Febbraio 1, 2023

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Rapporto sugli infortuni della settimana 16 della NFL: Jalen Hurts e Ryan Tannehill esclusi; Trayvon Diggs è discutibile a causa di una malattia

La stagione NFL 2022 sta volgendo al termine e tutte e 32 le squadre stanno affrontando infortuni. Diversi quarterback titolari salteranno questa settimana per un infortunio, che potrebbe cambiare radicalmente il quadro della partita in entrambe le conferenze. C’è anche una malattia che si sta diffondendo Dallas Cowboys e gli spogliatoi dei Kansas City Chiefs.

Di seguito, analizzeremo i rapporti ufficiali sugli infortuni di ogni squadra della NFL programmata per giocare questo fine settimana. Chi? Chi è uscito? Chi sta andando nella giusta direzione? Questo è il tuo sportello unico per tutto ciò che riguarda gli infortuni della NFL questa settimana.

tutti Probabilità NFL Via Caesars Sportsbook.

Basham non ha potuto allenarsi per tutta la settimana, quindi non è stato troppo sorprendente vederlo perdere questa partita e lo stesso vale per Morse. Oliver è apparso sul rapporto sugli infortuni mercoledì con un infortunio al polpaccio e si è allenato su base limitata prima di non partecipare giovedì. Questo percorso discendente non avrà una tendenza positiva fino a sabato. Nel frattempo, il linebacker Matt Milano (ginocchio) ha partecipato a pieno titolo giovedì dopo essere stato limitato all’inizio della settimana.

Chicago nutre ancora qualche speranza che Claypool, Jenkins e/o Whitehare giocheranno questa settimana, nonostante non abbiano partecipato agli allenamenti almeno nelle ultime due sessioni. Johnson è stato una nuova aggiunta al rapporto sugli infortuni giovedì dopo essere stato un partecipante a pieno titolo all’inizio della settimana. Ora è elencato come dubbio a causa di lesioni alle dita e alle costole.

Nonostante non si sia allenato questa settimana, l’allenatore dei Seahawks Pete Carroll ha detto ai giornalisti che Walker probabilmente giocherà questo fine settimana, insieme al resto dei giocatori di Seattle elencati come discutibili nella settimana 16.

La malattia sembra farsi strada tra i Chiefs poiché un certo numero di giocatori è stato incluso nel rapporto sugli infortuni con uno questa settimana. In particolare, ha colpito Saunders (non si è allenato tutta la settimana) e Bosh. Tuttavia, giovedì Bush è tornato come partecipante a pieno titolo, quindi sta andando in una direzione positiva.

READ  Baker Mayfield scambia i Panthers: vincitori e vinti in un accordo che invia l'ex scelta generale n. 1 in Carolina

Jackson e La Lemieux sono riusciti a scendere in campo questa settimana, quindi sono stati squalificati. Tra i lati positivi, questi sono gli unici due giocatori inclusi nell’ultimo rapporto sugli infortuni, poiché Evan Neal (spalla), Leonard Williams (collo) e Kevon Thibodeau (gomito) non hanno ricevuto una valutazione dopo essere stati bloccati per tutta la settimana.

Il Minnesota sarà senza Bradbury dopo che un infortunio alla schiena lo ha messo da parte per la settimana. Mentre Kendricks è stato indicato come discutibile con un infortunio all’inguine, ha partecipato a pieno titolo all’allenamento di giovedì per concludere la settimana.

Edoga avrebbe saltato la sua terza partita consecutiva con i Falcons a causa di un fastidioso infortunio al ginocchio che ha afflitto il linebacker. A parte questo, l’Atlanta sta andando bene verso questo incontro.

Sebbene ufficialmente elencato come discutibile, Huntley inizierebbe per i Ravens in questo gioco con Jackson messo da parte per un infortunio al ginocchio. Era un partecipante limitato in pratica il mercoledì e il giovedì.

Dopo non essersi allenato questa settimana a causa di un infortunio al tendine del ginocchio, Olaf è stato escluso dai Saints. New Orleans mancherà anche Landry per un infortunio alla caviglia. Pete è apparso anche nel rapporto sugli infortuni di giovedì dopo aver saltato la sessione a causa di una malattia che ora lo ha reso sospetto.

Clowney ha seguito il protocollo di commozione cerebrale per tutta la settimana, quindi è stato escluso per la settimana 16. Nel frattempo, Johnson è diretto in una direzione positiva dopo essersi allenato su base limitata giovedì dopo essere rimasto fermo sia martedì che mercoledì.

  • Texas: WR Nico Collins (piede), OL Kenyon Green (caviglia) OUT; OL Justin McCray (bicipite femorale), WR Chris Moore (piede), WR Brandin Cooks (polpaccio), DB Steven Nelson (piede e ginocchio)
  • titani: QB Ryan Tannehill (caviglia), LB Dylan Cole (caviglia), G Nate Davis (caviglia), CB Kristian Fulton (inguine), C Ben Jones (commozione cerebrale), CB Terrance Mitchell (bicipite femorale), DB Josh Thompson (commozione cerebrale) OUT ; CB Tre Avery (commozione cerebrale), G Aaron Brewer (costola), S Amani Hooker (ginocchio), T Nicholas Petit-Frere (caviglia), WR Treylon Burks (commozione cerebrale) Q.
READ  Anthony Farvaro, giocatore della MLB diventato ufficiale dell'Autorità Portuale, è in lutto dopo essersi schiantato lungo la strada sbagliata nel New Jersey

Houston ha visto Chefs allenarsi completamente negli ultimi due giorni, il che fa ben sperare per le sue possibilità di giocare sabato nonostante sia stato ufficialmente indicato come discutibile. Entrambi gli altri giocatori elencati come discutibili si sono allenati su base completa o limitata giovedì, quindi anche loro stanno andando in una buona direzione.

Il Tennessee è entrato nella settimana 16 con una nota positiva, ma nessun infortunio ha attirato più attenzione di Tannehill, che è stato escluso per un infortunio alla caviglia. Ciò significa che Malik Willis è pronto per iniziare contro Houston. Willis potrebbe riportare Burks in azione dopo che è stato completamente coinvolto nella pratica per tutta la settimana mentre cerca di cancellare il protocollo di commozione cerebrale.

Bares e Ragnow hanno potuto entrambi allenarsi su base limitata giovedì, dando loro la possibilità di giocare nella settimana 16 nonostante quei segnali discutibili.

Carolina è in buona salute alla settimana 16 senza giocatori inclusi nel rapporto finale sugli infortuni.

  • Bengali: Dee Sam Hubbard (affrettato) fuori; CB Galen Davis (pollice), TE Hayden Hurst (polpaccio), CB Cam Taylor Brett (spalla), DTJ Tofel (malattia)
  • Patrioti: LS Joe Cardona (caviglia), CB Jalen Mills (inguine), WR DeVante Parker (commozione cerebrale) fuori; RB Damien Harris (coscia), CB Jack Jones (ginocchio), CB Jonathan Jones (petto), WR Jakobi Meyers (spalla), RB Rhamondre Stevenson (caviglia), WR Tyquan Thornton (ginocchio) Q.

Hubbard non è stato in grado di allenarsi questa settimana a causa di un infortunio al polpaccio, quindi Cincinnati ha deciso di tenerlo accantonato per la settimana 16. Tuttavia, i Bengals avrebbero preso il passaggio di Trey Hendrickson in questa partita, nonostante avessero subito una frattura al polso. settimane fa. Nel frattempo, giovedì Taylor-Britt e Toffel hanno partecipato a pieno titolo, nonostante i loro punteggi discutibili. Hirst è stato limitato nell’ultima sessione della settimana.

Il New England sarà senza Mills per la settimana 16 a causa di un infortunio all’inguine. Con questo in mente, vale la pena guardare gli stati di Jack Jones e Jonathan Jones. Se anche quei due vengono trattenuti, significa che il liceo dei Patriots avrà il compito di rallentare questa micidiale offensiva del Bengala sotto i primi tre angoli. Nel frattempo, Harris e Stevenson erano entrambi legati giovedì.

READ  Yankees vs. Guardiani: analisi dello stato dell'offerta di ogni squadra per il cruciale gioco ALDS 5

Washington vedrà finalmente il debutto stagionale di Chase Young come infortunio senza punteggio per la settimana 16 dopo essere stato messo da parte per oltre un anno a causa di uno strappo ACL che ha subito durante la stagione 2021.

L’allenatore Kyle Shanahan ha detto con i 49ers che Ward era negli “ultimi passi” per rompere il protocollo di commozione cerebrale e che il club avrebbe saputo di più sulla sua situazione venerdì. Per quanto riguarda Kinlaw, Shanahan dice che si aspetta di essere pronto per questa partita dopo essersi allenato negli ultimi due giorni senza battute d’arresto.

Philadelphia lo ha reso ufficiale escludendo Hurts per questa partita contro Dallas, il che significa che sarà il backup di Gardner Minshaw a partire da sabato. Hurts non si è allenato affatto questa settimana dopo aver subito un infortunio alla spalla destra contro Chicago.

Il glitch sembra circolare negli spogliatoi dei Cowboys e sta colpendo due dei giocatori più importanti della squadra in difesa. Dopo non essersi allenato per iniziare la settimana a causa di una malattia, Parsons è tornato su base limitata. Nel frattempo, Diggs non si è allenato giovedì a causa di un malore.

Ya-Sin non si è allenato per tutta la settimana ei Raiders lo hanno lasciato ufficialmente giovedì. Nel frattempo, ogni giocatore indicato come discutibile ha potuto allenarsi su base limitata giovedì.

John ed Edmunds non sono stati in grado di esercitarsi per la maggior parte della settimana, quindi i loro punteggi discutibili devono essere visti come più seri di Jack, che ha partecipato a pieno titolo durante la sessione di giovedì.

Analisi in arrivo.

Analisi in arrivo.

Analisi in arrivo.

Analisi in arrivo.