Maggio 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Playoff NBA: i 39 punti di Donovan Mitchell innescano una furiosa rimonta nel secondo tempo, vittoria in Gara 7 su Magic

Playoff NBA: i 39 punti di Donovan Mitchell innescano una furiosa rimonta nel secondo tempo, vittoria in Gara 7 su Magic

Donovan Mitchell lo fece ancora e i Cleveland Cavaliers avanzarono al secondo turno dei playoff NBA.

Mitchell non ha segnato 50 punti come ha fatto in Gara 6 venerdì. Ma ha segnato 39 punti nella vittoria in Gara 7 di domenica pomeriggio, 106-94, per i Cavaliers sugli Orlando Magic. Cleveland ha vinto la serie di playoff del primo turno 4–3.

All’inizio Mitchell ricevette poco aiuto. Tuttavia, per la seconda partita consecutiva, i Cavaliers hanno avuto la meglio. Sebbene Jalen Suggs abbia giocato una solida difesa su di lui, Mitchell ha avuto un’altra grande prestazione. Nel primo tempo, Mitchell è andato 3 su 13 con 15 punti. Ma ha fatto del suo meglio contro Suggs, segnando 17 punti nel terzo periodo e alimentando la rimonta.

Caris LeVert ha aggiunto 15 punti per i Cavaliers, Max Strus ne ha segnati 13 e Darius Garland ne ha segnati 12, dando a Mitchell una spinta maggiore di quella ottenuta nella sconfitta di venerdì.

La squadra di casa ha vinto tutte le partite della serie di sette partite. Orlando sembrava aver preso il controllo dopo aver battuto Cleveland nei Giochi 3 e 4. In Gara 6, i Cavaliers non sono riusciti nemmeno a segnare 100 punti nonostante Mitchell ne avesse 50.

Cleveland sembrava una squadra con quasi nulla rimasto, sotto di 18 punti nel secondo quarto. Tuttavia, hanno ridotto il deficit a 10 punti, 53-43, all’intervallo e sono tornati in vantaggio 65-64. I Cavaliers hanno superato Orlando 33-15 nel terzo quarto portandosi in vantaggio per 76-68 nel quarto quarto.

READ  AP Top 25: UGA ancora una volta al numero 1, l'Alabama scivola al 3° posto dietro l'OSU

I tiri da fuori hanno continuato a essere un grosso problema per i Cavaliers nel primo tempo. Hanno tirato solo 2 su 11 (17,8%) da dietro l’arco e Sam Merrill ha colpito entrambi.

Tuttavia, Strus ha segnato due triple per interrompere le lotte a lungo raggio di Cleveland e aiutare lo sforzo di recupero. Una tripla di Garland ha regalato ai Cavaliers il maggior vantaggio, 88-77, a meno di sei minuti dalla fine della partita.

Se Paolo Banchero non fosse già arrivato come stella dell’NBA, ha provato a farsi notare nella sua prima apparizione nei playoff in Gara 7 con in palio la stagione dei Magic.

Come ha detto Stephen A.: Smith durante lo spettacolo dell’intervallo di ESPN, “Brother’s Celebrity”. Banchero, la scelta numero 1 in assoluto nel Draft NBA 2022, ha segnato 38 punti con 16 rimbalzi e tre palle recuperate in uno sforzo perdente. Questa volta è stato lui a non ricevere abbastanza aiuto dai suoi compagni di squadra.

Banchero ha segnato solo quattro punti nel terzo quarto, tirando 1 su 7 mentre veniva controllato da Isaac Okoro. Praticamente scomparire dal punto di vista del punteggio è stato un fattore importante nel ritorno di Cleveland.

Wendell Carter Jr. ha segnato 13 punti e Suggs ne ha aggiunti 10, ma nessun altro giocatore di Magic ha segnato in doppia cifra. Ciò includeva Franz Wagner, che aveva segnato punti a doppia cifra in ciascuna delle sei partite precedenti della serie, in particolare 34 in Gara 4 e 26 in Gara 6. Wagner ha segnato solo sei punti, tirando 1 su 14 dal campo. (e 0 su 5 da tre).

READ  Atletica contro Orioles - Riepilogo partita MLB - 13 aprile 2023

Martedì è in programma gara 1 del girone di ritorno tra Cavaliers e Celtics. La soffiata è alle 19:00 ET con trasmissione televisiva su TNT.