Maggio 26, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pioggia di meteoriti Liridi 2024: come vedere una splendida palla di fuoco stasera

Pioggia di meteoriti Liridi 2024: come vedere una splendida palla di fuoco stasera

Lo sciame meteorico delle Liridi è il primo grande sciame meteorico dell'anno ed è destinato a premiarci tutti con alcune palle di fuoco stasera (se siete fortunati).

Con la luna piena quasi al culmine dello sciame meteorico, le condizioni quest'anno purtroppo non sono favorevoli. Tuttavia, sebbene lo sciame meteorico delle Perseidi (da metà luglio ad agosto) sia il campione in carica nella produzione di palle di fuoco, anche i Liridiani hanno un allettante potenziale di palle di fuoco.

Si tratta di uno degli sciami meteorici più antichi conosciuti, con osservazioni registrate risalenti ad almeno 2.700 anni fa. Gli astronomi cinesi furono i primi a riferire su Lyres, quando era lì Raffica di attività nel 687 a.C. Gli studi sistematici sugli sciami meteorici iniziarono solo il 19 Ma nel 20° secolo si verificarono altre eruzioni nel 1803 e nel 1833.

Allora come puoi avere maggiori possibilità di individuare Lyrid? Cosa causa questa pioggia di meteoriti? In quale direzione dovresti guardare?

Se le condizioni quest'anno sono troppo deprimenti, perché non consultare la nostra guida all'astrofotografia e imparare come scattare la migliore foto di sempre della luna.

Quando potrai vedere lo sciame meteorico delle Liridi nel 2024?

Il momento migliore per vedere lo sciame meteorico delle Liridi è durante il suo picco lunedì notte (22-23 aprile 2024) nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Tuttavia, ciò avviene più o meno nello stesso periodo della luna piena (la luna piena rosa è la notte successiva, il 23-24 aprile) – e non solo è luminosa, ma è sopra l'orizzonte per gran parte della notte. Il momento migliore per vedere le Liridi sono le ore prima dell'alba.

Le piogge sono iniziate il 14 aprile 2024 e continueranno fino al 30 aprile. È una doccia ricorrente e si verifica all'incirca nelle stesse date ogni anno.

Dove cercare lo spot di Lyrid

Il radiante della Lira – questo è il punto del cielo da cui sembrano sparare le meteore – si trova nella costellazione della Lira.

La luminosità delle Liridi aumenterà man mano che la notte continua durante il picco delle precipitazioni. Maggiore è la radiazione, maggiore è la nostra possibilità di vedere meteore e minore è la possibilità che si perdano sotto l'orizzonte.

READ  La NASA chiede a SpaceX se può riportare 3 astronauti dalla Stazione Spaziale Internazionale in caso di emergenza dopo una perdita di refrigerante in un veicolo spaziale russo

Guarda a circa due terzi dell'altezza del cielo (a circa 60 gradi di altezza) e leggermente lontano dal radiante. Le scie meteoriche appariranno circa 90 gradi più lunghe del radiante, rendendole più facili da individuare. Cerca di catturare quanto più cielo possibile nel tuo campo visivo.

Situata tra il Triangolo Estivo e la costellazione di Ercole, è una delle costellazioni più piccole. Fortunatamente è anche una delle stelle più riconoscibili, perché forma un chiaro parallelogramma e contiene la stella Vega, una stella bianca brillante, la quinta più luminosa nel cielo notturno.

Il salto tra le stelle è un ottimo modo per aiutarti a localizzare Lyra:

  1. Innanzitutto, individua la stella del triangolo estivo: La Lira è una costellazione importante all'interno del Triangolo estivo. Il Triangolo estivo è composto da tre stelle luminose: Vega (in Lyra), Altaïr (in Aquila l'aquila) e Deneb (in Swan il cigno). Cerca queste tre stelle che dovrebbero essere visibili nel cielo orientale durante le ore serali di aprile.
  2. Identificazione Vega: Vega è la stella più luminosa della Lira e funge da indicatore chiave per localizzare la costellazione. È una stella luminosa, bianco-bluastra, che la rende facile da individuare.
  3. Tracciamento della forma di Lyra: Una volta trovata Vega, cerca la caratteristica forma a parallelogramma che costituisce il corpo principale di Lyra. Vega rappresenta uno degli angoli di questa forma. Da lì (con un po' di immaginazione) puoi vedere il resto dei contorni della costellazione. L'arpa ricorda un'arpa o una piccola arpa.

E se tutto il resto fallisce, prendi il telefono e scarica un'app di astronomia per mostrarti di cosa si tratta (ricordati di utilizzare il filtro a luce rossa del telefono).

Quanto saranno visibili le chitarre?

Quando la meteora raggiungerà il suo picco il 22-23 aprile, la luna sarà illuminata per circa il 99%. Inoltre resterà sopra l'orizzonte per gran parte della notte. La luna piena (luna rosa di aprile) si verifica la notte successiva, il 23 e 24 aprile, quindi le condizioni quest'anno sono difficili.

Con un'illuminazione del 99%, la Luna luminosa oscurerà tutto tranne le meteore, i pianeti, le stelle e le costellazioni più luminose. Inoltre estenderà il suo bagliore su tutto il cielo (chiamato “moonglow”), ostacolando ulteriormente il procedimento.

Poi c'è l'effetto sull'adattamento dei nostri occhi all'oscurità. Consigliamo sempre di dedicare 10-20 minuti affinché i vostri occhi si abituino al buio. Altrimenti, è facile sentirsi frustrati dal non riuscire a vedere nulla dopo essere usciti da una stanza ben illuminata. La luce intensa di una luna quasi piena può rallentare e interrompere la nostra visione oscura, rendendo le macchie meteoriche più difficili da individuare.

READ  I ricercatori rivelano che i campioni di Bennu forniscono un'analisi sorprendente

Ciò non significa che le Liridi di quest'anno raggiungano il loro culmine in circostanze del tutto impossibili. Abbiamo ancora la possibilità di individuare alcuni meteoriti più luminosi, comprese possibili palle di fuoco.

Quante meteore potremo effettivamente vedere?

In condizioni ideali, elevata luminosità e cielo scuro, possiamo aspettarci di vedere circa 18 meteore all'ora. Il numero di meteore visibili varia di anno in anno, con la maggior parte degli anni che producono tra 10 e 20 meteore. Ma quest'anno, grazie alle perturbazioni lunari, lo sarà molto meno.

“A causa della brillante luna piena che si verifica entro un giorno dal picco di questa pioggia di meteoriti, solo alcune delle meteore più luminose saranno abbastanza luminose da eclissare il bagliore della luna, quindi quest'anno potremmo osservare solo 3 o 4 meteore all'ora. ,” lui spiega. Dottor Darren Paskillun astrofisico dell'Università del Sussex.

“La migliore pioggia di meteoriti quest'anno sarà quella delle Perseidi a metà agosto, una volta tramontata la luna. Dopodiché, potremmo vedere una meteora ogni 5 minuti da paesi e città, e fino a 1 minuto dai luoghi più bui del mondo. Mondo!”

Cosa provoca una pioggia di meteoriti delle Liridi?

Gli sciami meteorici si verificano quando la Terra attraversa un campo di detriti lasciati da una cometa o da un asteroide.

Questi detriti ruotano attorno al sole nello stesso modo in cui anche la Terra ruota attorno al sole. Quando l'orbita terrestre interseca questo campo di detriti, frammenti di polvere e piccole particelle bruciano nell'atmosfera terrestre. Ciò si traduce in strisce luminose di luce che vediamo sotto forma di meteore (stelle cadenti).

La maggior parte delle particelle prodotte da un meteorite hanno le dimensioni di un granello di sabbia, mentre i frammenti più grandi producono palle di fuoco.

Quando parliamo del “picco” di uno sciame meteorico, è quando attraversiamo il “cuore” (la parte più densa) del flusso di detriti e compaiono più meteore.

READ  La scoperta fondamentale segna un enorme passo avanti nel progresso dei reattori a fusione

I Liridiani sono famosi per le loro meteore luminose e in rapido movimento. Tendono anche a lasciare scie continue nel cielo, il che è utile quando si ha a che fare con la luna che interviene.

Il corpo originario delle Liridi è una cometa, una cometa C/1861 G1 Thatcher. È una cometa di lungo periodo che orbita attorno al sole una volta ogni 415,5 anni. L'ultima volta che ha raggiunto il perielio (l'approccio più vicino al Sole) è stato nel 1861, quindi abbiamo ancora molto tempo prima che ritorni nelle nostre vicinanze (intorno all'anno 2276).

Pioggia di meteoriti delle Liridi: visualizza i suggerimenti

Se sei determinato a tentare la fortuna, ci sono alcune cose che puoi fare per massimizzare le tue possibilità:

  • Ridurre l’inquinamento luminoso: Prova a trovare un posto lontano dalle luci intense. Tieni le luci inevitabili fuori dalla tua linea visiva diretta.
  • Consentire alla visione notturna di svilupparsi: Lascia che i tuoi occhi si abituino al meglio all'oscurità nonostante la luna sovrapposta. Siediti fuori per circa 20 minuti e noterai che inizi a raccogliere più dettagli su ciò che ti circonda.
  • Guarda lontano dalla luna: Se possibile, scegli un luogo in cui la luna sia oscurata dal fogliame o dagli edifici.
  • Cerca i treni meteoriti: I treni di meteoriti possono rimanere nel cielo per diversi secondi dopo la pioggia iniziale di meteoriti, offrendoti maggiori possibilità di individuare visitatori sfuggenti.
  • Utilizza il filtro luce rossa: Se hai bisogno di guardare il tuo telefono, i tuoi libri o qualsiasi altra cosa, usa un filtro a luce rossa. Questo ti aiuterà a evitare di danneggiare la tua visione notturna accumulata.
  • Attenzione alle palle di fuoco: Sebbene sia raro, potremmo avere la possibilità di avvistare alcune palle di fuoco durante la pioggia di meteoriti delle Liridi. Vengono spesso visti su una vasta area e visualizzati da molte persone o catturati dalle videocamere del campanello.

Informazioni sul nostro esperto

Dottor Darren Paskill È un funzionario di sensibilizzazione e docente presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università del Sussex. In precedenza ha tenuto conferenze al Royal Greenwich Observatory, dove ha anche lanciato il concorso annuale Astronomy Photographer of the Year.

Per saperne di più: