Giugno 24, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sean Burrows, la scelta del primo turno dei Padres nel Draft MLB del 1998, è morto all’età di 43 anni.

Sean Burrows, la scelta del primo turno dei Padres nel Draft MLB del 1998, è morto all’età di 43 anni.

Shawn Burroughs, una scelta al primo turno del Draft MLB del 1998 che ha giocato sette stagioni di major league, è morto giovedì mentre allenava suo figlio in una partita della Little League, ha annunciato venerdì la Little League International. Aveva 43 anni.

La causa della sua morte non è stata immediatamente rivelata. I documenti online dell’ufficio del medico legale della contea di Los Angeles riportano la morte di Shawn Burroughs e dicono che è stata programmata un’autopsia.

La lista dice che Burroughs è morto giovedì in un’auto, ma l’ufficio non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento per confermare che il Burroughs nella sua lista era l’ex giocatore della MLB. Tuttavia, la voce corrisponde alla data di nascita e alla data di morte di Burroughs.

“Ho avuto il privilegio di allenare con Sean negli ultimi due anni e lui porta sempre con sé un atteggiamento divertente e amichevole verso il quale gravitano i ragazzi, una ricchezza di conoscenze sul baseball che può far uscire qualsiasi bambino dalla routine e un’umiltà vale la pena emularlo”, ha dichiarato il presidente della Long Beach Little League, Doug Whitman, “Dire che si tratta di una perdita enorme è un eufemismo”.

Prima di raggiungere i campionati maggiori, Burroughs era un giocatore molto promettente che ha lanciato nelle World Series di baseball della lega minore e ha guidato la sua squadra di Long Beach, in California, ai campionati nel 1992 e 1993.

Ha trascorso gran parte della sua carriera nella Major League giocando in terza base con la squadra Padresè apparso in 432 partite per San Diego tra il 2002 e il 2005 dopo che la franchigia lo ha scelto con la scelta numero 9.

READ  È uno dei migliori lavoratori in questo campo

Dopo la stagione 2005, Burroughs fu ceduto al Tampa Bay ma apparve solo in otto partite con la squadra, battendo .190. Dopo diverse soste nella lega minore, gli infortuni costrinsero Burroughs ad allontanarsi dal baseball per un po ‘. Ma nel 2011, è tornato nei campionati maggiori con gli Arizona Diamondbacks, dove ha giocato 78 partite. Burroughs avrebbe giocato 10 partite per i Minnesota Twins nel 2012, la sua ultima stagione nella MLB.

In un articolo di ESPN del 2011, ha parlato delle sue lotte con i problemi di abuso di sostanze mentre era fuori dalle major.

“Lo scorso maggio, lo scorso giugno, stavo rimettendo tutto insieme e pensavo: ‘Mi piacerebbe giocare di nuovo a baseball’, ma questo era nella mia mente perché non sapevo come farlo.” Burrows ha detto a ESPN. “Sapevo che sarebbe stato un lungo viaggio, ma dimostra che quando mi metto in testa qualcosa, lo voglio e persevero in esso, è davvero possibile.”

“È incredibile che io sia dove sono. Le persone sono così fortunate che io sia vivo e si dimenticano di vedermi giocare a baseball e sorridere ogni giorno. I miei giorni peggiori sono migliori adesso dei miei giorni migliori allora.”

Burroughs ha tagliato da .278/.335/.355 a 1.664 battute alla battuta della major league. Ha anche vinto una medaglia d’oro in rappresentanza degli Stati Uniti ai Giochi Olimpici del 2000 a Sydney.

“Noi di USA Baseball siamo profondamente rattristati dalla notizia della tragica scomparsa di Sean”, ha affermato Paul Sellers, CEO di USA Baseball. “Sean faceva parte di una delle nostre squadre più amate e rappresentava il nostro Paese dentro e fuori dal campo in modo di prima classe.”

READ  I Blue Jays ingaggiano Justin Turner

Burroughs è il figlio del due volte All-Star Jeff Burroughs, la prima scelta assoluta al Draft del 1969.

(Foto: Norm Hall/Getty Images)