Febbraio 28, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Notizie sul tasso: tre punti salienti della vittoria per 71-60 sull'Ohio State

Notizie sul tasso: tre punti salienti della vittoria per 71-60 sull'Ohio State

I Wisconsin Badgers furono sconfitti Stato dell'Ohio I Buckeyes vinsero 71-60 in una battaglia difensiva, vincendo la quinta partita consecutiva e rimanendo imbattuti nella Big Ten.

È stata una vittoria combattuta per i Badgers, che sono comunque riusciti a essere efficaci in una partita dal ritmo più lento, con una media di 1.246 punti per possesso, superando i Buckeyes, che hanno segnato solo 1.07 punti per possesso.

In difesa, i Badgers hanno ceduto solo 60 punti, e il tandem di guardia dei Buckeyes formato da Roddy Gayle Jr. E Bruce Thornton spara addirittura 10/30.

Ecco tre punti salienti della vittoria per 71-60 dei Badgers sugli Ohio State Buckeyes.

Mad Max

Max Klesmet ha salvato i Badgers in questo gioco.

Dopo aver segnato 0 punti nel primo tempo, Kleismet è uscito con 18 punti nel secondo tempo, inclusi 10 punti consecutivi per i Badgers, che sono rimasti senza canestro per 7:10 minuti da 12:26 a 5:16 di l'orologio. . l'altra metà.

Kleismet, un giocatore che ha la capacità di segnare, ha segnato solo tre punti contro il Nebraska durante il fine settimana, ma è uscito forte nel secondo tempo, spingendo i Badgers, che avevano bisogno di field goal, lontano dai Buckeyes nella vittoria.

Inoltre, la difesa di Kleismet è stata fondamentale per i Badgers nel secondo tempo, bloccando il capocannoniere Jamison Battle, che ha segnato solo quattro punti nel secondo tempo dopo che l'attaccante ha segnato 14 punti nei primi 30 minuti.

Senza una presenza da gol, i Buckeyes non sono riusciti a ottenere molto potere offensivo nel secondo tempo, permettendo ai Badgers di allontanarsi.

Max Klesmit, un giocatore sottovalutato della squadra, è stato uno dei motivi principali per cui i Badgers hanno vinto questa partita.

Steven Kroll ferito

Prima della partita, i Badgers hanno elencato il centro Steven Kroll come discutibile per quello che sembrava essere un infortunio alla parte inferiore del corpo.

Secondo quanto riferito, Krul si è slogato il ginocchio sinistro prima della partita e la trasmissione ha indicato che l'infortunio si è verificato durante l'allenamento di ieri mentre il suo ginocchio si scontrava con un compagno di squadra.

Il lungo dei Badgers ha finalmente potuto provarci, giocando 28 minuti nella vittoria, ma non sembrava lui.

In attacco non ha avuto il suo rimbalzo naturale e ha faticato a restare dietro ai suoi avversari, mentre Krul ha avuto anche qualche problema in fase difensiva contro Felix Okpara.

L'infortunio non sembra troppo grave, dato che Kroll è potuto andare oggi, ma le condizioni del lungo saranno qualcosa da monitorare in vista della partita di questo fine settimana contro la Northwestern.

Negozio AJ

Proprio come Max Klesmet ha salvato i Badgers nel secondo tempo, AJ Storr è stato il motivo per cui il Wisconsin era in gioco durante il primo tempo.

I Badgers alla fine hanno concluso il primo tempo sul 35-33, grazie al vantaggio nel primo tempo, ma Storr aveva 15 dei primi 29 punti della squadra, segnando 7/11 nei primi 30 minuti.

Nemmeno la questione era risolta, dato che Storr ha effettuato nove dei suoi 11 tiri all'interno dell'arco, cercando di attaccare e trovare i suoi colpi.

Storr ha concluso con 17 punti, segnando solo due punti nel secondo tempo da 1/4 dal campo, ma il suo vantaggio nel primo tempo è stato il motivo per cui il Wisconsin è stato in grado di sostenersi in attacco nei primi 30 minuti.

Nelle partite difensive difficili come quella di mercoledì, i Badgers hanno faticato a vincere nel 2022 perché non possono batterli e non segnano abbastanza per rimanere competitivi.

Non sarà così nel 2023, e l’emergere di Storr ha giocato un ruolo importante in questo.

Per saperne di più

READ  Ducks assume Greg Cronin come allenatore: cosa porta ad Anaheim l'allenatore dell'AHL, assistente di lunga data della NHL