ricerca di qualcosa di puramente visivo, come “un’immagine della giustizia”. La risposta è la rappresentanza legale.

10 d. Potresti riconoscere “Ben Jonson’s Love Poem” se l’hai visto o sentito; inizia con “Bevimi solo con i tuoi occhi“, una parte memorabile per questo maggiore inglese, almeno. Il suo titolo, “Song: TO CELIA”, suona senza campane.

11 d. Suppongo che il rilevatore di umorismo nel mio ufficio sia arrugginito, ma la soluzione di questo indizio non ha avuto alcun senso per molto tempo. “Gr. Andare oltre le cascate? Risolve a OSHA, che Si occupa della sicurezza sul lavoro (Compresi viaggi e “cadute”, ho finalmente capito).

24 d. Questo “strumento molto simile a un glockenspiel” ha una tastiera ed è spesso individuato con un riferimento al set dello Schiaccianoci di Ciajkovskij, poiché la Celesta suona il tema atmosferico di “Danza della fata confetto. “

57 d. Nel mistero più luminoso deve cadere qualche spirito pungente. Questo mi è venuto in mente: “Cervo se n’è andato?” Lui è CERVO.

READ  I manifestanti filo-palestinesi si oppongono alla partecipazione di Israele all'Eurovision

92 d. “Deal deal” allude a un’azione di conferma, che supponevo fosse una “stretta di mano”. Invece, la soluzione è un termine: ICE IT.

Come menziona Will nella sua introduzione, la prima bozza di questo puzzle era una griglia 11 per 11 in cui ogni singolo indizio era un’emoji. Le voci del tema erano per cose come FASHION ICON e MIRROR IMAGE. Alla fine l’ho ampliato a 21 per 21, ma ho abbandonato le guide emoji e ho mantenuto l’idea di base di usare giochi di parole visivi per le voci del tema. Li ho disegnati sul retro di una busta e li ho fotografati, che ho incollato in un documento Word insieme al resto degli indizi. Avevo pensato che gli editori avrebbero trovato un illustratore professionista, ma mi piaceva l’idea di utilizzare un originale.

Questo è stato accettato circa un anno e mezzo fa, ma all’epoca non c’erano gli strumenti per far funzionare questo puzzle nell’app Times. Da quando l’ho accettato, sono stato nominato redattore di puzzle per The Times. Ciò significa che ho avuto una visione interna di quanto duro lavoro ha svolto il Toolkit per trasformare questo puzzle in realtà. Sono così entusiasta che siano riusciti a realizzarlo!

Se sei interessato a saperne di più sulla realizzazione di questo puzzle, iscriviti alla nostra newsletter sul gioco. Ho scritto una descrizione più dettagliata dello sfondo di questo puzzle che sarà presentato in una prossima versione.

Gli abbonati possono Dai un’occhiata alla chiave di risposta.

Stai cercando di tornare alla pagina del puzzle? Qui.

READ  Sacheen Littlefeather, l'attivista che ha rifiutato Oscar Brando, è morta all'età di 75 anni

Cosa ne pensi?