Febbraio 3, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Per quanto tempo puoi continuare a utilizzare il tuo telefono Android?

Justin Duino / How-To Geek

Gli smartphone non fanno grandi progressi ogni anno, il che ha portato più persone a tenere i propri telefoni per due, tre o quattro anni. Un normale telefono Android può durare così a lungo prima di incontrare problemi?

Questa è una domanda complessa a cui rispondere, quindi dobbiamo suddividerla in parti. Innanzitutto, l’hardware fisico in un telefono ha una durata solida, con accesso variabile ai servizi di riparazione e garanzia. C’è anche l’aspetto software da considerare, inclusi gli aggiornamenti del sistema operativo, importanti patch di sicurezza e il supporto delle app. Poiché molte aziende diverse producono telefoni Android, le risposte esatte a queste domande variano Molti.

hardware

La maggior parte degli smartphone moderni è progettata per gestire relativamente bene piccole cadute, cadute e graffi: lontano dai dispositivi economici più economici, abbiamo superato l’età degli schermi in plastica fragili e non Gorilla Glass. Ma per quanto riguarda l’ingranaggio interno? C’è un aggiornamento simile a Windows 11 all’orizzonte che lascerà molti telefoni Android esistenti bloccati su una versione obsoleta? Risposta breve: probabilmente no.

Android non ha cambiato in modo significativo i suoi requisiti minimi da molti anni, almeno in termini di hardware. Invece, sono richiesti dispositivi a bassa potenza Versione Android Go, che presenta alcune limitazioni per migliorare le prestazioni e utilizza applicazioni di sistema più leggere. Per anni, i dispositivi con 1 GB di RAM o meno hanno dovuto utilizzare la Go Edition, ma ora Go è richiesto per qualsiasi dispositivo con 2 GB di RAM (o meno) e 16 GB di spazio di archiviazione (o meno).

Per questo motivo, nuovi aggiornamenti Android In genere Non rendere il tuo telefono o tablet più lento o meno utilizzabile. Alcuni dispositivi potrebbero sembrare più lenti nel tempo, poiché installano più app e riempiono lo spazio di archiviazione disponibile, ma eliminando (o continuando a farlo) le app che non usi Ripristino delle impostazioni di fabbrica) Posso aiutare. Nella mia esperienza, eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica sul mio Galaxy S21 dopo più di un anno di utilizzo quotidiano lo ha fatto sentire un po’ più veloce.

READ  Un messaggio razzista è stato inviato agli iPhone tramite Apple News dal sito Web hackerato Fast Company

Il problema principale con qualsiasi smartphone Android, come quasi tutti i dispositivi elettronici portatili, è la durata della batteria. Le batterie agli ioni di litio perdono lentamente capacità nel tempo e se hai tenuto un telefono per un anno o più, potresti iniziare a notare la necessità di un caricabatterie all’inizio della giornata. Sfortunatamente, la maggior parte degli smartphone moderni non ha batterie facilmente sostituibili. Negozi come uBreakiFix E il miglior acquisto Offrono sostituzioni della batteria per alcuni telefoni Android negli Stati Uniti, ma la maggior parte di questi servizi è limitata ai dispositivi Samsung Galaxy: la maggior parte degli altri produttori di telefoni Android in America non dispone della connessione o dell’infrastruttura per lo stesso livello di supporto.

Potresti anche notare che il touchscreen si è coperto di impronte digitali nel tempo, come quello di fabbrica Rivestimento antiolio Inizia a sbiadire. Una protezione per lo schermo è una soluzione rapida e semplice, se non ti dispiace l’ingombro extra, in particolare, la protezione in vetro sembrerà un nuovo schermo del telefono. Anche pagare un negozio per sostituire il vetro dello schermo anteriore funzionerà, anche se sarà più costoso e dispendioso in termini di tempo.

Aggiornamenti del sistema Android

È qui che le cose si complicano. Google non è responsabile dell’aggiornamento di ogni dispositivo Android, solo del proprio Serie di pixel. Per altri telefoni e tablet, spetta al produttore del dispositivo inviare gli aggiornamenti di sistema. Prendi il Galaxy S22 come esempio: dopo che Google ha sviluppato una nuova versione di Android, Samsung l’ha ottimizzata con tutte le modifiche necessarie e alcune funzionalità aggiuntive, quindi lo spinge verso il dispositivo. Ogni produttore ha un track record di aggiornamenti, ma Samsung e Google sono generalmente i migliori in questo settore.

Ogni telefono Google Pixel fornito Tre anni di importanti aggiornamenti del sistema operativo Android (come Android 12, Android 13, ecc.) e patch di sicurezza mensili. Pixel 6 e versioni successive hanno una garanzia di cinque anni sulle patch di sicurezza. Ma lo stesso numero di importanti aggiornamenti del sistema operativo. Questo periodo di supporto garantito inizia quando il telefono viene rilasciato, non quando lo acquisti.

READ  La nuova fuga di notizie di Apple rivela uno shock di prezzo per l'iPhone 15
Il retro del Galaxy S22
Samsung Galaxy S22 riceverà quattro anni di aggiornamenti del sistema operativo. Justin Duino / How-To Geek

I telefoni e i tablet di punta di Samsung lo sono Ora garantito per ricevere quattro anni di importanti aggiornamenti del sistema operativo, a partire dalla serie Galaxy S21 e successive, Galaxy Z Fold3 e successive, Galaxy Z Flip 3 e successive, Galaxy Tab serie S8 e successive e “dispositivi della serie A”. Altri telefoni dell’azienda sono generalmente limitati a 2-3 anni di supporto, senza alcuna garanzia specifica.

Altri produttori di hardware sono generalmente peggiori. Per esempio, OnePlus ha recentemente promesso che i telefoni “selezionati” rilasciati nel 2023 e successivamente riceveranno quattro importanti aggiornamenti software e cinque anni di patch di sicurezza, ma le patch sono bimestrali anziché mensili. Motorola fornisce solo 1-2 anni di aggiornamenti per la maggior parte dei suoi telefoni e Alcuni dispositivi non ricevono un importante aggiornamento Android.

Gli aggiornamenti di Android sono importanti?

La maggior parte dei telefoni e tablet Android smette di ricevere i principali aggiornamenti del sistema operativo e le patch di sicurezza molto prima che il dispositivo diventi inutilizzabile, soprattutto se la batteria è stata sostituita a un certo punto. Cosa succede quando gli aggiornamenti del sistema operativo si interrompono?

La maggior parte dei servizi e delle app sui dispositivi Android si aggiornano indipendentemente dal sistema operativo e persino alcune app di sistema integrate come Chrome e Google Play Store, in netto contrasto con iPhone e iPad, dove le nuove funzionalità si trovano in app come Safari e Apple Musica. Richiede un aggiornamento completo del sistema operativo. Ciò significa che anche quando il produttore del tuo dispositivo termina gli aggiornamenti, il tuo telefono o tablet dovrebbe continuare a funzionare normalmente per molti altri anni.

Google conserva la maggior parte delle sue app e servizi per molti anni dopo il rilascio della versione Android. Per esempio, Servizi Google Play Esegue più API e il Play Store ed è ancora completamente supportato su Android 4.4, che è arrivato per la prima volta sui telefoni a settembre 2013. Tuttavia, alcune app e giochi non risalgono a tanto. il Applicazione Facebook È richiesto Android 6.0 (dal 2015) o superiore, mentre MicrosoftOutlook Richiede Android 8.0 (dal 2017) o successivo. Anche se sei bloccato su una versione di Android di qualche anno fa, puoi comunque utilizzare nuove app e alcune funzionalità di sistema.

READ  Guiderà una Rolex 24 Acura Integra Type S a Daytona

Il problema è che in Android vengono costantemente scoperte nuove vulnerabilità di sicurezza (proprio come Windows, iOS, iPadOS e altre piattaforme) e se il tuo dispositivo non riceve le patch di sicurezza del sistema operativo, diventerà gradualmente più vulnerabile al malware. Google Play Proteggi Può proteggerti da alcune app dannose e Google sta aggiornando sia Chrome che WebView (il componente di sistema che carica le pagine web all’interno della maggior parte delle applicazioni) per diversi anni dopo il rilascio della versione Android, che protegge i dispositivi dalle vulnerabilità web. Tuttavia, avere un dispositivo Android con regolari aggiornamenti di sicurezza del sistema è ancora l’unico modo per essere il più protetti possibile.

iPhone e iPad ricevono aggiornamenti di sistema da molto più tempo rispetto al tipico telefono Android: l’iPhone 8 di cinque anni Ho appena ricevuto iOS 16 – Ma alcune funzionalità non sono state implementate sui modelli precedenti. Dopo la fine del supporto iOS ufficiale, non riceverai più qualunque Nuove funzionalità o aggiornamenti per la maggior parte delle app Apple, solo aggiornamenti di sicurezza occasionali. Rispetto alla maggior parte dei dispositivi Android, gli aggiornamenti di funzionalità e sicurezza durano più a lungo, ma alla fine si verifica un’interruzione piuttosto che una graduale discesa in software non supportato.