Aprile 20, 2024

TeleAlessandria

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tua Tagovailoa è ancora nel protocollo, dice la fonte, e manca alle partite del Pro Bowl

Tua Tagovailoa è ancora nel protocollo, dice la fonte, e manca alle partite del Pro Bowl

Miami – Il quarterback dei delfini Toa Tagovailoa Rimane nel protocollo di commozione cerebrale e non parteciperà alle partite del Pro Bowl della prossima settimana, ha detto una fonte a ESPN venerdì.

Tagovailoa è stato nominato primo sostituto del Pro Bowler ed è stato assunto per sostituire entrambi i giocatori Joe Burro o Patrick Mahomes, con entrambi i quarterback che giocano domenica nell’AFC Championship Game e uno diretto al Super Bowl LVII. Tuttavia, Tagovailoa è entrato nel protocollo il 26 dicembre dopo aver subito una commozione cerebrale nella sconfitta di Miami contro i Green Bay Packers il giorno precedente e ha saltato le ultime tre partite della stagione della squadra, inclusa una sconfitta con wild card contro i Buffalo Bills.

Secondo la fonte, il tempo di Tagovailoa sul protocollo è stato ponderato poiché incontra molti medici e specialisti. Non ci sono state battute d’arresto poiché i delfini danno la priorità alla sua salute a lungo termine.

Il quarterback del terzo anno ha raggiunto i massimi della carriera nei passaggi e nei touchdown in questa stagione mentre guidava la NFL nella valutazione dei passanti. È stato anche il miglior votante nel voto dei fan del Pro Bowl.

Tagovailoa ha saltato la maggior parte delle sei partite dopo aver subito commozioni cerebrali nella settimana 4 e nella settimana 16. La NFL e la NFLPA hanno lanciato due revisioni congiunte su come ha gestito le sue ferite alla testa in questa stagione, la prima delle quali lo ha portato a licenziare un consulente neurologico non affiliato. Tagovailoa è stato autorizzato a giocare dopo aver colpito la testa nella settimana 3 ed è stato armeggiato poco dopo.

READ  Ryan Day all'Ohio State: gli spettacoli non verranno chiamati; Nessun aggiornamento per Bill O'Brien

La NFL ha cambiato il suo protocollo di commozione cerebrale a seguito di quella revisione congiunta.

Il direttore generale dei Dolphins Chris Greer ha dichiarato all’inizio di questo mese che la squadra entrerà nella stagione 2023 con Tagovailoa come quarterback titolare e che i medici con cui hanno parlato non pensano che la commozione cerebrale di un quarterback lo renderà più suscettibile alle lesioni alla testa che vanno avanti.

I Dolphins hanno una scadenza del 1 maggio per esercitare l’opzione del quinto anno sul contratto da rookie di Tagovailoa.